Monte Faraut 3045 m e Monte Chiausis 2732 m


Publiziert von cristina , 30. August 2011 um 13:42.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:14 August 2011
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Strecke:Rifugio Melezè-La Colletta-Monte Faraut-Colle Balma-Monte Chiausis-Vallone di Traversagna
Kartennummer:Carta Monviso

Altro giorno altro giro. Risaliamo la valla di Bellino e prima dell’omonimo passo prendiamo la deviazione per la Colletta passando davanti ai ruderi del rifugio Carmagnola. Su cresta raggiungeremo il Monte Faraut. Sotto la cima notiamo dei bolli rossi che dovrebbero portare al Colletto della Balma per poi scendere nel vallone di Traversagna. Scendiamo dalla cima e cominciamo a seguirli, anche dove non vi è traccia si cammina piuttosto bene tra sassi e pietre segni a tratti li perdiamo poi li ritroviamo così fino al Colletto della Balma. Al colle ci sono dei bunker e poco sotto i resti di una caserma. Risaliamo al colletto successivo e quindi al Monte Chiausis, ultimo tratto su roccette un poco esposte quindi tornati al colle riscendiamo un’altra volta il lungo vallone di Traversagna.

Dislivello 1365 m – km 18,57
 

Tourengänger: cristina

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»