COVID-19: Current situation

Engadina cap II: Sils Maria panorama tour


Published by rochi , 15 August 2013, 17h01.

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:14 August 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 2:15
Height gain: 550 m 1804 ft.
Height loss: 550 m 1804 ft.
Access to start point:Dopo il passo del Maloja, proseguendo per San Moritz, si incontra a destra la deviazione per Sils Segl Maria. Raggiungere la stazione della funivia e parcheggiare (gratuito).
Accommodation:Numerosissime

A disposizione c’è un bel tardo pomeriggio soleggiato e pulito dal vento. Non mi lascio sfuggire l’opportunità e parto cercando un punto elevato per vedere dal vero i famosi paesaggi engadinesi di cui ho, al momento, solo testimonianze fotografiche. Da Sils Maria mi dirigo alla stazione di base della funivia di Furtschellas, dove trovo, a sinistra, una strada agricola che sale nel bosco. La percorro di buona lena su pendenze piuttosto sostenute, giungo ad un alpeggio ed esco dal bosco ora in ambiente più aperto e su tracciato sempre evidente continuo a salire in direzione dei piloni intermedi degli impianti. A tratti, la salita è molto dura, pertanto pervengo piuttosto velocemente alla stazione a monte di Furtschellas posta a quota 2318.
Ecco finalmente l’Engadina che, senza pudore, mi esibisce le sue grazie a partire dall’alto con le belle (e ambite) cime del Julier, Nair, Ot, Padella ecc. sino al basso con i numerosi laghi che solcano la valle circondati da villaggi i cui nomi sono noti in tutto il mondo (Silvaplana, Saint Moritz, Chasellas, Surley, Maloja..).
Qualche minuto per riprendere fiato e riparto, deciso a non tornare per la stessa via e dunque a compiere un anello. Dalla stazione, faccia monte, svolto a destra in direzione Fex/Segl Maria (segnavia) e salgo per un’altra cinquantina di metri di dislivello a superare un costone che va poi disceso su ripido ma semplice tracciato sinchè non arrivo a percorrere u bel pianoro erboso.
Mi affaccio ora sulla valle di Fex, meno spudorata dell’Engadina (di cui fa parte), ma ricca di fine fascino e bellezza. Ad un ulteriore cartello segnavia, abbandono la via per Fex e continuo per Segl Maria giungendo in breve alla località Marmorè, affacciata sia sulla valle di Fex, sia su quella Engadinese, con particolare riguardo alla zona del Maloja Pass. Da qui comincio a scendere su buon sentiero che penetra in bellissimo bosco di larici e in breve esce nell’abitato di Sils Maria, proprio dietro alla villa che fu abitazione del filosofo Nietzche.
Sviluppo: 7 km circa; SE: 13 km circa.

Hike partners: rochi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»