Cima Moncucco (1'725 m.s.m.)


Published by ale84 , 14 December 2009, 21h05.

Region: World » Switzerland » Tessin » Sottoceneri
Date of the hike: 5 December 2009
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Snowshoe grading: WT2 - Snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo San Jorio-Monte Bar 
Time: 5:00
Height gain: 790 m 2591 ft.
Route:[LUNGHEZZA 8.3km] Colla (996 m.s.m.) - Scatiàn (1054 m.s.m.) - Barchi di Colla (1243 m.s.m.) - quota 1361 m.s.m. - Torrino - Alpe Pietrarossa (1549 m.s.m.) - Cima Moncucco (1725 m.s.m.) - quota 1600 m.s.m. - Costa dei Badairoli - Alpe del Lazzarino - Barchi di Colla (1243 m.s.m.) - Colla (996 m.s.m.)

Purtroppo di questi periodi il tempo scarseggia, perciò stavolta sarò breve!
Prima racchettata con meta la panoramica Cima Moncucco, tale cima si trova in Val Colla sulla cresta che collega il Monte Bar al Gazzirola.

Percorso effettuato:

Colla (996 m.s.m.) - Scatiàn (1054 m.s.m.) - Barchi di Colla (1243 m.s.m.) - quota 1361 m.s.m. - Torrino - Alpe Pietrarossa (1549 m.s.m.) - Cima Moncucco (1725 m.s.m.) - quota 1600 m.s.m. - Costa dei Badairoli - Alpe del Lazzarino - Barchi di Colla (1243 m.s.m.) - Colla (996 m.s.m.)

Premetto che la zona è in prevalenza priva di boschi ed i pendii non sono molto ripidi, pertanto nel periodo invernale è possibile avvicinarsi alla Cima Moncucco senza per forza seguire un determinato percorso.
Noi siamo arrivati fino all'Alpe Pietrarossa percorrendo il sentiero segnalato sulla CN 1:25'000 evitando però di fare l'inutile deviazione verso Ciapelon e tagliando dritti sulla collinetta di Torrino. Fino all'Alpe Pietrarossa scarsa prensenza di neve sul terreno, questo ci ha permesso di raggiungere la destinazione a piedi "liberi". Dall'Alpe Pietrarossa in avanti abbiamo indossato le racchette. Seguendo dapprima il sentiero "basso" (per intenderci è quello segnato sulla CN che va in direzione della quota 1600m) ed in seguito il filo di cresta che separa la Val Colla dalla Val Serdena, abbiamo raggiunto senza troppe difficoltà la Cima Moncucco.
Per tornare a Colla siamo scesi seguendo più o meno le nostre (uniche) tracce di salita fino all'Alpe Pietrarossa e da lì ci siamo diretti nel sottostante Vallone percorrendo in gran parte quella che all'apparenza doveva essere una strada agricola (NON MARCATA SULLA CARTA NAZIONALE!!) che ci ha ricondotti alle cascine dei Barchi di Colla. Da lì in poi giù fino all'auto percorrendo lo stesso sentiero della mattina, tutto molto facile. Bella gita senza difficoltà in una zona che d'inverno è relativamente sicura (mi raccomando guardante sempre i bollettini valanghe) per "racchettare", questa cima offre all'incirca lo stesso panorma del Monte Bar ma al contrario di quest'ultimo offre pure molta calma dato che è senza dubbio meno frequentata.
A causa della meteo che doveva essere buona ma al contrario non lo è stata, devo ammettere che la nostra prima racchettata non è stata nulla di eccezionale.

Meteo: molto nuvoloso, debole vento, freddo.
Neve: fino a 1500m poca neve, punti con accumuli di neve soffiata, croste di neve ghiacciata in superficie, camminata poco piacevole con sprofondamenti vari, altezza max della neve sui 30-35 cm.  
Fauna: avvistati due camosci.
Panorama: a 360°, con il bel tempo ne vale davvero la pena.
Altro: a circa 30 minuti di cammino si trova la Capanna Monte Bar.


Tempo impiegato:
Salita 2h 50 minuti
Discesa 1h 30 minuti
(soste comprese)

Per ulteriori informazioni su questa gita vedi: Ariafina: Cima Moncucco

Hike partners: ale84, Mauro78


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Geodata
 1623.xol Tragitto Moncucco

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»