COVID-19: Current situation

13 ottobre 2018: capanna Osola m.1320 (CH)


Published by Alberto , 24 October 2018, 15h06. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike:13 October 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Poncione Piancascia   Gruppo Pizzo delle Pecore   Gruppo Monte Zucchero   CH-TI 
Time: 3:15
Height gain: 645 m 2116 ft.
Height loss: 15 m 49 ft.
Route:Brione m.758 - Daghéi di Dentro m.951 - dopo 5 minuti termina la strada - si attraversano 3 ponti lungo il tragitto - dopo l'ultimo strappo che porta a quota 1400 il percorso perviene ad un ruscello, poi al zona di pascolo dove si vede la capanna Osola m.1420 km. 7,040 disl.+645 -15 ore effettive 2,57
Access to start point:Milano - Chiasso - uscita monte Ceneri - prendere per Locarno - seguire per val Verzasca - Brione: parcheggi liberi molto limitati, parcheggio con disco orario un buon numero
Accommodation:B&B in paese - capanna Osola: la nuova capanna è stata inaugurata nell'agosto del 2013 - entrati si ha la zona soggiorno con tavoli, panche e stufa da riscaldamento - a destra la cucina con cucina a gas 4 fuochi e cucina economica - acqua calda e fredda sia in capanna sia nei bagni e nella doccia tramite boiler a gas - a sinistra del soggiorno vi è un dormitorio al piano terra con deposito scarponi con gli zoccoli per il cambio e un dormitorio nel soppalco con materassi, cuscini e coperte - luce a pannelli solari - legna da ardere - fontana esterna con tavoli e panche
Maps:cns n° 276 val Verzasca

Per questa giornata propongo 2 escursioni a Tilde che poi valuterà insieme a Giuseppe quale è meglio in base al dislivello e tempistica: la scelta cade su la capanna Osola che la vidi quasi vent'anni fa,quindi completamente diversa da quella odierna che andremo a visitare.

Giunti a Brione lasciamo l'auto in uno dei 3 ultimi posti liberi: il cartello è chiaro,divieto di transito tranne a coloro che vi hanno la baita lungo la valle.

Ciò che ci viene comunicato sulla percorribilità integrale della strada è da prendere con le pinzette,tenendo presente che alla fine della strada vi sono tra i 5/7 posti auto eventualmente informarsi tramite il municipio...in estate scordatevelo visto la particolarità del luogo invita a fare bagni refrigeranti nel torrente il quale forma pozze di acqua cristallina color verde smeraldo.

Giunti a Daghéi poco dopo la strada finisce in un luogo dove vi sono ben 4 teleferiche di cui ne vediamo una in azione,quella che sovrasta il percorso che andremo a seguire: poco dopo si attraversa il primo ponte,il sentiero è fattibile anche da famiglie con bambini...che camminano vista la lunghezza del tracciato e le tempistiche che vengono segnalate in paese.

Quando il tracciato si sposta a sinistra,quindi avremo il torrente a destra,il tracciato diventa umido (a parte la pioggia che c'è stata in settimana,il sole vi batte poco ora e in inverno è inesistente) a causa anche delle foglie umide,quindi sui sassi è insidioso.

Comunque giungiamo alla capanna dopo 3 ore e 20 di cammino e devo ammettere che il luogo dove è ubicata è completamente rinnovato e la struttura è decisamente bella e confortevole,meritevole di fargli visita anche se la quota di arrivo,molto probabilmente non è allettante anche se i chilometri non sono bazzecole,nonostante ciò è frequentata anche da famiglie con piccoli appresso (come abbiamo potuto vedere di persona: ovviamente non per i piagnucoloni).

Qui il sole si fa sentire come i muggiti della mandria di vacche scozzesi che stanno trasferendosi a qualche centinaio di metri verso il paese.

Vien l'ora di riprendere la via del rientro,prestando attenzione ad evitare di scivolare (cosa descritta sul registro da un'escursionista che abbiamo visto alla capanna) fino ad arrivare in paese stanchi anche se il dislivello non è elevato ma comunque nelle gambe vi sono poco più di 14 km. che non sono pochi.

Doverosi complimenti a Tilde che pian piano arriva,a Giuseppe che nonostante non sia informa se la cava benone e ad Angelo che non si aspettava una lunga camminata,una sorpresa che amici gli han voluto fare.

 

Alla prossima!


Hike partners: Alberto, clotilde


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T2
2 Jun 16
Capanna Osola : la baita che tutti vorremmo · giorgio59m (Girovagando)
T6- PD- II
T3 PD-
T3+
30 Aug 17
Monte Zucchero · Andrea!
T3+

Post a comment»