COVID-19: Current situation

Capanne Cornavosa e Fumegna:ultima chiamata...presenti!!


Published by Gabri , 3 November 2015, 21h08. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:31 October 2015
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Poncione Rosso   CH-TI   Gruppo Cima di Gagnone 
Time: 8:00
Height gain: 1550 m 5084 ft.
Height loss: 1550 m 5084 ft.
Access to start point:Como-Chiasso-Magadino Gordola,seguire per Valle Verzasca fino a Lavertezzo.Appena usciti dal paese seguire indicazioni per Verzòò-Cognora-Sambugaro fino al parcheggio di Pian Vaccaresc.
Accommodation:Capanna Cornavosa

 
ivanbutti Questo sabato siamo in Verzasca, anzi per la precisione nella sua laterale Val Pincascia, che imbocchiamo da Lavertezzo direzione Verzöö. Non esperti del luogo lasciamo l’auto nel primo slargo utile lungo la strada asfaltata, in realtà avremmo potuto proseguire fino in fondo e risparmiare un quarto d’ora circa, ma poco male. Risaliamo poi la valle transitando da Cognera e Forno, e poi deviamo per Pincascia; ora la salita inizia a farsi più impegnativa; occorre attenzione perché siamo ancora in ombra e molte rocce sono viscide, ne fa le spese Paola che finisce col fondoschiena in un ruscelletto, a parte l’umido comunque nessun problema.  Verso le 10.30 finalmente il sole ci raggiunge, ma prima di arrivare alla Cornavosa ci sono ancora tratti in ombra, ed essendo qui in quota ora troviamo brina e un sottile strato di ghiaccio, ancor più infido. Alle 11.10, in abbondante anticipo rispetto alle indicazioni dei cartelli, siamo in capanna, ma visto il bel sole caldo pranziamo fuori; facciamo una bella sosta prolungata di quasi 2 ore e mezza durante le quali ci scappa un bel pisolino, arriva poi una coppia di tedeschi (o svizzero tedeschi) e da ultimo ci facciamo un bel caffè, che è sempre molto gradito. Decidiamo di andare verso la Fümegna, e la scelta si rivela azzeccata; innanzitutto ci gustiamo da vicino lo splendido Poncione Rosso e la cresta che lo collega con la Cima di Bri, ed abbiamo inoltre una visuale più aperta e spettacolare di tutta la vallata. Peccato che in alto i faggi abbiano già perso tutte le foglie, così la tavolozza dei colori autunnali ne risente. Breve sosta alla Fümegna e poi giù in picchiata a Pincascia, dove sostiamo 5 minuti a far due chiacchiere con dei locali che hanno pranzato nella bella cascina che si trova lungo il cammino. Poi l’ultimo lungo tratto che ci porta all’auto verso le 17.00, dove arriviamo soddisfatti per la bella escursione autunnale.

numbers
Spettacolare cavalcata anche oggi, senza risparmio di dislivello e km, alla scoperta della selvaggia val Verzasca, o meglio di una sua laterale, tra i magici colori dell’autunno ormai inoltrato. Non ci ero mai stato, ne avevo spesso sentito parlare, e direi che tutta la “fama” è senz’altro ripagata.
La giornata è magnifica anche oggi, mite come non mai, nonostante al mattino percorriamo in ombra tutto il bosco e la lunga vallata, riesco a sudare anche con le maniche corte…..E’ una valle ricchissima d’acqua, trasuda da ogni parte, dalle rocce, dai mille rivoli d’acqua in ogni valletta, spesso sul sentiero, anche sotto il tappeto di foglie.  Bisogna stare molto attenti a non scivolare, il terreno, i tanti gradoni di roccia, e le pietre usate x facilitare i “guadi” sono molto umidi e “traditori”…..Paola ne sa qualcosa…..
Dopo 2 ore e mezza, il sole finalmente ci illumina e ci riscalda, arriviamo finalmente alla capanna Cornavosa, ai limiti della neve, in pieno sole e li ce lo godiamo tutto……Solito ottimo spuntino-pranzo, ben innaffiato,  sulla bella panchina con vista, torta del Gabri variante mele-ciok e, visto il periodo, la mia idea del “pan dei morti” viene da tutti apprezzata…..grappino finale e oggi il lusso di un bis di caffè a completare il tutto.  Sazi e soddisfatti, oziamo per un bel  po al sole, coi i magnifici panorami assolati e i colori finalmente accesi……sembra davvero non mancare nulla…….non ce ne andremmo piu’!!!
Ottima l’intuizione del giro ad anello, che ci consente grandi panorami e soprattutto, un lunghissimo tratto assolato, che ci fa apprezzare ancor piu’ questi luoghi davvero selvaggi ma stupendi e panoramici.
Solita ottima e collaudata compagnia.  Un altro tassello aggiunto alle mie esperienze.
Soddisfatto anche oggi.
Alla prossima.


Oggi con la mitica Suni e gli amici ascoltiamo il richiamo della Val Verzasca.
Ormai l'autunno avanza al galoppo e le capanne chiudono.
La Capanna Cornavosa e',tra le varie belle capanne della Val Verzsca,un vero gioiellino!
Una visita in versione autunnale sicuramente regalerà emozioni indimenticabili.
E allora si parte di buona lena guardando i cartelli che la danno a ore 4 e mezza.
Paghiamo dazio e la prima parte nella stretta valle ci regala un bel po di ombra 
con il sole che illumina le cime attorno a noi.
Il bosco e l'ambiente che percorriamo è comunque sempre bellissimo, silenzioso, selvaggio con 
un bel sentiero che corre al fianco di gole e strapiombi.
Cascate, bozze , acqua da tutte le parti.
Quando finalmente sbuchiamo al sole tutto diventa fantastico e la Capanna Cornavosa 
e la conca in cui sorge ci ripagano delle fatiche.
La mitica Suni è in ottima forma e tenerla dietro è stata un impresa.
I 4 soli che ho promesso agli amici non mancano e la sosta è super piacevole!
Dopo abbondante relax, senza farci mancare cibo e nettare, e dopo una doppia dose di caffè
che risveglia i più appisolati facciamo la scelta giusta e andiamo in pieno sole
verso la Fumegna seguendo la VAV. A parte il breve pezzo in ombra un po insidioso
poi saremo sempre in pieno sole ammirando ancora meglio le bellezze autunnali di questa 
selvaggia valle.
La discesa si rivela lunga e nella parte bassa il sole ci lascia
ma ormai siamo tutti contenti per la bella escursione e 
per aver ascoltato il richiamo della Val Verzasca.
Un grazie di cuore agli amici per la bella giornata passata insieme;
un grazie speciale a Suni,come sempre, perfetta compagna di escursione!.

proralba
..ultima chiamata….presenti si!!  ..presente anche per ultima “lavata”  :)  !!…alghetta traditrice!…dazio pagato..un pacchetto di sigarette ed accendino nuovi troppo fradici per un recupero ..  :) poco male  ..andata bene direi! (...acqua davvero da tutte le parti oggi..  :) )
 
..la montagna bella ammaliante, al contempo mai da sottovalutare si è rilevata nel suo duplice aspetto… caldi invitanti benevoli gli scenari assolati di fronte a noi ..quasi di una luminosità abbagliante...li raggiungiamo per un sentiero tutto in ombra il sottile strato di ghiaccio non sempre individuabile nell'immediato ad occhio nudo ..davvero da tastare…sondare prima ad ogni  passo…gli occhi “veri” nei piedi.

La Cornavosa ripaga di tutto….capanna a  4 stelle! come i 4 soli pieni ..giornata totalmente azzeccata.
Come non soffermarsi per un ottimo banchetto frugale..  Barbera mosso  ..torta di mele con variante al ciocolato ottima!!!  Bella idea  il pan dei morti…che da”inzuppata”..inzuppo a sua volta nel Valpolicella..una sorta di cantuccio dei morti..molto buono!

Bellissima, selvaggia la Val Verzasca…infinita la Val Poncascia…nei panorami sul rientro ad anello.....il sole ci riscalda alle spalle (un mio grazie speciale  :))
Splendida compagnia un grazie ad ognuno di voi per questa giornata insieme


paolo aaeabe 
Una bella giornata in una valle solitaria. I colori tendono più ad essere monocromatici rispetto alle scorse settimane. Il sole si fa sentire ancora, anche se fa molta fatica ad infiltrarsi nelle profonde pozze del torrente e rimane sempre basso all'orizzonte. Ancora non si vede, ma l'inverno è vicino.
In queste giornate si desidera una baita, un rifugio dove riposarsi un po'. Poi però, quando lo raggiungiamo, ci si accorge che la sosta è sempre troppo breve...
Oggi siamo stati due ore al Cornavosa, ma qui il tempo scorre piú veloce che oltrove... e ci sono sembrati pochi minuti. 
Decidiamo di fare anche una visita alla capanna Fumegna (purtroppo chiusa), con la sua toilette più riservata al mondo... e poi giú nella valle sotto un caldo sole. Siamo cinque umani con la cagnolina Suni, una bella macchinata per una divertente giornata in compagnia.




 



Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T5+ II
17 Jun 17
Cima di Bri (2520 m) · froloccone
T4-
2 Jul 17
Val Pincascia · paoloski
T5 II
T5 II
T3
5 Jun 12
Capanne Cornavosa e Fumegna · coral54

Comments (4)


Post a comment

Poncione says:
Sent 3 November 2015, 22h20
Bello. Le uniche due capanne sulla VAV che ancora non ho visto. Bravi.

Ciao

Gabri says: RE:
Sent 4 November 2015, 18h55
Grazie ...e l'anno prossimo una visita di persona è consigliata !
Gabri

danicomo says:
Sent 3 November 2015, 22h39
Gran girone, bravi.....

Gabri says: RE:
Sent 4 November 2015, 18h58
una bella valle ,un bel giro , del buon vino , bella compagnia
si , direi un gran girone!
Grazie !
Ciao
Gabri


Post a comment»