Castel de Leves, Monte Colla, Monte Oriolo


Published by Andrea! Pro , 23 January 2019, 14h24.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:19 January 2019
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 1120 m 3674 ft.
Route:13,4 km a/r
Access to start point:Onno (Lecco).

Il cielo grigio e la pioggerella non sembrano promettere un granchè di giornata ma ho in programmma un giro breve e quindi tutto sommato queste condizioni si adattano abbastanza bene alla giornata ... poi quando la pioggerella si trasformerà in neve ... beh ... avrò la fortuna di veder trasformato l'ambiente in qualcosa di "magico".

Parto da Onno, per esplorare il versante "oscuro" del Triangolo Lariano, cercando di percorrere il sentiero 7, impervio e non certo ben segnalato. Già poco fuori dal paese in un paio di bivi l'orientamento non risulta semplice ma prendendo sempre il tracciato di sinistra non si sbaglia. Dopo un primo tratto con un po' di vegetazione invasiva, il sentiero ... o meglio la traccia di sentiero ... risulta più libera e percorribile anche se di segnavia proprio non ne vedo.

La traccia si inerpica lungo questo irto versante composto da cenge erbose e pareti di roccia compiendo una prima "importante" svolta poco sotto i 400 metri di quota. Pur non essendo mai estrema bisogna comunque porre attenzione alla progressione, che si svolge su terreno moderatamente esposto e non sempre la traccia e ben evidente e ben percorribile.

Dopo una seconda importante svolta intorno ai 600 metri il sentiero prosegue più diretto lungo la linea di massima pendenza e ora iniziano a farsi vedere alcuni bolli ma tra il terreno leggermente innevato e il fatto che un po' ci sono e un po' no (o magari sono io a non vederli) ... è un attimo perderli, bisogna prestare particolare attenzione.
Tutto ciò fino a giungere alla base di un canalino attrezzato con un catena che permette di risalire su terreno viscido fino a dover traversare verso destra lungo un tratto di roccette ... passaggio non particolarmente piacevole con il fondo bagnato ... e la catena lasca.

Superato questo ostacolo si sbuca su di un sentiero vero. Visto ormai l'andazzo, decido di fare un piccolo ulteriore tratto "in libera" per agganciarmi direttamente al sentiero che sale al Castel de Leves. Una volta raggiunto questo sentiero, nei pressi di una tettoia, mi faccio incuriosire da un ulteriore tracciato che sembra proseguire diritto. Lo seguo fino a quando grosso modo sotto la cima del Castel proseguo a muzzo nel bosco fino in vetta, senza incontrare particolari difficoltà.

Scendo dalla via "normale" fino a giungere al Sacrario dell'ATR 42 e da qui, in un bosco fatato, raggiungo l'Agriturismo La Madonnina. Ora il mio obiettivo è il "dimenticato" Monte Oriolo, povera cimetta che non possiede neanche un suo report che si può raggiungere lungo una semplice e boscosa dorsale, oggi resa proprio particolare dai 2 ... addirittura forse 3! ... centimetri di neve al suolo. Con me salirà in vetta anche un cane che non mi lascerà fino a Onno.

Lungo la dorsale, transitando anche dal Monte Colla, non capisco se è presente una traccia oppure no, in ogni caso il percorso è semplice e si cammina senza difficoltà. Scendo lungo il versante opposto, dove questa volta a terra è visibile un traccia, arrivando fino a quota 920 circa per svoltare a sinistra e dirigermi con bel percorso alla Conca di Crezzo. Qui tornano ad apparire i cartelli segnavia e volendo si potrebbe anche salire al Monte Megna ma i miei impegni pomeridiani mi impongo di iniziare la discesa verso Onno, imboccando il Sentiero 3. Dopo un primo traverso in cui si perde poca quota, il sentiero inizia a scendere veramente lungo una mulattiera che riporta senza problemi in paese.

Hike partners: Andrea!


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

stefano58 says: Monte Colla e Oriolo
Sent 23 January 2019, 18h52
Come per il non lontano Monte Nuvolone, uniche cime che mi mancano nel Triangolo Lariano, è un po' di tempo che ho in mente di salirli, ma finora mi sono limitato ad esplorare le vie di accesso.
Devo darmi da fare ...
Ciao
Stefano

Andrea! Pro says: RE:Monte Colla e Oriolo
Sent 23 January 2019, 21h49
Alla fine queste cime minori sono una scusa in più per andare a camminare ed "esplorare" zone nuove.
Oggi ho avuto anche la fortuna di trovare un paesaggio particolare e quindi apprezzare maggiormente l'ambiente.
Ciao.
A!

GIBI says: .... il "dimenticato" Monte Oriolo
Sent 30 January 2019, 18h54
... e meno male che ci sono persone come te a rinfrescarci la memoria ! ... Grazie Andrea !

Ciao Giorgio

Andrea! Pro says: RE:.... il "dimenticato" Monte Oriolo
Sent 30 January 2019, 19h11
" ... è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo ..." ... :)

Cimette con un fascino particolare in queste condizioni.
Ciao.
A!


Post a comment»