COVID-19: Current situation

Sentiero del vuoto sopra Biasca


Published by genepi , 9 June 2011, 08h14.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:16 July 2003
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Torrone Alto 
Time: 4:00
Height gain: 900 m 2952 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.

Avevo scoperto questi luoghi dopo avere comprato un libro-guida di Giuseppe Brenna sui sentieri del Ticino (non è uno di questo del CAS, ma credo che era editato da Salvioni). Dopo avere studiato la guida, e perchè ero vicino a Biasca, mi ero detto che forse una piccola gita a Negressima sarebbe una cosa da fare.

Anche se un sentiero c'è sulla carta topografica, quando si trova a Biasca non si riesce ad immaginare che si fosse un sentiero che sale tra le parete, qua e là strapiombante, sopra il paese. Di fatti, un sentiero c'è. E quando si ha trovato l'inizio del sentiero verso la capella di Santa Petronilla, non si può più sbagliare.

Da Biasca, per trovare l'inizio, si deve andare a Santa Petronilla. Per questo, si può salire attraverso il paese, oppure seguire la via Cruxis che finisce alla capella. Se si segue la via Cruxis, si vede anche un canale d'irrigazione che prende la sua acqua sotto la cascata del Ri della Froda che scende la Valle Santa Petronilla.

Dopo la capella e dopo avere attraversato il Ri, si trova il sentiero che sale sulla riva sinistra, piu o meno vicino al Ri. Verso una cascata con una baita (Cantòi), il sentiero parte su cengie verso destra. Questi posti sono imponenti. Per fortuna ero salito d'estate, quando il alberi avevano loro foglie. Non so come potrebbe essere d'inverno quando si vede attraverso i alberi...

Perchè ero partito all'inizio del pomeriggio, non avevo tempo di salire da Negressima fino a Compiett. Perciò ero sceso per lo stesso itinerario. Ma la discesa da Nadro, sarà anche bellissima.

Hike partners: genepi


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»