con l'incredibile Micaela alla Capanna Michela e Piz Coròi


Published by GIBI , 25 August 2017, 00h31. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:22 August 2017
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR   CH-TI   Gruppo Pizzo Corói   Gruppo Piz Terri   Gruppo Pizzo di Cassimoi 
Time: 6:00
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Height loss: 630 m 2066 ft.
Route:Km. 16 > Alpe Garzott, Ponte sul Rio Garzora, Capanna Michela Motterascio, Alpe di Motterascio, Laghetto di Motterascio, Bocchetta di Larciolo, Piz Coròi, Crap la Crusc, Cimitero degli Omini, Alpe Motterascio, Capanna Michela Motterascio.
Access to start point:Autostrada Svizzera A2 uscita Biasca, seguire la Val di Blenio sino a Olivone poi prendere in direzione Campo Blenio e proseguire sino a Ghirone per finalmente salire sino alla diga del Luzzone ( grande parcheggio ), da qui si può proseguire passando in galleria ( altro parcheggio all'uscita ) oppure proseguire per Larecc e quindi per l'Alpe Garzott ( parcheggio )
Accommodation:Capanna Michela Motterascio
Maps:CNS n°1233 Scala 1:25000 ( Greina ) / CNS N° 256 Scala 1:50000 ( Disentis )

Ogni promessa è debito, se poi si tratta di passare due giorni nel bellissimo Parco della Greina e in compagnia di Micaela è decisamente un bel debito da assolvere, nonostante il persistere del mal di schiena scrutando la Meteo i giorni previsti del 22 e 23 di agosto sembrano i migliori della settimana e perciò è deciso ... si parte !
Va da se che martedì mattina appena sveglio qualche dubbio mi è però venuto perché il cielo a Como era tutto a pecorelle e così era anche quando mi sono trovato con la Mic nel Locarnese ma soprattutto anche saliti al Luzzone e all'Alpe di Garzott punto di partenza per la Capanna Michela ... ma come ? ... la Meteo dava tempo bellissimo !

Comunque passate da poco le 10 e caricati all'inverosimile i due zaini manco dovessimo stare via una settimana iniziamo la salita e tra una chiacchera e l'altra in un paio di ore siamo in capanna, salutiamo i gentili capannari Ornella e Mino, mangiamo qualcosa, prendiamo possesso della camerata e alle 15 siamo pronti per andarci a fare un giro nel Parco della Greina anche perché adesso il tempo è splendido come da previsioni, Micaela mi propone la salita al Pizzo Coròi da lei già salito e a me va benissimo perciò ... deciso si va, l'unico imperativo è di tornare assolutamente per la cena delle 19 come " bonariamente " ricordatoci da Ornella, comunque costeggiamo il laghetto di Motterascio attraversiamo il piano e cominciamo a salire per l'irto pendio erboso verso la Bocchetta di Larciolo, raggiunto il passo continuiamo a salire sulla destra il primo pendio erboso al quale ne seguono altri però di minor pendenza, qui Micaela mi dice che visto lo scarso allenamento ( dato che è ferma da un po' ) che forse non se la sente di arrivare fino in vetta e quindi di ... andare avanti, superò i vari panettoni erbosi e quando inizia il tratto di sfasciumi la cima sembra ancora abbastanza lontana ma poi invece abbastanza velocemente ma con attenzione raggiungo la bella cresta che porta in cima e alle 16.30 sono all'omino di vetta del Pizzo Coròi.
Uno sguardo sulle cime circostanti e sul Piano della Greina, qualche foto e inizio presto la discesa pensando la Mic ferma ad aspettarmi e invece la ritrovo senza zaino all'inizio degli sfasciumi decisa comunque a raggiungere la vetta ( buona cosa soprattutto per quello che ci aspetta il giorno successivo ) e infatti la raggiunge anche lei firmando oltretutto il libro di vetta che io invece non avevo neppure notato.
Una volta arrivato allo zaino della Mic indecisione se aspettarla qui ( ma c'è un bel po' d'aria ) o se invece seguendo il suo consiglio fare un giro più lungo tagliando giù diritto per un canale del pendio e raggiungere il piano della Greina, opto quindi per questa ipotesi raggiungo il piano passo dal cimitero ( o piantagione ) degli Omini e alle 18 sono in Capanna dove poco prima di cena mi raggiungerà anche Micaela.

Dopo la buona cena la sala pranzo del rifugio va via svuotandosi e anche Micaela con del sonno arretrato da recuperare va a dormire abbastanza presto e si farà una lunga unica tirata fino al mattino dopo ( beata lei ), io invece che notoriamente nei rifugi dormo poco o niente resisto leggendomi il mio Autosprint ... fino a che non toglieranno le luci !

Giorgio




...Ma Giorgio, dopo un titolo così, cosa vuoi che scriva?!!!...
Troppo gentile!

Una due giorni in compagnia di Giorgio? Ragazzi, non esitate!
Condividerete allegria, solarità, gentilezza, simpatia, intelligenza, chiacchierate, birrette, cime (ci mancherebbe, siamo qui per questo!) e, se siete una ragazza, sarete sotto l' ala di un gentiluomo vecchio stampo.

Ora però, se permetti, Giorgio, la racconto a modo mio, eh!, la nostra prima giornata!

Appuntamento a orari "gibiani" sotto il Ceneri, mi va benissimo, anche se la sveglia è suonata alle cinque!
Poco ecologista io, preferisco si vada con due auto: mi conosco bene, so che la Greina, non la voglio mai lasciare, e chissà che non mi fermi più a lungo in capanna...
Il cielo, dall' asfalto all' arrivo in capanna, è triste, grigio, nuvoloso: quanto basta per maledire il Bignaghi e la sua bellissima previsione meteo della notte passata!
Una birra ciascuno, ciascuno il suo spuntino e partiamo per salire sul Coroi.
Lascio libero Giorgio di testare la potenza dei suoi garretti salendo dapprima alla bocchetta di Larciolo, poi su su fino in cima. Scompare presto con falcate allegre all' orizzonte! Vai, Gio'!
Quello che potrebbe sembrare a certuni uno sgarbo è invece ai miei occhi fiducia, rispetto, amicizia: ognuno al suo passo, io ad arrancare, lui a far felici i suoi polpacci.
Non c' è sempre il bisogno di stare incollati l' uno all' altro, specialmente se un percorso non propone grandi difficoltà, per essere tuttavia insieme...
Ci rincontriamo poi alla base dello sfasciume scistoso che porta sulla cresta.
Gli consiglio una stupenda alternativa di discesa, tanto, vista l' ora, ce la faccio anche' io ad arrivare in capanna per l' ora di cena: guai a sgarrare! Ornella sarebbe irremovibile! a letto senza cena!
E' radioso il cielo quando arrivo in cima.
Scovo il libro di vetta, ben nascosto e protetto all' interno del massiccio ometto.
Un disegnino, due parole, e via col vento!
Anch' io, alla base dello sfasciume, scelgo la valletta consigliata a Giorgio.
Sono stupefatta di vedere, una volta ancora, come più persone (abituate a camminare in montagna) che fanno a distanza temporale l' una all' altra lo stesso itinerario scelgano d' istinto di posare i piedi su le stesse medesime pietre, ciuffi d' erba, terriccio: d' istinto i miei scarponi solcano le orme di Giorgio, eppure il territorio è vasto, innumerevoli le possibilità di passaggi!
Il mio sarà un lungo traverso, godibilmente interminabile, in direzione dell' attacco della bocchetta di Larciolo.
Meno piacevole per il mio ginocchio sinistro, ballerino al seguito di un incidente in bicicletta di anni e anni fa: l' appoggio è tutto sulla gamba sinistra, e il povero ginocchio punge a ogni passo...
Ritrovo lo splendido acquitrino dove scorre il Ri di Motterascio, il laghetto della capanna, risalgo per trovarmi al di sopra dell' alpeggio (squisito! il loro formaggio! in vendita, come pure burro e ricotta!) e ridiscendere poi in capanna.
Ma di chi è quella maglietta giallo fluo appesa ad asciugare? Dell' amico Giorgio, certo!

Ad accogliermi lo splendido sorriso di Giorgio, e quello soddisfatto di Ornella!





Hike partners: GIBI, micaela


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4+
T3
T4 F I
15 Sep 18
Anello al Piz Terri (m.3149) · Poncione
T3
16 Sep 12
Piz Coroi · Mauronster
T3

Comments (28)


Post a comment

irgi99 says:
Sent 25 August 2017, 08h25
Bravissimi! Posto meraviglioso quello della Greina!

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 09h04
Verissimo!
Questa stagione: quattro visite (fatte o da fare)!!!
Ciao, Micaela.

GIBI says: RE:
Sent 25 August 2017, 11h06
Grazie Irene ... posto fantastico e poi la Micaela si sente come a casa !

Sent 25 August 2017, 08h47
Parco della Greina sempre stupendo... poi con due ragazzi entusiasti come Voi...

Cari salutoni...

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 09h06
Maglietta giallo fluo e turbante verdegiallo vi abbracciano!
Micaela

GIBI says: RE:
Sent 25 August 2017, 11h07
Grazie amici ... l'ho anche detto alla MIC che mi spiaceva non foste venuti anche voi due !

Angelo & Ele says: RE:
Sent 25 August 2017, 11h31
L' estate prossima ci saremo sicuramente... :-)

Menek says:
Sent 25 August 2017, 09h59
Fantastico e gaudente duo.....caratteri e generosità d'altri tempi.
Oltre ai giri tanto riposo... chi più (mic),chi meno (gio). Per il meno, fortuna che viene in soccorso Autosprint (autoerotismoveloce), un toccasana che oltrepassa i benefici di una tisana.
Salutoni
Menego




GIBI says: RE:
Sent 25 August 2017, 11h11
Grazie Menego ... nelle lunghe pause in rifugio una buona lettura ( non necessariamente di montagna ) è veramente un toccasana ... mi sono letto proprio tutto dalla Formula 1 all'ultima gara di paese !

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 21h44
Povero Gio', troppo galantuomo per confessare che non ha chiuso occhio per colpa del mio segare legna tutta la notte!!!
Ciao, carissimo, Mic.

Giansa says:
Sent 25 August 2017, 15h55
Un caro saluto all' inedita coppia.
Elena e Giampiero

GIBI says: RE:
Sent 25 August 2017, 19h44
Un caro saluto anche a voi e complimenti per tutti i Kilometri e i dislivelli che state macinando !

ciao Giorgio

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 21h45
Grazie, carissimi!
S' ha da fare un bis: con voi!
Un abbraccio, Mic.

igor says:
Sent 25 August 2017, 17h37
Bravissimi bella salita !

GIBI says: RE:
Sent 25 August 2017, 19h47
grazie Igor ... e scommetto che tu al mare con paletta e secchiello invece dei castelli di sabbia continui a realizzare lunghe catene montuose !

ciao Giorgio

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 21h49
Grazie, Igor!
Noccioline, per te abituato ai "cattivi"!
A proposito, ho comperato un materiale per ferrata nuovo di zecca, e di qualità: non è che mi accompagneresti sul San?
Bada bene, non ho mai fatto ferrate, e non ho nemmeno ancora letto il modo d' uso di ognuno dei ferri del mestiere (pur avendoli fatti ingrandire nel mio Copy-shop).
Ciao!
Micaela.

igor says: RE:
Sent 26 August 2017, 18h47
Ciao Micaela si senza problemi magari una domenica se passi a Lugano ci spariamo il San ti faccio vedere io no problem ciaoo

micaela says: RE:
Sent 26 August 2017, 19h28
Che bello! grazie!
Ma è una ferrata fattibile per una principiante?
E sei paziente con le principianti?
Io ho tanta voglia d' imparare, e ho anche molta forza nelle braccia e nelle gambe, visto il posto lontano da tutto dove vivo.
Ciao, mi faccio sentire!
Micaela.

igor says: RE:
Sent 26 August 2017, 20h51
È difficile e no. Proprio da principianti al limite porto una corda per sicurezza ...ciaooo

micaela says:
Sent 25 August 2017, 21h54
COMMENTO DI MATTEO:
Ciao Micaela oggi ho letto i tuoi racconti molto belli guarda che stanotte ti ho spiato alle ore 00.31 hai pubblicato l' uscita con Giorgio
Ci sei stasera?
Da Matteo

micaela says: RE:
Sent 25 August 2017, 21h57
Ah ah ah! ma alla tua età, a quell' ora si dorme della grossa!
Comunque mi fa molto piacere ti piacciano i miei racconti, Matteo!
Stasera arrivo tardi, vado a trovare due amici carissimi.
A proposito: quanti topi nelle trappole?
Avrai il tuo bel daffare a fargli fare il bagnato, eh!!!
Un saluto a tutti voi, Micaela.

micaela says: RE:
Sent 26 August 2017, 00h26
BAGNETTO!
non: bagnato!
Ma perché il computer si ostina a cambiare certe mie parole scritte con cura?

Sent 26 August 2017, 18h32
Sempre fantastica la Greina, poi in bella compagnia…
Bravi, ciao

micaela says: RE:
Sent 26 August 2017, 19h32
Grazie, Giorgio bis!
Greina=sogno!
Ciao, Micaela.

GIBI says: RE:
Sent 26 August 2017, 22h29
Grazie omonimo ... si proprio bella la Greina che mi pare conosci poi bene anche tu !

ciao

Poncione says:
Sent 26 August 2017, 21h58
Bè, direi che una bella nottata in rifugio ci volesse per entrambi. Vi invidio un pochino...

micaela says: RE:
Sent 26 August 2017, 22h29
Ci invidi per la nottata?
Non avresti dormito: ho segato legna tutta la notte!
Per la due giorni?
Allora si!
Ciao, Emi, grazie.
Mic

GIBI says: RE:
Sent 26 August 2017, 22h30
Peccato Emiliano doversi oramai accontentare di un solo pernottamento all'anno ... ma va bene anche così !

ciao Giorgio


Post a comment»