Pizzo Diei (2.906m) da San Domenico


Publiziert von Simone86 , 28. September 2015 um 22:38. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:26 September 2015
Wandern Schwierigkeit: T3+ - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:San Domenico si raggiunge passando da VARZO e seguendo le evidenti indicazioni. Molta possibilità di parcheggio.

Incerti delle condizioni nevose sopra i 2500m tentiamo un giro in Val Divedro, con la speranza che la neve non ci regali pessime soprese in alta quota. Oggi sono in compagnia di Martina, prima volta per lei nella zona di San Domenico.


Quota 1403m. San Domenico è un deserto. Bar chiusi, nessuno in giro, giusto un paio di camminatori o fungiatt, subito scomparsi. La prima noiosa parte segue le piste da sci in secca (al momento carrozzabili sterrate per jeep) fino sopra l'Alpe Ciamporino (che non toccheremo). Ma tra una chiacchera e l'altra procediamo veloci con deviazioni e tagli sui prati fino al Colle Ciamporino Q2283. Qui sono presenti un paio di ruspe e diversi operai per la costruzione della nuova impiantistica (seggiovia/funivia) di San Domenico.

Raggiunta la Q2482, sbuchiamo su un balcone panoramico verso la Val D'Ossola (precisamente al waypoint "Arrivo Seggiovia SBK6"). Siamo a Est del Pizzo del Dosso e la vista è già superba. Foschia bassa e un bel calduccio.
La nuova funivia arriverà fino a qua!  Puntiamo a logica in direzione del Diei attraversando un'area ricca di colatoi e buchi nel terreno. Il sentiero a mezzacosta si fa simpatico con una piccola spruzzata di neve farinosa e scivolosa.

Subito dopo ribecchiamo i bollini biancorossi. Si risalgono diverse balze rocciose con facilità e, incerti della direzione, seguiamo alcuni evidenti ometti che deviano verso NE rispetto al sentiero principale (che invece si direziona a SE verso il Piano del Cistella).  Probabilmente le vie di salita al Diei da questo lato sono molteplici, a seconda del canaletto che si vuole intraprendere (piu o meno difficile/esposto/franoso).   Le tracce si dividono in piu punti e ne scegliamo una molto tranquilla. Il canalino da risalire è facile, nemmeno franoso, zero utilizzo delle mani. Raggiunto il tetto superiore continuiamo su evidente traccia verso ESE per poi rimontare una brevissima balza rocciosa dove è necessario usare le mani. Qualche piccola cengia per i piedi e un filo di esposizione possono dare il T3+ a questo tratto.

Balzati fuori ecco il famoso paesaggio marziano del pianoro del Pizzo Diei Q2906. Cima raggiunta in 3h40' da San Domenico (pause incluse). Per adesso il paesaggio è fantastico. Il tempo di rifocillarsi e fare un po' di foto ed ecco che dalla valle insorgono gradualmente nuvole e nebbia. E con esse il freddo. Nell'oretta di permanenza abbiamo incontrato e conosciuto casualmente un utente di Hikr, Atal, proveniente da un itinerario decisamente più tecnico ed impegnativo.

Dopo una veloce valutazione (nebbia e freddo...e voglia!) abbiamo praticamente bocciato la salita al Cistella. Siamo scesi dal Diei passando per il facile e frequentato canalone del lato SE (oggi senza neve). Giunti quasi al Piano del Cistella ecco l'aggancio al sentiero che si dirige verso Ciamporino, aggirando il Diei a S e SW.
Riprendiamo il sentiero dell'andata e, con qualche veloce deviazione e taglio, arriviamo chiaccherando a San Domenico.



Piacevole escursione, buon dislivello coperto in un buon ritmo (Martina è sicura di poter far di meglio, anch'io!). Ambienti magici, conformazione fantastica di rocce e terreno. Splendide foto con gli iniziali colori autunnali.


Tourengänger: Simone86, martynred


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

micaela hat gesagt:
Gesendet am 28. September 2015 um 22:55
Marziane? le foto! da non credere ai suoi occhi, questi azzurri!
Fanno venire l' acquolina in bocca, questi posti!
Complimenti per il bel reportage.
Ciao, Micaela.

Simone86 hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. September 2015 um 21:46
grazie mille, sono un po' ritoccatine eheh
consigliatissima escursione nonostante la pallosa sezione iniziale sulle piste da sci..

ralphmalph hat gesagt:
Gesendet am 29. September 2015 um 13:08
Che voglia che ci hai fatto venire di salirci....è da qualche anno che l'abbiamo in lista ma per un motivo o per l'altro non l'abbiamo ancora fatto...
Bellissime le foto!
Ciao
Graziano

Simone86 hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. September 2015 um 21:47
eh si, spesso si passa sempre a cose più hard (perchè il Diei è effettivamente facile e con la prima parte molto noiosa) ma il paesaggio che offre è eccelso.. anzi, a vedere le foto degli altri dovrebbe essere molto meglio dal Cistella!
buone uscite!

gbal hat gesagt:
Gesendet am 30. September 2015 um 18:08
Complimenti Simone a te e socia Martina. Mi pare che anche lei se la cavi parecchio bene.
Ciao!

Simone86 hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. Oktober 2015 um 12:51
Grazie Giulio, sei è decisamente in gambissima!

froloccone hat gesagt:
Gesendet am 7. Oktober 2015 um 20:10
Complimenti!!!!!!! Poi, le foto sono davvero belle!!!!! Ciao ALE


Kommentar hinzufügen»