COVID-19: Current situation

Traversata delle GRIGNE


Published by Mauro , 24 October 2012, 10h09.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:20 October 2012
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:45
Height gain: 1780 m 5838 ft.
Height loss: 1780 m 5838 ft.
Route:19,200 Km

Sabato il meteo è bello ma io ho solo la mattinata libera, allora rifaccio una delle mie escursioni preferite, Traversata Alta delle Grigne.  Partenza adeguata per essere a casa nel primo pomeriggio (cioè di notte …) e via per i Resinelli, salgo per la Cermenati e arrivo in vetta per vedere l’alba, momenti particolari da godere attimo per attimo, pausa e si riparte per il Grignone. La traversata è sempre quella ma a me piace e mi diverto, arrivo in cima pausa per ammirare il panorama che oggi è davvero a 360°. Due chiacchere con gli altri escursionisti saliti e poi giù per la traversata Bassa. Oggi con i suoi colori autunnali e davvero bella e ripaga della fatica per risalire ai Resinelli.
Che dire per me è  davvero bella e appagante per la varietà dei sentieri e la bellezza del posto.
 
Quota partenza: 1354 mt
Quota arrivo:      2410 mt
Dislivello :          1780 mt   (circa) 
Distanza:         19,200 km  (circa) 
Tempo totale :  7 h 50 min. (esclusa sosta al rifugio)
 
 
Relazione da WEB:
 
Descrizione itinerario di salita
Dai 1278 m. del Pian dei Resinelli, raggiungere la vetta della Grigna Meridionale
m.2177 percorrendo la classica cresta Cermenati.
Giunti qui dirigersi verso nord, e per una serie di catene calarsi fino all'intaglio da dove, sempre con delle catene ci si cala nel Canalino Federazione. Terminata la discesa del canalino, il pendio scende fino alla Bocchetta di Giardino m.2004.
Trascurando il sentiero per il Rif. Rosalba proseguiamo prima a mezza costa, poi attraverso dei mughi fino alla Bocchetta di Campione o Buco di Grigna m.1803.
Un breve tratto di sentiero piuttosto ripido e instabile, ci porta alla base dello Scudo Tremare che si supera dapprima sulla sinistra, poi con l'aiuto di una catena se ne raggiunge la cima.
Ora una breve cresta erbosa ci porta alla base del secondo Scudo che si supera sempre con l'aiuto di catene.
Continuando per roccette, alcune catene che aiutano a superare alcuni tratti esposti, e un sentiero si giunge alla Bocchetta Bassa dove è situato il bivacco Merlini m. 2144.
A questo punto il sentiero si fà ben evidente, e con alcuni tornanti in breve ci porta ai 2410 metri della Grigna Settentrionale.
Descrizione itinerario di discesa
Per il ritorno al Piano dei Resinelli si può percorrere lo stesso itinerario, oppure per la traversata bassa.

 

Hike partners: Mauro


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (5)


Post a comment

heliS says: Splendide
Sent 25 October 2012, 07h42
queste tue uscite in orari inconsueti :)
La traversata la volevo rifare anch'io ... vediamo ... se riesco a riprendere l'allenamento prima delle neve ti copio ... magari un'oretta dopo ... :D
Ciao Mauro!
S.

Mauro says:
Sent 25 October 2012, 09h07
Se vai oggi la trovi così, da domini con neve .....
Buon divertimento
Ciao Mauro

heliS says: RE:
Sent 25 October 2012, 17h02
mi sa che la trovo con neve ... :(
uffa ....
S.

Laura. says:
Sent 25 October 2012, 08h13
un giro sempre bello e affascinante. ciao

Mauro says: RE:
Sent 25 October 2012, 09h08
Come ho già scritto per me è una delle più belle della zona.
Ciao Mauro


Post a comment»