Quota 2020 della Punta di Larescia da Pianezza


Publiziert von turistalpi Pro , 16. Februar 2018 um 19:36.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:11 Februar 2018
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Pizzo Molare   CH-TI 
Aufstieg: 1000 m
Abstieg: 1000 m
Strecke:Pianezza-monti Schi-Ganaresc-Piano Cassinella_alpe Gorda-Capanna Gorda-Quota 2020- ritorno per lo stesso percorso dell'andata

Con mio fratello Alberto cerchiamo di salire alla Punta di Larescia. Lasciata l'auto in uno spiazzo nei pressi di Pianezza partiamo con le ciaspole ai piedi. Ci sono parecchie persone come quasi sempre di domenica......anche alcuni scialpinisti del Cai di Milano. Noi partiamo di buona lena anche se prevedo che ci supereranno in molti ed invece......nessuno...dove saranno finiti tutti? La giornata si presenta buona e non particolarmente fredda come si pensava. Arriviamo alla capanna sempre soli...boh! Domenico il gestore mi segnala che il percorso normale sale più a destra di quello che io sono solito fare.....in effetti vedo in alto 4 persone che attraversano un canale. Secondo me è meglio a sinistra poiché si sale su dossi senza attraversare alcun canale ma vedremo salendo. Ripartiamo salendo nella solita valletta per immetterci sui vari dossi. Dopo uno di questi la traccia sale appunto come detto da Domenico a destra mentre a sinistra la traccia si intuisce ma sembra un poco cancellata dal vento o poca neve della notte...Si ma la traccia a destra è una traccia da sci e non molto portante.....quindi faccio più fatica. Toh arrivano altri 4 ragazzi con le ciaspole ed anche loro seguono la traccia da sci. Loro sono giovani e forti e noi siamo anziani.... e poi mi viene da pensare perché dobbiamo fare fatica in più , quando probabilmente la traccia a sinistra può essere più portante e comunque la conosco bene...Quindi continuiamo a salire  ma  senza troppa convinzione. Infatti giunti alla quota dell'altimetro di 2020 metri decidiamo di lasciare e di ridiscendere....Scesi al bivio prendiamo la traccia a destra e subito la musica cambia poiché come speravo la stessa pur debolmente coperta era abbastanza portante e permetteva di salire con meno fatica. Ma specialmente io ero piuttosto stanco perché come ogni tanto mi capita salendo più faticosamente lo zaino mi dà abbastanza fastidio e bruciori alle spalle (dicono per la cervicale......mah). Raggiungiamo altri 2 dossi più o meno alla quota di prima. Alberto forse sarebbe arrivato  abbastanza nei tempi ma io prevedevo di arrivare in cima troppo tardi date le continue soste. Va bene, Alberto non vuole salire solo ed allora decidiamo di tornare.....e pazienza. Discendiamo fino al rifugio e qui troviamo quelli del Cai Milano che mi dicono di aver avuto problemi con scarponi od altro (probabilmente era una gita per principianti) ed entriamo a mangiare ed a parlare con i gestori Domenico e Michelle (sono di Stabio vicino a Mendrisio).Parliamo e mangiamo e poi salutiamo e ripartiamo per lo stesso percorso di salita sino al parcheggio. MI spiace per Alberto ed anche per me ma penso che può capitare.... è la seconda volta sulla decina circa di escursioni in zona. Poi a casa sorpresa: dove è finito il piumino? Cerca e cerca penso di telefonare ai gestori sperando di averlo dimenticato in capanna e per fortuna è così. Ergo mercoledì vado a riprenderlo e forse con Pinuccia....Alla prossima....

Tourengänger: turistalpi


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
1 Jul 18
Cima di Larescia · paoloski
WT1
14 Feb 18
Capanna Gorda mt 1800 da Pianezza · turistalpi
T2 WT2 WS-
WT2
25 Jan 15
Capanna Gorda mt 1800 · turistalpi
WT2
21 Feb 16
Capanna Gorda mt 1800 da Pianezza · turistalpi

Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 21. Februar 2018 um 00:14
... di la verità che hai dimenticato su il piumino apposta per poter tornar su con Pinuccia !

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. Februar 2018 um 21:22
no non ho fatto apposta ma sapevo che prima o poi dovevo duplicare la gita e quindi........dovevo tornare.Ciao


Kommentar hinzufügen»