COVID-19: Current situation

Traversata Alta delle Grigne - Canalone Porta


Published by Mauro , 31 January 2011, 16h40.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:30 January 2011
Hiking grading: T5 - Challenging High-level Alpine hike
Mountaineering grading: AD-
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 11:30
Height gain: 1400 m 4592 ft.

Storia di una salita tanto desiderata.
Dopo ben 2 anni di attesa ecco la mia occasione per fare finalmente la Traversata Alta delle Grigne. Durante la settima programmo con Giuseppe l’uscita, itinerario: canalone Porta (per lui era la prima volta nel canalone Porta, e come potevo dirgli di no) Traversata Alta  e rientro a Balisio (usando due auto ovviamente).
Poi il meteo è in peggioramento per domenica, danno addirittura neve, ci sentiamo per telefono e decidiamo di partire comunque e si vedrà sul posto.  
Poi una macchina non parte, allora si va con una e rientreremo dalla traversa Bassa …….
Finalmente ci siamo, saliamo per il canalone Porta, bello come sempre ma con poca neve, in due tratti abbiamo usato la corda per fare sicura, il resto roccia e neve di tutto divertimento.
Poi sembrava che andava tutto bene, il meteo tiene, coperto ma nuvole belle alte e un pò di neve ogni tanto, e invece la sfiga mi cade addosso, il mio amato rampone si rompe in due …… Sistemato alla meglio con 3 cordini incredibilmente ha tenuto per quasi tutta la giornata, è stato complicato convincermi di tentare comunque la salita con il rampone in quello stato, ma la voglia di percorre la via era tanta che non mi sono fatto scoraggiare dagli intoppi.
Poi finalmente è andato tutto bene e mi sono fatto una scorpacciata “di montagna”.
Il percorso era già tracciato, il canalino Federazione bello pieno di neve, ovviamente le catene sepolte (la neve non era il massimo un pò molle) e vai di traversata alta. Il 1° scudo era un bel pendio ripido, il 2° scudo era bello pulito, in sostanza gli scudi facili e il resto da sballo creste – pendii – traversi tutto bellissimo meglio di come l’immaginavo. In vetta vento e parecchio freddo mi spingono di corsa dentro il Brioschi, minestrone,  pausa  e pronti per la lunga discesa.
Concludendo giornata ed esperienza  BELLISSIMA, la salita è alpinistica di tutto rispetto e richiede un buon impegno fisico e mentale viste le difficoltà e i rischi incontrati sul percorso.

Hike partners: Mauro


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»