Bodengrat - 2952 m


Published by irgi99 , 11 February 2019, 09h51.

Region: World » Switzerland » Grisons » Avers
Date of the hike: 9 February 2019
Ski grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 4:15
Height gain: 996 m 3267 ft.
Height loss: 993 m 3257 ft.
Route:13.16 km
Access to start point:Da Lugano seguire le indicazioni per il Passo del S. Bernardino. Oltrepassato l´omonimo tunnel, raggiungere il paese di Rofla, al termine del quale svoltare a destra e seguire le indicazioni per Avers - Juf e Val Ferrera. Risalire la valle fino a Juppa, dove si lascia l'auto nel parcheggio degli impianti appena sotto al paese.
Maps:CARTA NAZIONALE DELLA SVIZZERA N. 1255 - Splugenpass 1:25000

Nonostante il chilometro emmezzo di pista da fondo che al ritorno mi ha messa a dura prova... (lo sci di fondo non fa proprio per me...)... La Val d'Avers è proprio bellissima anche tutta coperta di bianco!!

Dal parcheggio degli impianti di Juppa (q. 1980 m), seguire la pista da fondo che si addentra pianeggiante per circa un chilometro emmezzo nel Vallone della Bergalga. Raggiunta la quota 2020 m circa, svoltare decisamente a destra e cominciare a risalire con ampi zig zag il ripido pendio del Furgabarg, posto a sinistra di un ampia spaccatura del versante della montagna.

In questa prima parte occorre non avere fretta di cominciare a prendere quota, per evitare di dover attraversare la spaccatura sopracitata con numerosi sali e scendi.

Si perviene così ad un ampio pianoro, posto alle pendici della dorsale Hojabuel.   Seguire la dorsale fino alla quota 2500 m circa, dove si abbandonano le tracce che salgono decisi al Tseischhornn per iniziare un lungo traverso ascendente verso sud che conduce all'ampia depressione del Saentapass (q. 2799 m), valico posto tra il Bodengrat e la q. 2871 m della cresta che va al Tseischhorn.
  Dal passo, svoltare decisamente a sinistra e salire la ripida pala finale del Bodengrat fino a guadagnare l'ampia cresta finale. Proseguire sci ai piedi fin dove si riesce, poi gli ultimi facili metri a piedi (fare attenzione ad eventuali cornici a sinistra) conducono alla panoramicissima vetta del Bodengrat (q. 2852 m).

Dalla cima scendere diretti nel vallone sottostante.
In caso di manto nevoso ben assestato, è consigliabile scendere diretti nel vallone dell'Hinter Begalga, rimanendo a destra del fiume Larabellabach. Raggiunto il fondovalle nei pressi dell'Alp Hinterbergalga (q. 2075 m), o per la stradina o per le piste da fondo (in entrambi i casi, purtroppo, occorre spingersi e non poco...) si rientra a Juppa.

TEMPI DI PERCORRENZA:


  • JUPPA PARKPLATZ - q. 2020 m: 20 minuti
  • q. 2020 m - BIVIO A q. 2500 m circa: 1,10 ora
  • q. 2500 m circa - SAENTAPASS: 55 minuti
  • SAENTAPASS - BODENGRAT: 20 minuti
  • BODENGRAT - FONDOVALLE: 45 minuti
  • FONDOVALLE - JUPPA PARKPLATZ: 20 minuti


con papà 

Hike partners: irgi99


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD
14 Feb 19
Bödengrat 2952m SKT · marc73
T5+
T2 WT3
9 Apr 17
Bodagrat / Bodengrat 2952mt - ciaspolata super ! · giorgio59m (Girovagando)
T4-
T1 WT3
30 Dec 19
Bödengrat (2952 m) · Sky

Comments (12)


Post a comment

Francesco says: .Bravi....
Sent 11 February 2019, 10h35
..Bellissima Irene, la ricordo 2 anni fa con i miei amici Girovagando,noi siamo saliti con le ciabattone.

Ciao

irgi99 says: RE:.Bravi....
Sent 11 February 2019, 10h54
Ciaspole o sci... la salita rimane sempre davvero bellissima, soprattutto il panorama dalla cima!
Grazie
Irene

beppe says:
Sent 11 February 2019, 10h53
Ciao Irene fantastico ambiente
Beppe

irgi99 says: RE:
Sent 11 February 2019, 10h55
Eh già, davvero super!
Ciao
Irene

Daniele66 says:
Sent 11 February 2019, 22h04
Bella uscita Complimenti.......Daniele66

irgi99 says: RE:
Sent 12 February 2019, 08h33
Grazie mille! Merito anche di questa giornata fotonica!!!
Irene

martynred says:
Sent 12 February 2019, 08h40
brava Irene!

irgi99 says: RE:
Sent 12 February 2019, 08h52
:) .... grazie... :)

GIBI says:
Sent 12 February 2019, 19h18
Bravi ... zona bellissima, ci ho fatto le mie prime uscite con le ciaspole ( con quelle inutili ancora di legno ) e due sacchetti di celofan scocciati al posto delle ghette ... che vergogna !!!

ciao Giorgio

irgi99 says: RE:
Sent 13 February 2019, 08h06
Nono altro che vergogna! E' così bello sentire raccontare tutte queste cose e dell'evoluzione dei materiali eccetera...!

Ciao
Irene

marc73 says:
Sent 12 February 2019, 20h16
Bravi, peccato non ci siamo incrociati, il giorno prima ero anche io con mio filgio..e il Joe..il mio amico canino,
alla prossima salita, ciao

irgi99 says: RE:
Sent 13 February 2019, 08h07
Orcaaaaa per pochissimo!!!!
Allora è davvero incredibile l'azione del vento che in un giorno con l'altro, nella parte finale poco prima di arrivare al Passo, ha cancellato la traccia!!!!

A presto e buone avventure,
Irene


Post a comment»