Parete rossa del San Martino - Tutto di traverso & Marcellino pane e vino


Published by Barbacan , 26 March 2018, 14h51.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:24 March 2018
Hiking grading: T1 - Valley hike
Climbing grading: VI+ (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:30
Access to start point:Da Lecco, seguire per Valsassina e nella sotterranea uscire presso lo svincolo dell' ospedale Manzoni. In città seguire le indicazioni per la vecchia Valsassina (SP62) e continuare per Laorca. Parcheggiare vicino al vecchio cimitero o nei pressi. Seguire le indicazioni per la ferrata e poi piegare verso il sentiero della vergella e falesia
Maps:Kompass n°105 "Lecco-Valbrembana"

Sulla parete rossa del San martino sono state tracciate da Ivo Ferrari alcune belle vie, molto estetiche ed eleganti, che corrono su calcare tagliente e che da tempo avevo addocchiato. Contatto Angelo e gli chiedo con sfrontatezza se qualche volta possiamo ritagliarci una via da fare assieme. Detto fatto. Dopo settimane di brutto tempo oggi mi ritrovo, di buon mattino, a Lecco a condividere con lui un caffè americano, in attesa che il socio Ennio ci raggiunga. Di lì a poco, lasciata l'auto sulle strette curve della zona Rancio, ci incamminiamo verso il San Martino.

La giornata è bigia, speravamo in un po' più di sole, ma va bene lo stesso. Personalmente sono emozionato, sia per la compnagnia che per la smania di salire questi due gioielli di vie. I primi tiri di Tutto di Traverso sono molto belli, la roccia è buona, il traverso un po' umido non da comunque noia. Alcuni passaggi sono davvero tecnici e l'esposizione è notevole. Al quarto tiro facciamo la "variante per lo zio", un VI+ in cui salterà fuori il mio limite attuale e che mi costringerà ad azzerre un passo decisamente intenso. Consigliati dall'alto da Angelo, Ennio ed io riusciamo a passare i tratti più duri e a chiudere in bellezza la via. Complimenti davvero ad Ivo Ferrari!

La seconda via della giornata sarà "Marcellino pane e vino", due bei tiri intensi su una roccia ottima e graffiante (le mie mani ne sanno qualcosa). Molto bella la partenza atletica del secondo tiro, un po' complicata per i corti cui costringe a varianti di movimento. Piccante invece l'uscita dallo strapiombino successivo. A fine via, scendiamo lungo il sentiero attrezzato della Vergella e rientriamo a Lecco. Da lì dirigiamo sul lago di Oggiorno per una pausa pranzo ristoratrice e per un breve momento di storia dove Angelo racconta le sue epiche avventure infinite. Più tardi a malincuore, riprendo l'auto e, dopo aver salutato tutti, torno nella bassa con la promessa di rivederci ancora...

Alla prossima!

Hike partners: Barbacan


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 26 March 2018, 21h11
Bel posto.....Complimenti a tutti e tre....Daniele66

Barbacan says: RE:
Sent 27 March 2018, 16h57
Davvero... grazie!

martynred says:
Sent 27 March 2018, 08h29
complimenti Alberto!

Barbacan says: RE:
Sent 27 March 2018, 16h57
Grazie!


Post a comment»