Verosso - Anticima Est (2.365m)


Published by Simone86 , 5 June 2017, 23h02.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 2 June 2017
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 4:00
Height gain: 750 m 2460 ft.
Height loss: 750 m 2460 ft.
Route:6,3 Km
Access to start point:SAN BERNARDO, ultimo paese della Val Bognanco. svariati parcheggi attorno al Rifugio San Bernardo (oggi chiuso)

Giornata sfortunata in più sensi, da dimenticare o da ricordare per essere comunque un'esperienza/avventura. Essendo oggi il 2 giugno, giorno di festa e giornata parzialmente soleggiata, organizziamo io e la mia compagna una facile gita sul Verosso partendo da San Bernardo. La salita è assai in piedi ma sempre facile, 800m di dislivello in pochi km, paesaggi da cartolina garantiti.



Dopo aver lasciato l'auto a San Bernardo q1630 si prende una traccia segnata che sale ripida dietro al parcheggione principale, dove, 15m sopra, passa una specie di acquedotto/ruscello. Si punta, sempre su traccia, verso l'alto sull'ampia dorsale, cercando di guadagnare dislivello e raggiungendo cosi i primi avanzi di neve. Il sentiero è ben individuabile ad occhio ma la segnaletica non è sempre presente, difficile sbagliare comunque. Raggiunta q2000 scompaiono le conifere per lasciare posto ad uno splendido ambiente lunare. Si cerca sempre di tenere la direzione più comoda per l'anticima Est del Verosso, già ben visibile da un po'.Qualche nevaietto va aggirato, qualcuno attraversato.

Purtroppo inizia a piovere poco prima dell'Anticima. Sono nuvolotti passeggeri, quindi continuiamo ma ci rendiamo conto che questa roccia diventa subito più scivolosa del sapone! Gli ultimi metri di salita per l'Anticima sono ripidi, su grossi blocchi di granito. Il sentiero passa su un nevaio esposto, lo evitiamo salendo più ripidi su pietraie e raggiungiamo l'Anticima Est del Verosso q2361. Intanto smette di piovere. Osserviamo il Verosso vero e proprio, circa a 500m in linea d'aria. Appena decidiamo di ripartire ecco che inizia a grandinare e a piovere con più insistenza. Visto lo scarso grip sulla roccia bagnata  (soprattutto per Mimosa, non praticissima) decidiamo di fare subito dietro front. Ci spostiamo molto lentamente, ogni passo è quasi una scivolata. Dopo oltre un quarto d'ora riusciamo a scendere al sentiero più "cristiano. Prosegue la pioggerella mentre rientriamo alla macchina, dopo smette ancora, così, per beffarsi di noi...

Dulcis in fundo, dopo una mezz'oretta la mia compagna inciampa brutalmente rimanendo in parte impigliata con le bacchette e pestando la fronte su una radice. A parte il grosso spavento iniziale, per fortuna nulla di grave, solo un grosso bernoccolo ma questo insegna che non si deve mai abbassare l'attenzione, e per fortuna era solo una radice...


PS: per i "locals" o i conoscitori della zona credo che l'albergo/bar/ristorante Da Cecilia sia un must. Personalmente è al 3za volta che mi fermo dopo una gita e la loro gentilezza ed accoglienza è fenomenale, sembra di stare in famiglia! Hanno subito offerto alla mia compagna del ghiaccio per la botta preoccupandosi di aiutarci in ogni modo. Gentilissimi nei modi, ottimi spuntini e prezzi eccelsi, fatici un giro!

Hike partners: Simone86


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (10)


Post a comment

jkuks says:
Sent 6 June 2017, 10h53
Purtroppo pioggia e rocce alpine non sempre vanno d'accordo :( Auguri di pronta guarigione.

Simone86 says: RE:
Sent 4 July 2017, 09h10
Eh si, non c'è suola che tenga. Grazie, tutto risolto al meglio!

fabioadx says:
Sent 6 June 2017, 18h18
Bell'ambiente, l'alta val bognanco! peccato per la caduta!! bravi, ciao ;)

Simone86 says: RE:
Sent 4 July 2017, 09h11
Bellissima, non per nulla è sempre strapieno di gente! Grazie, buone uscite!

Poncione says:
Sent 6 June 2017, 23h29
Ciao Simone.
Bel giro, nonostante la pioggia, e buona ripresa alla tua lady.

Simone86 says: RE:
Sent 4 July 2017, 09h11
Ciao Emiliano, per fortuna ha la zucca dura, tutto velocemente passato. Grazie buone uscite!

gbal says:
Sent 7 June 2017, 19h25
Peccato per la brutta esperienza. Spero che non pregiudichi le nuove uscite. D'altra parte....mica può andare sempre male no?

Simone86 says: RE:
Sent 4 July 2017, 09h13
Eheh dopo 2/2 uscite beccando pioggia/nebbia stava per rinunciare. Per fortuna la terza è cambiata in ustionata da sole estivo! Buone uscite Giulio!

paoloski says:
Sent 3 July 2017, 17h41
Brutta esperienza il volo della tua compagna. Io l'ho sempre detto che i bastoncini non sono solo inutili ma anche un vero pericolo! Danno una falsa sensazione di sicurezza ma se inciampi sono più un impiccio che altro e una marea di gente se li è infilati nelle costole, ci è inciampata o ci si è rotta i polsi per la torsione dovuta al lacciolo. Comunque fanno venire il mal di schiena perchè si è portati ad essere più rigidi.
Auguri di pronta guarigione. Ciao

Simone86 says: RE:
Sent 4 July 2017, 09h17
Ciao Paolo, beh dipende, è questione di esperienza e di averci fatto qualche errore sopra. I rischi (soprattutto in discesa) sono maggiori, di certo ci vogliono riflessi e polsi liberi dalle cinture per non rimanere intrappolati in caso di volo e rischiare una spalla. Però personalmente per la salita li trovo una bomba: alleggerimento del carico, spinta, busto eretto ecc... in discesa sono ottimi come equilibrio e scarico del peso degli arti inf ma, giustamente, come dici te, l'imprevisto è dietro l'angolo...


Post a comment»