A zonzo tra Moregallo, Corni di Canzo, Cornizzolo e Monte Birone


Published by cristina , 16 April 2013, 12h16.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:13 April 2013
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Route:Valmadrea a quota 290 m-Fonte Sambrosera-Forcella Sambrosera-Moregallo-Cresta-Bocchetta delle Moregge-Bocchetta di Luera-Corno Orientale-Rif. SEV-Bocchetta dei Corni-Colma-Sasso Malascarpa-Bocchetta di San Miro-Monte Rai-Rif. Consiglieri-Cornizzolo-Rif.Consiglieri-Monte Rai-Corno Birone-Sentiero Luisin-San Pietro-Civate
Access to start point:Milano-Lecco uscita Valmadrera. Salire alle case alte del paese seguendo i cartelli Cai per il Moregallo. Posteggio microscopico. Spesso le auto sono lasciate anche lungo la strada.
Access to end point:Milano-Lecco uscita Civate. Posteggio in Località Pozze. Seguire indicazioni per San Pietro.
Maps:Comunità Montana Triangolo Lariano 1:25.000

Mesi fa Marco s’iscrive a un corso di aggiornamento per il Nordic Walking e come temuto il primo week end di bel tempo dopo quasi due mesi capita proprio nel giorno dell’aggiornamento, neanche a farlo apposta! Mo che faccio io?!?! Domenica mi metto d’accordo con il nostro amico Marco per un giro in Liguria ma sabato non posso mica starmene in casa, con la giornata prevista poi!

Poiché il ritrovo per il corso è a Lecco per le 10,00, pensiamo di partire un poco prima per fare un pezzetto di giro insieme. Lasciamo l’auto a Valmadrera, dove parte il sentiero per Sambrosera e il Moregallo. Al termine della strada ci sono pochi posti e non è facile trovare posteggio ma questa volta siamo fortunati. Lasciamo qui l’auto e partiamo.

Alla fonte si Sambrosera incontriamo un gruppetto che vorrebbe salire al Moregallo dalla Bocchetta delle Moregge ma non riescono a capire dove sia il sentiero, è così strano dover dare informazioni qui, trovare delle persone che non conoscono questi sentieri, spieghiamo loro dove andare e che probabilmente ci rincontreremo in cresta poiché farò il giro al contrario. Marco mi accompagna ancora per un poco e poi ci salutiamo tra mille raccomandazioni. Proseguo la salita, non fa per niente caldo, c’è aria fresca e il sentiero è quasi tutto in ombra. Raggiungo la Bocchetta di Sambrosera e quindi la cima del Moregallo. Breve sosta per fare qualche foto. Voglio togliermi il tratto di catene prima di incontrare qualcuno che sale ma soprattutto prima che mi si gelino le mani. Il tratto di catene è breve e solitamente non dà problemi (parlando sempre a persone che questi percorsi li conoscono) oggi però è un poco più complicato perché roccia e catene sono molto bagnate e sporche di fango, già sono scivolose di loro in queste condizioni non sono il massimo, specialmente in discesa, infatti maledico il non aver messo via i bastoncini che m’impicciano un poco. Mentre scendo sento vociare dal basso e vedo i signori incontrati alla fonte arrivare dal basso, li aspetto anche per sapere perché non sono sulla cresta come volevano fare. Mi raggiunge l’avanguardia e mi dice che c’era troppa aria e poi sembrava ci fossero troppi su e giù, peccato dico loro con una giornata così il panorama dalla cresta è eccezionale. Li risaluto e salgo in cresta, aria o non aria, tra l’altro è diminuita parecchio ora. Raggiungo la Bocchetta delle Moregge e salgo al Corno Orientale seguendo il sentiero bollato con un pallino rosso che porta direttamente alla sua base, qui c’è ancora parecchia neve. In cima mando un sms a Marco e proseguo per la Bocchetta dei Corni, Sasso Malascarpa e mentre scendo squilla il telefono, rispondo pensando sia Marco invece mi risponde un operatore Tim che vuole propormi l’ennesimo offerta TIM, che palle, anche il sabato rompono oltre che negli orari più disparati durante la settimana, spiace per loro che stanno lavorando ma ora si sta veramente esagerando!

Gli rispondo bruscamente che non posso dargli retta e proseguo incerta se salire o no al Monte Rai. Secondo i miei calcoli dovrei avere ancora un paio d’ore prima di cominciare a scendere. Alla fine salgo e a questo punto manca solo il Cornizzolo che si raggiunge velocemente. A questo punto chiamo Marco per sapere come sono messi, la notizia è che ho un’ora in più per stare in giro. Averlo saputo prima me la sarei presa con più calma e ora che faccio?!?! Non sono il tipo che fa soste di ore per mangiare o prendere il sole, non lo facciamo quando siamo in due figuriamoci da sola. Che m’invento ora? Torno sul Monte Rai, e scendo al Corno Birone dove faccio sosta pranzo, il sole va e viene, nuvole dispettose! Ora posso solo scendere però, prendo il sentiero 1 che ripidamente mi porta sul Luisin che con un lungo traverso arriva a San Pietro. E’ rimasta poca gente, c’è ancora un bel sole, niente aria e ancora quasi 2 h di tempo. Mi sdraio sul muretto e quasi mi appisolo ascoltando il mormorio delle poche persone ancora presenti. Alle 16,30 piano pianetto riprendo la discesa e arrivo solo 10 minuti prima di Marco al luogo del recupero!

P.S.: Il dislivello mi sembra un po' troppo. Abbiamo ricontrollato e i dati non cambiano. Forse ho fatto casino io, quando non l'ho spento al Birone e a San Pietro. Magari si è fatto qualche giro per i fatti suoi! Il T3 è dato per la lunghezza, il tratto attrezzato e la cresta del Moregallo per chi va abitualmente in montagna non danno problemi!


DATI GPS
Dislivello 2028 m
km 19,60

 


Hike partners: cristina


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

gbal says:
Sent 16 April 2013, 21h44
Vai a dx della riga col file GPX. Clicka sulla rotellina e scegli "Profilo". C'e' da fare un po' di conti ma ad occhio non mi sembra molto meno di 2000m.
Brava Cristina

cristina says: RE:
Sent 17 April 2013, 09h15
Bello! Il profilo altimetrico non sapevo ci fosse!

Tanto che ci sono ti chiedo perchè ogni tanto quando metto i waypoints nuovi e clicco sulla quota non mi viene fuori in automatico e altre volte si?

gbal says: RE:
Sent 17 April 2013, 15h40
Se ti è piaciuto prova anche questo: Apri la minimap; in basso a sx appariranno tre bottoni. Clicka su quello di mezzo denominato "UFO" e......divertiti, senza nessuna fatica!
Quanto alla domanda sui waypoint non capisco. Intendi che "crei" un nuovo waypoint?

cristina says: RE:
Sent 17 April 2013, 15h47
Quando sulla traccia che carico manca la cima o altro perchè nessuno c'è stato, c'è l'opzione "crea nuovo waypoints" mi sembra. Appare la gocciolina, la trasporto nel punto dove penso che si trovi la cima ad esempio e a volte nella casella sotto a quella dove ci sono le opzioni cima, rifugio, localtà ecc, mi appare la quota dove o messo la gocciolina a volte no. Beh come avrai capito non sono un genio del computer!

gbal says: RE:
Sent 17 April 2013, 16h00
Ora ho capito! Io non uso mai la gocciolina ma da altro (cartina o info) determino quota e posizione e poi scrivo i dati direttamente nella finestrina del Nuovo WP. Diversamente ho visto che se clicki sul pulsante GUESS lui scrive una altitudine che però (Guess significa "indovinare" o "supporre") è stimata non so con quale precisione. Se non hai niente di meglio puoi provare così!
Ciao

cristina says: RE:
Sent 17 April 2013, 16h04
E appunto quello che faccio ma a volte la quota non esce! Mistero, poi ne avrei altri ma diventa troppo complicato spiegare e ho visto che riesco a fare anche in altri modi. Grazie comunque. Ciao

gbal says: RE:
Sent 17 April 2013, 16h15
Credo che le soste "idrauliche" non vengano mostrate :):):)
Per il resto, ok. A me la quota esce sempre però ai tempi, quando mi lamentavo di diverse cose con Stani/Anna (amministratori), mi hanno detto che certe cose dipendono anche dal browser che si usa. Secondo loro Internet Explorer era pessimo e andavano meglio Mozilla Firefox o Google Chrome. Io ora uso Firefox e mi trovo bene. Vedi tu....

cristina says: RE:
Sent 17 April 2013, 16h00
Divertente!

Meno male che la puntina non segnale anche le pipi!

Non mi dire che fa anche quello!

Barbacan says:
Sent 16 April 2013, 21h48
Bella scammellata Cristina! Al prossimo giro se vi reincontro sicuramente mi farò avanti eheheh

cristina says: RE:
Sent 17 April 2013, 13h54
Speriamo, non c'è il due senza il tre per cui cui prima o poi...

Ciao ciao

gebre says: Dislivello
Sent 17 April 2013, 22h53
Ciao,
ti confermo che il dislivello è corretto, un giro simile ho provato a farlo (con tutti e tre i Corni ma senza il Prasanto) e segnava poco più di 2.000 metri di disl., complimenti per il gran bel giro...molto allenante!
Buone escursioni
Alberto

cristina says: RE:Dislivello
Sent 18 April 2013, 09h03
Mi sembrava veramente tanto ma ci sono parecchi su e giù e forse alla fine...

Ciao Cri


Post a comment»