Piz Languard mt 3261


Published by turistalpi , 3 August 2011, 14h47.

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:31 July 2011
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 4:00
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Height loss: 1400 m 4592 ft.
Route:Bernina Diavolezza-Val da Fain-fuorcla S-Chudella-laj Pischa-fuorclaPischa-Georgyhutte-laj Languard-chamanna Paradis- sentiero Roentgen-Giarsun- stazione Surovas

Solo con Billie e meteo sembra molto buona. Vado al piz Languard che salgo sempre almeno una volta l'anno. Oggi parto da Bernina Diavolezza e poi scenderò a Pontresina.Tempo splendido e non fa freddo. Imbocco la Val da Fain ricchissima di marmotte ma ora non se ne vede una (meglio così Billie sta tranquilla).Al bivio giro a sinistra per il Languard traversando e poi salendo con comodi risvolti sino a traversare alla forca S-Chudella. Bella la vista della cascata e dei pizzi Albris a sinistra e Dal Fain a destra. Il panorama si allarga sempre più sul piz Palù . Dalla forca il sentiero sempre comodo attraversa il lungo altopiano costellato da laghetti. Ad un certo punto sulla destra si fanno vedere alcuni giovani stambecchi due dei quali occupati a giocare con finti duelli di corna ( non ho fatto in tempo ad immortalare questi giochi). Proseguiamo ed appena sotto la forca Pischa ci imbattiamo in un folto gruppo di stambecchi sparsi sul pianoro. Purtroppo ho dovuto legare Billie al palo della segnaletica e non ho potuto avvicinarmi molto dato che Billie iniziava ad abbaiare ed un gruppo di escursionisti di lingua tedesca mi stavano guardando male (hanno ragione ). Ripartiamo e seguendo il noto e lungo traverso (bellissime le visioni) arriviamo al bivio da cui diparte il caratteristico sentierino che a zig-zag porta alla pietraia finale ed al rifugio. In ultimo saliamo alla vetta (quante volte......).Panorama fantastico e giornata eccezionale! Sosta pranzo in vetta e poi discesa al rifugio per un caffè e quattro chiacchiere con Claudio il simpatico valtellinese che da alcuni anni ha sostituito lo svizzero grigionese di prima. Claudio mi dice che il mese di luglio è stato veramente da dimenticare e praticamente è la prima domenica con molta gente. In discesa rifacciamo il traverso verso la forca Pischa e poi scendiamo al lago Languard (anch'esso fantastico e mi ricorda la mia prima gita in Engadina nel lontano 1985. C'erano gli stambecchi sulle rocce appena sopra il lago!). Ora andiamo a vedere ancora una volta la capanna Paradiso per poi scendere lungo il bel sentiero Rontgen. Alla capanna sento Pinuccia che mi sembra un poco contrariata del fatto che arriverò tardi a casa (dipende dal treno...) ed allora cerco di fare il possibile per arrivare a prendere il treno delle 18.09 e nel frattempo il cielo si è fatto completamente nuvoloso come ormai capita sempre in questa estate! Ed anche Billie si immedesima e corre a tutto spiano (poverina). Incontro 3 ragazzi che hanno appena fatto la ferrata della Resgia che da sopra Pontresina arriva sotto la capanna Paradiso (il più anziano ha 23 anni e sono tutti dell'Engadina). Uno di loro mi dà un'ottima informazione per scendere via Giarsun e non Laret di modo da prendere il treno alla stazione di Surovas che è più vicina a quella di Pontresina (da tenere presente in futuro). Allora con Billie cerchiamo di stare al loro passo per poi non sbagliare e perdere tempo. Caspita come vanno veloci (potenza della gioventù e pensare che anch'io una volta correvo così) ma a fatica riesco a tenere il passo così da arrivare a Surovas  30 minuti prima del treno! Comunque questa corsa mi ha provocato un ritorno della borsite al piede destro sistemata ieri con aspirazione del liquido. E'  stata una bellissima escursione d'ampio respiro su una delle montagne mie preferite e che vorrei rifare una volta l'anno per molto (salute permettendo).Billie poi si è ripresa molto bene....

Hike partners: turistalpi


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

Alberto says: complimenti!!!!
Sent 4 August 2011, 11h33
...per l'ottima giornata che hai trovato,purtroppo non è quella che ho vissuto io e gli amici,pazienza,ciao

turistalpi says: RE:complimenti!!!!
Sent 4 August 2011, 21h41
Grazie Alberto ma sopratutto a te tanti complimenti per le continue escursioni o meglio esplorazioni che sempre leggo. Attenzione però alla sicurezza perchè noto (forse a torto) che ogni tanto anche tu rischi e si che sei prudentissimo .Ed hai ragione a mio parere perchè come sul lavoro anche per passione ritengo sciocco (passami il termine forse non appropriato) rischiare anche una sola volta: persa la vita o la salute non ci sono più escursioni in montagna.....Ciao e buona montagna in salute Enrico

Alberto says: RE:complimenti!!!!
Sent 5 August 2011, 16h43
Ciao Enrico,in effetti a volte rischio pure io: andando da solo,libero di fare km. e dislivelli senza subire vincoli di nessun tipo...però è un rischio piacevole,meglio se vogliamo dire così,che prendere un temporale o un acquazzone,ciao e tante belle gite (purtroppo io sarò libero solo nei fine settimana)


Post a comment»