Esercitazione su ghiacciaio al Rhonegletscher


Published by paoloski Pro , 24 June 2013, 14h45.

Region: World » Switzerland » Valais » Oberwallis
Date of the hike:23 June 2013
Mountaineering grading: F
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS 
Time: 6:00
Height gain: 250 m 820 ft.
Height loss: 250 m 820 ft.
Access to start point:Autostrada N2, passo del San Gottardo, Hospental, Furkapass, Hotel Belvedere.
Access to end point:Gita andata e ritorno.
Accommodation:Varie possibilità a Realp, Tiefenbach, all'Hotel Belvedere e a Gletsch.
Maps:CNS 255 Sustenpass

Dopo averla rimandata 15 giorni fa, a causa della persistente chiusura dei passi, oggi ci rechiamo al Passo del Furka per la consueta esercitazione sul ghiacciaio nell'ambito degli Incontri di Avvicinamento alla Montagna.
Gli allievi hanno già avuto modo di usare le piccozze lo scorso weekend, oggi indosseranno i ramponi e spiegheremo loro come usarli, inoltre formeremo delle cordate e mostreremo loro come progredire legati su ghiacciaio, il tutto è propedeutico all'effettuazione della prossima, attesissima, gita finale del prossimo fine settimana.
Arriviamo all'Hotel Belvedere intorno alle 9 e, una volta indossati imbraghi, caschi e ghette, superiamo il chioschetto e ci abbassiamo per andare a raggiungere il fronte del ghiacciaio, siamo venuti qui solo un anno fa ed il fronte è ulteriormente arretrato: se l'anno scorso c'erano solo due piccoli laghi, quest'anno vi è un grande bacino che occupa quasi interamente il pianoro antistante il salto.
L'esercitazione procede sulla falsariga di quelle degli anni passati: illustriamo come procedere in salita e discesa sulla neve, come usare i ramponi, come piantare un chiodo da ghiaccio, come fare assicurazioni sulla piccozza e su un corpo morto, come ci si lega e si procede in cordata.
Dopo la pausa pranzo continuiamo con il recupero in caso di caduta in un crepaccio: ogni allievo , previa dettagliata spiegazione del procedimento, si cimenta nel recupero di una "vittima". Tutti se la cavano anche se ci rendiamo conto che, per quanto semplificato al massimo, la costruzione del sistema di carrucole con corda, cordini e moschettoni, per alcuni non sia così acquisito, tempo permettendo vedremo di reillustrarlo durante la prossima uscita.
Il tempo passa velocemente, il ghiacciaio, su cui vi erano numerose cordate intente in analoghe esercitazioni, si svuota e la nebbia si sta alzando.
È ora di rientrare, riformiamo le cordate ed iniziamo la discesa, nei pressi della "Grotta dell'Orso" inizia a piovigginare ma ormai l'esercitazione è conclusa: il tempo è stato clemente.
Sulla via del ritorno ci fermiamo ad Airolo per una meritata birra. Mercoledì in sede ci sarà l'ultima lezione teorica dedicata alla geologia ed alla glaciologia, poi gita conclusiva su ghiacciaio. A settembre,poi organizzeremo un'ulteriore uscita di due giorni per vedere quanto di ciò che abbiamo cercato di trasmettere è stato ritenuto.


Hike partners: paoloski, flyfr4


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD
16 Jun 18
Galenstock · Giaco
PD-
F II AD-
PD- I PD
23 Jun 18
Skitour über den Büßerschnee des Rhonegletschers auf den... · Abenteurer&Bergrebell Ötzi II
PD+

Post a comment»