Daubenhorn Gletscher con racchette


Publiziert von maroch , 18. Februar 2013 um 16:23.

Region: Welt » Schweiz » Wallis » Mittelwallis
Tour Datum:14 Februar 2013
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT4 - Schneeschuhtour
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 890 m
Abstieg: 890 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Sempione, Brig, Visp, Leuk, Leukerbad. A Leukerbad seguire le indicazioni per la funivia del Gemmi.

Dopo avere passato diversi giorni a sciare sulle piste di Leukerbad con la famiglia, viste le previsioni meteo favorevoli, mi sono deciso di intraprendere questa uscita con le racchette, anche per sfuggire alla ressa delle piste e impianti di risalita.

Settimana molto bella e fredda (a 2'000 mt costantemente meno 12°-15°), con ripetute nevicate, che mi hanno “bloccato”, per il timore di valanghe (grado 3), e la mancanza di una possibile traccia da seguire.

Su Hikr non avevo trovato nulla di utile, ed è per questo motivo che ho inserito questo rapporto, con la traccia che ho seguito.

L’uscita me la sono preparata a tavolino come di solito (mappe, tracciati, pendenze pericolose, rapporti di altri, …).
Viste le previsioni meteo favorevoli, la nuova neve fresca, ed il pericolo di valanghe sceso a valore due, ho deciso di fare l’uscita, con obiettivo di salire sul Daubenhorn, a fare le mie famose fotografie panoramiche.

Prendo la funivia del Gemmi, ed alle 10:00 sono alla partenza dell’escursione.
Ci sono parecchie persone in movimento con questa bella giornata, in particolare una giovane coppia, lui con racchette e tavola in spalla, lei con pelli di foca.

Seguo l’onda, e vista la mia andatura “moderata”, dopo breve tempo resto solo in compagnia di un fastidiosissimo battipista, che deve essere che ce l’ha con me. A questo punto cambio direzione per essere lasciato in pace.

Fortuna vuole che la giovane coppia ha la stessa mia idea di salire sul Daubenhorn, quindi mi trovo nella loro traccia, senza fare troppa fatica (tra l’altro sono saliti in modo perfetto), quindi vai e segui senza timore.

Arrivato in cima al ghiacciaio il tempo bello soleggiato, ha pensato bene di cambiare e diventare coperto. Quella famosa luce schifosa, che ti permette di vedere a 30km, ma non vedere cosa hai a 2 mt di distanza.
Rinuncio quindi alla cima del Daubenhorn, sarà per un'altra volta.

Pausa pranzo sul cornicione di neve, qualche scatto, un freddo biscia (si è alzato il vento e sembra di essere nel congelatore di casa) ed infine rientro per la stessa strada.

Nessuna difficoltà tecnica o passaggio impegnativo da rilevare.

Tourengänger: maroch


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

WS-
WS
13 Jan 13
Daubenhorn, 2942m · Linard03
L WS
SS
6 Sep 13
Daubenhorn - Klettersteig · Aendu
L
12 Jan 14
Daubenhorn · notausgang

Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

Laura. hat gesagt:
Gesendet am 18. Februar 2013 um 21:23
una zona fantastica, al Daubenhorn sono stata senza neve...ma le tue foto stuzzicano progetti!

maroch hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Februar 2013 um 08:36
Compliemnti per la tua uscita sul Rotondo, ho letto l'articolo con un attimo di invidia ...
Per le foto ho fatto di meglio, in effetti per avere qualche idea basta che vai sul sito www.fotoamatore.ch
Sono anni che leggo gli articoli di hikr e li uso come spunto per le mi uscite "solitarie".
La valle Bedretto la trovo la più selvaggia ed interessante del Ticino, ed a scegliere bene non si incontra mai nessuno per strada.
Per la regione del Gemmi/Leukerbad nulla da dire, ci sono parecchi itinerari ineterssanti.
La mia base è vicino a Lugano, quindi resta fuori mano per un solo WE.


Kommentar hinzufügen»