Ciaspole senza pace al Pesciora (3120 m)


Published by saimon , 21 May 2018, 11h27. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:19 May 2018
Mountaineering grading: AD-
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Snowshoe grading: WT5 - Alpine snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   CH-VS   Gruppo Pizzo Rotondo 
Time: 6:30
Height gain: 1864 m 6114 ft.
Height loss: 1832 m 6009 ft.
Route:14.63 km - Dislivello 1633 m
Accommodation:Presso Chalet Stella Alpina Ronco Bedretto

blepori

Confesso che per questa gita mi è toccato togliere le ciaspole dal loro letargo invernale in cantina. E fa' un po' impressione partire da Ronco armati di ciaspole, picca, ramponi e tutto il necessario in mezzo ai verdi prati con gli uccellini che cantano.

Ma poi l'idea di Simone si è rivelata azzeccatissima. Complice la mancanza di neve nel primo tratto il Pesciora ce lo siamo goduti tutto per noi senza quei fastidiosissimi sciatori che tritano i pendi in lungo e in largo. E abbiamo azzeccato la giornata perfetta: fresca quel tanto che basta, con il sole velato in modo che la neve non si smollasse troppo. Quando in perfetta solitudine siamo entrati nel concone finale e si è aperto lo sguardo sulla cima e, alle spalle, sulle grandi pareti del Pizzo Rotondo lo scenario era semplicemente fantastico. Poi il passaggino per salire in vetta, quel tanto difficile da rendere pepata la gita, ma in condizioni eccellenti. E il panorama splendido dalla cima sul vicino Gerenhorn, sul Rotondo e sulle cime a Nord. E infine una sciata (udite udite...) fantastica a scendere, in precario equilibrio sulle tavole di plastica o, alla moda di quando eravamo ragazzi, scivolando sulle parti posteriori.

Gita bellissima e soprendente, grazie a simone per la proposta. E domani tutti al mare a completare il week-end! Le ciaspole tornano in cantina, probabilmente fino al prossimo inverno.

saimon
Oggi il tempo dovrebbe tenere visto l'instabilità di questi ultimi periodi.
Sveglia alle ore 4 e mi ritrovo a Biasca con blepori alle ore 5, direzione Ronco in Val Bedretto.

Inizio dell'escursione alle ore 6.00
Tempo dell'escursione al Pizzo Pesciora 10.30 (con brevi pause)
Temperatura alla partenza +6.5°
Temperatura in cima al Pizzo Pesciora +1.0º
Rientro verso le ore 12.30 (con brevi pause)
Temperatura al rientro +11.5°
Totale km: 14.63
Sforzo km: 39.31
Tempo escursione senza pause: 5h 30min.
Tempo escursione con pause: 6h 30min.

Alle 5.45 siamo a Ronco, preparativi per l'ascesa al Pizzo Pesciora. Oggi sono in formissima e ad avere la compagnia di blepori mi ha messo un po' l'animo in pace dalle mie solitarie!

Partiamo di buon ritmo ed in meno di 1h arriviamo all'Alpe Pesciora, prima per il comodo e abbastanza ripido sentiero in mezzo a bellissimi boschi con vista panoramica su tutta la Valle Bedretto, poi qualche nevaio e infine una bellissima neve, portante, che fino a circa 2500 m ci permette di non montare le racchette ma di salire comodamente solo con gli scarponi.

Decidiamo di fare la variante sciistica invernale, allungando leggermente il giro, ma meno rischioso ed esposto a qualche valanga.

Ripidi pendii e traversi ci conducono fino a 2950 m dove decidiamo di fare un parco racchette proprio sotto il Gerenhorn.

Partiamo per il traverso fino ad arrivare sotto il Pizzo Pesciora, da qui studiamo il percorso di salita e decidiamo di passare per il canalino dell'estiva.

Iniziamo a salire dapprima tra qualche instabile roccia e poi neve ghiacciata nel canaletto che porta in uscita sotto la vetta. Per fortuna le eccezionali condizioni di rocce asciutte e neve ghiacciata ci hanno complicato di meno l'ascesa finale.

Che bello, arriviamo in vetta ed abbiamo un bellissimo panorama, anche se non al 100% per la perturbazione che sta arrivando. Ci godiamo un po' la vetta, blepori è pure entusiasta della bellezza di questa cima. Scattiamo le foto di rito e iniziamo a ridiscendere per il percorso di risalita. Grazie ad un cordino trovato su una roccia decidiamo che il primo pezzo lo scenderemo con una corda doppia a mo' di corrimano, più per la sicurezza di scendere il piccolo caminetto esposto.

Ritorniamo poi verso il parco racchette, guardiamo verso il Gerenhorn (fattibile), ma oggi dobbiamo rientrare prima e quindi montiamo le racchette e scendiamo fino all'Alpe Pesciora tra uno scivolone e l'altro, che ci permettono di guadagnare tanto tempo. Togliamo le racchette e procediamo fino all'auto.

È stata una stupenda uscita e un super grazie a blepori per avermi accompagnato e dato come sempre ottimi consigli!

Hike partners: saimon, blepori


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 40139.gpx Traccia Pizzo Pesciora da Ronco Bedretto

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4+ PD II WT6
AD+
T5- PD+ II
T5- PD I
17 Jun 18
Gerenhorn (3076 m) · saimon
AD

Comments (16)


Post a comment

igor says:
Sent 21 May 2018, 13h32
Bravi il pesciora e proprio bello , il cordino mi sa che è il
Mio se c'era su una maglia rapida sopra .....ciao

saimon says: RE:
Sent 21 May 2018, 13h34
Grazi igor, il Pesciora è bellissimo e le condizioni erano magnifiche, se le temperature tengono ancora sotto lo zero a 3000 mi sparo ancora una bella racchettata prima di chiudere la stagione. Il cordino era rosso all'uscita del caminetto estivo, ma non aveva maglie, più sotto c'era pure una bella fettuccia della Petzl.

sa sentom, saluti saimon

Poncione says:
Sent 21 May 2018, 14h05
Cima Super, rimasta ancora in sospeso.
Bravissimi Saimon e Benedetto.
Ciao

saimon says: RE:
Sent 21 May 2018, 14h20
Si bellissimo, grazie mille Poncione.
A presto saluti saimon

m323 says: Grandi
Sent 21 May 2018, 14h28
Grande Saimon, il tuo obbiettivo piano piano si avvicina con questa splendida uscita!
E sicuramente Benedetto (grande anche lui) ti aiuta molto di più rispetto a me nell'affrontare i passaggi delicati :)
A presto. Fredy

saimon says: RE:Grandi
Sent 21 May 2018, 19h14
Grazie mille Fredy, bé anche tu non scherzi quando vieni assieme. Sa sentom in setimana, a presto, bona sirada.

saimon

danicomo says:
Sent 21 May 2018, 14h48
Bravissimi....
Daniele

blepori Pro says: RE:
Sent 21 May 2018, 15h00
Visto dove eravamo mentre voi facevate il viandante?

danicomo says: RE:
Sent 21 May 2018, 15h10
Livello diverso....!!

blepori Pro says: RE:
Sent 21 May 2018, 15h19
Ma uguale passione!

saimon says: RE:
Sent 21 May 2018, 19h14
Grazie Daniele. Una buona serata, saimon

Menek says:
Sent 22 May 2018, 14h04
bravissimi e duo indistruttibile! Ma, Benedetto, le ciaspole???
Menek

saimon says: RE:
Sent 22 May 2018, 15h02
Grazie mille Menek, indistruttibile, bé dai siamo tutti umani ;) chi meno... chi più!
a presto saluti saimon

blepori Pro says: RE:
Sent 22 May 2018, 21h54
Usate dai 2600 metri in poi è per sciare in discesa!

siso Pro says:
Sent 4 June 2018, 17h18
Bravissimi! È una bella impresa e mi compiaccio che anche voi abbiate sottolineato quanto sia ripido il tratto finale. In piena estate, senza la neve, sul tratto terminale del ghiacciaio non si scherza!
Saluti,
siso.

saimon says: RE:
Sent 4 June 2018, 21h07
Grazie mille siso, si è stata una magnifica avventura pure questa, il tratto finale è un po' da cercarselo, ma alla fine con molta concentrazione ci si riesce benissimo.
a presto saluti una buona serata

saimon


Post a comment»