Totalphorn 2532 e Salezer Horn 2536 m


Published by pelle9360 , 19 August 2011, 21h29.

Region: World » Switzerland » Grisons » Davos
Date of the hike:14 August 2011
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 3:30
Height gain: 480 m 1574 ft.
Height loss: 933 m 3060 ft.
Route:Weissfluhjoch - Totalpsee - Meierhöfer Tälli - Totalphorn - Panoramaweg - Salezer Horn - Mittelstation Höhenweg
Maps:CNS 1:25000 - 1197 Davos

Dopo la giornata di pausa di ieri passata a pattinare sul ghiaccio e a scendere in trottinett dal Rinerhorn, oggi torniamo a camminare sulle montagne. Optiamo per un'escursione non molto lunga in quanto nel pomeriggio il tempo dovrebbe peggiorare. Ci rechiamo con la funicolare del Parsenn fino in cima al Weissfluhjoch, in prossimità del quale vi sono anche gli edifici dell'istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF). Un termometro piazzato all'esterno indica 10°C. Scendiamo quindi a piedi seguendo la strada sterrata fino all'affolata diramazione di quota 2629 metri. Ci abbassiamo ulteriormente fino al Totalpsee, 2496 metri. Dopo una breve pausa scendiamo nella Meierhöfer Tälli fino a quota 2340 metri. Abbandoniamo il sentiero per risalire la parete sud del Totalphorn, 2532 metri. Guadato un piccolo torrente proveniente dal Totalpsee ci alziamo piuttosto velocemente su tale parete caratterizzata da pietraie e anche da fine pietrisco friabile. Preferiamo salire sulla pietraia in quanto, essendo ripido il terreno, i pendii di fine pietrisco sono piuttosto instabili. In seguito ci dirigiamo sulla "cresta" SE decisamente meno ripida. Qui intravvediamo anche alcune tracce lasciate da precedenti ascensioni. Dopo circa 30' dall'inizio della salita raggiungiamo la vetta del Totalphorn caratterizzata da un grande omino di sassi. Da quassù il panorama è vasto. Davanti a noi si vede la cresta O del Totalphorn, probabilmente percorribile. Dopo diversi minuti in vetta cominciamo a scendere seguendo in parte l'itinerario di salita fino alla diramazione di quota 2260 metri. Diamo un'occhiata alla cartina e poi ci incamminiamo sul Panoramaweg. Attraversata una serie di ripari valangari, arriviamo al bivio di quota 2320 metri. Già che siamo qui decidiamo di salire sul Salezer Horn, 2536 metri, la cima che sovrasta i ripari. Dal sentiero ci alziamo accanto a dei ripari "verticali" su un pendio erboso ripido solcato da tracce. La ripida salita non ci concede un attimo di tregua. Dopo mezz'oretta di salita siamo in cima, la quale è caratterizzata da un grande palo metallico e un palo più piccolo pitturato in bianco e rosso. Da qui possiamo ammirare la Dorftälli e la funicolare del Parsenn. Scattiamo alcune foto e poi scendiamo alla Mittelstation Höhenweg, dove questa escursione si conclude. 

Hike partners: pelle9360


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»