COVID-19: Current situation

Piz Giumela o Piz Red ... nel regno della Capra nera Svizzera


Published by GIBI , 31 August 2014, 22h56.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:31 August 2014
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Torrone Alto   CH-GR   CH-TI   Gruppo Cima Rossa 
Time: 5:30
Height gain: 1150 m 3772 ft.
Height loss: 1150 m 3772 ft.
Route:Biborgh, Alpe di Lesgiuna, Alpe di Giumela, Rifugio drà Piota, Pas Giumela, Piz Giumela o Piz Red e ritorno per lo stesso itinerario
Access to start point:Autostrada A2 uscita Biasca, prendere in direzione Lucomagno, entrare in Malvaglia e in fondo al paese prendere la strada che sale a destra fino ad un bivio, prendere per la Valle Pontirone fino a Biborgh dove si posteggia, in caso di mancanza di parcheggi sulla strada scendere eventualmente fino al ponte di Sceng.
Maps:CNS 1274 Mesocco, Quadra-concept Valle Riviera : Biasca, Riviera, Calanca

Nonostante ancora il tempo decisamente incerto in compagnia di Claudio e dell'Husky Warry ci siamo comunque spinti oltre il Monte Ceneri e tra le due opzioni proposte abbiamo scelto quella che ci portava a Biborgh in fondo alla Val Pontirone per raggiungere Rifugio, Passo e Piz Giumela nel regno della capra nera Svizzera.
Il  Piz Giumela era per me un ricordo lontano, ci ero già stato nel lontano 2003 salendo però dalla Val Calanca ma questa volta mi attirava anche il fatto di conoscere finalmente un nuovo Rifugio.
L'ascensione è dunque partita regolarmente così come regolarmente c'è stato in Alpe Lesgiuna l'oramai simpatico ( o almeno per me ) siparietto che ci accompagna oramai da qualche domenica di Claudio e Warry in fuga inseguiti da un bovino, lo stesso Warry poi salendo verso l'Alpe Giumela chissà cosa avrebbe dato per poter acchiappare una delle innumerevoli e pregiatissime capre nere che invece stavano scendendo verso l'alpeggio con il loro guardiano Bergamasco, arriviamo quindi al Rifugio dra Piòta o Alpe di Giumela breve perlustrazione e via si riparte verso il Passo e verso il Piz di Giumela che ravanando un po' tra gli sfasciumi infine raggiungiamo ed essendo a questo punto uscito anche un pallido sole che viene e va ci fermiamo per il pranzo peccato però che a causa della foschia il lato della Calanca rimane invisibile ai nostri occhi. ... il ritorno avviene per lo stesso itinerario della salita con pausa decisamente più lunga al Rifugio Alpe di Giumela dopodiché scendiamo verso l'Alpe Lesgiuna e raggiungiamo Biborgh incontrando sul sentiero un piccolo serpentello ... viperetta ?,  tempo un attimo di cambiarsi e poco dopo la partenza in macchina si scatena il temporale !

Giorgio

NB … tempi indicati A/R soste escluse 


Hike partners: GIBI


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3+
T3+
T3+
17 Aug 16
Piz Giümela · igor
T3+
7 Jul 13
Piz Giumela / Piz Red 2445mt - gran bella scoperta · giorgio59m (Girovagando)
T3+
14 Sep 13
Piz di Giumela · froloccone

Comments (1)


Post a comment

gbal says:
Sent 1 September 2014, 17h43
Anche io ho sempre visto le cime della catena divisoria tra Camanca e Val Pontirone dalla prima valle ma per me hanno un gran fascino.
Bravi (Warry di più!)


Post a comment»