Finalmente Val Cassina e Caminetto!


Published by cristina , 9 July 2019, 16h28. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 6 July 2019
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Access to start point:Milano-Lecco uscita Abbadia Lariana. Proseguire per Mandello fino all'indicazione per Rongio. Posteggi presso il campo di calcio

Per tutto l’anno aspettiamo l’estate per salire di quota e goderci le giornate lunghe….quest’anno putroppo… 

Facciamo buon viso a cattivo gioco e poichè oggi le temperature sono leggermente inferiori a settimana scorsa ci dirigiamo sul versante nord del Grignone e finalmente sarà Val Cassina e Via del Caminetto.

Sono tanti anni che desidero fare queste salite la prima abortita una volta, la seconda due, questa volta le accoppiamo…

Lasciata l’auto a Rongio saliamo verso il rifugio Elisa. Giunti al bivio prima del casotto dell’Aser svoltiamo a sx. Il sentiero, fino all’imbocco del canale, 50 m, è stato pulito. I bolli rossi non sempre sono ben visibili, di fatto uno svarione lo facciamo ma recuperiamo subito e saliamo ripidamente sotto la mole incombente del Sasso Cavallo, impressionante…

Giunti al sentiero proveniente dal rifugio Rosalba entriamo effettivamente nella Val Cassina che altro non è che un altro canale. Altrettanto ripido, in parte attrezzato. Attrezzature che avrebbero bisogno di una sistemazione, ma che non creano problemi. Veramente molto affascinante e…fresca!

Giunti alla Bocchetta di Val Cassina facciamo una veloce deviazione al Sasso Cavallo e quindi proseguiamo per il rifugio Bietti perdendo ahinoi un 300 m di quota dalla cima. Per non perdere metri di quota, potevamo fare la ferrata dei Carbonari, ma l’abbiamo fatto anni fa e poi non avevamo nessuna voglia di portarci il set da ferrata e poi la Via del Caminetto dove la mettevamo….

Poco prima del rifugio Bietti troviamo il bivio per il Caminetto. La salita è ora tutta al sole ma c’è un po’ d’arietta e a parte qualche ripido strappo il percorso non è di quelli ginocchia in bocca, per fortuna!

Giunti al Caminetto, torniamo all’ombra e al fresco. Breve e ripida salita, con qualche tratto di catena e con questo usciamo nei pressi della Bocca di Releccio a vista del Rifugio Brioschi.

Sosta al rifugio e quindi discesa per la Via della Ganda. A memoria fatta un paio di volte ancora nel secolo scorso…

Sosta al rifugio Bogani e quindi salita alla Bocchetta di Piancaformia e discesa alla Bocchetta di Prada da dove comincia il lunghissimo rientro a Sonvico/Rongio.

Il sentiero, fino all’Alpe Calivazzo, in alcuni punti è poco visibile ma si ritrova facilmente. L’alpe è ora caricata, fare attenzione ai cani. Dopo l’alpe si risale di una cinquantina di metri o poco più. Calcolarne però un centinaio con altri sali scendi.

Giunti alla chiesa di Era, ci sarebbe una sentiero più veloce per Rongio ma, preferiamo farla più comoda e scendere per mulattiera a Sonvico e rientrare a Rongio con il sentiero del Viandante.

Sul versante nord nessuno in giro, solo una decina di camosci con i piccoli. Brioschi e Bogani strapieni!


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (7)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 9 July 2019, 21h02
E' un bel giro dal dislivello e sviluppo notevole....Complimenti....Daniele66

cristina says: RE:
Sent 9 July 2019, 21h57
È incredibile ma da questo versante non si trova mai nessuno.... Passi sull'altro.... Il mondo...

Menek says: RE:
Sent 10 July 2019, 14h58
Quoto Dan...

danicomo says:
Sent 9 July 2019, 21h46
Bella la Val Cassina.... una vita che mi piacerebbe farla.
Ora le vostre foto sono un motivo in più...
Ciao
D

cristina says: RE:
Sent 9 July 2019, 21h59
Anche io era tanto che volevo vederla... affascinante.... Sicuramente però più comoda raggiungerla dal rifugio Elisa...

GIBI says: ... A memoria fatta un paio di volte ancora nel secolo scorso …
Sent 11 July 2019, 20h02
ma dai ... che nel secolo scorso eri ancora una ragazzina !

Complimenti comunque giro notevole

ciao Giorgio

cristina says: RE:... A memoria fatta un paio di volte ancora nel secolo scorso …
Sent 11 July 2019, 20h27
Fa un brutto effetto dire secolo scorso ma purtroppo.... È vero allora ero un ragazzina.....:-(


Post a comment»