Pronti? Via... Piz de Pares.


Published by Menek , 28 September 2018, 15h59.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike:23 September 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:45
Height gain: 900 m 2952 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.
Route:Da Pares a Pares, di Km 9,000
Access to start point:Brunico-S. Lorenzo in Sebato-S. Martino in Badia-La Valle- Fontanela- Albergo Ciurnadù. Lasciare sulla destra il Ciurnadù e proseguire su strada per 200/300 metri finchè trovate uno slargo con 8/10 posti auto.
Maps:Mapnik- a muzzo

Prima camminata nel primo giorno di Sudtirolo. Neanche il tempo di lasciare le valigie in appartamento e siamo di nuovo in macchna in direzione S. Martino di Badia e poi La Valle, trovato finalmento il parcheggio ( Pares, 2h30) abbandoniamo l'auto al suo destino e cominciamo a salire lungo la sterrata, per poi prendere la deviazione che ripidamente porta al Paresberg. Non ci sono difficoltà tecniche e in 1h40 senza correre si è in cima. Belllissimo ovviamente il panorama, soprattutto verso il Parco Sennes-Braies.
Visto che siamo in vantaggio sulla tabella di marcia abbiamo voglia di esplorare un po la zona, così ci prendiamo il tempo per fare un giro quasi ad anello. Quindi saliamo prima su una cima senza nome, e poi seguendo la cresta  una seconda cima dove è presente un ometto. Sino a qua tutto piuttosto semplice.
Scesi dalla terza cima della giornata ora continuiamo su una traccia abbastanza evidente, finchè la stessa tende a sparire; troviamo qualche rado bollo e altrettanti radi ometti, ma sembrano quasi fuorvianti, la nostra ricerca tra i pini mughi ci spinge verso una cresta con qualche esposizione a destra (canalone).
Da qua in poi ora è tutto evidente, la bella giornata ci permette di navigare a vista, così una volta raggiunta la prima sterrata con un taglio tra i prati e fienili rispuntiamo ad una quota più comoda. Qua invece di seguire la semplice sterrata puntiamo a sinistra, lungo il bel sentiero che taglia di traverso il Pares, una volta ripresa la strada fatta in salita ritorniamo all'auto contenti per la prima giornata trascorsa sui monti sudtirolesi.

A' la prochaine!       Menek,Nadia e Olmo.

Hike partners: Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

Sent 28 September 2018, 19h21
Ottima scelta, Dome! Zone fantastiche e bravi a voi....quasi neanche arrivati e...pronti e via....una bella cima!!!!!
Un salutone!
Graziano

Menek says: RE:
Sent 29 September 2018, 12h48
Grazie Graz,
questa è una cima che sembra dimenticata, la semplicità della salita ci ha portato lì. Ottima come prima camminata.
Salutoni a te.
Menek

Angelo & Ele says: WOW...!!!
Sent 28 September 2018, 19h58
Luoghi eccezionalmente belli dove c'è l' imbarazzo della scelta su dove posare lo sguardo meravigliato...
Ci feci un anno di militare in quelle zone e non ci tornai più: dovrò rimediare!

Cari saluti a Voi...

Angelo

Menek says: RE:WOW...!!!
Sent 29 September 2018, 12h50
Ha perfettamente ragione Angelo, qua c'è solo l'imbarazzo della scelta. E tu devi rimediare alla tua prolungata assenza... :)))
Abbraccioni
Menek

Andrea! says:
Sent 2 October 2018, 17h55
Senza sembrare scortese ma ... sono un pochino disorientato sulle tue "coppie"...

Menek says: RE:
Sent 2 October 2018, 18h21
Immagino...beh, tu soffermati sulle relazioni / escursioni...
Ciaooo
Menek


Post a comment»