Corbaro -1539 mt- Paglione -1554 mt- Covreto -1594 mt- Sirti -1344 mt- (da Biegno)


Publiziert von GAQA , 11. Januar 2017 um 22:14. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum: 8 Januar 2017
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Monte Gambarogno   CH-TI   I 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 850 m
Abstieg: 850 m
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Gallarate - autostrada A8 direzione Varese - uscita Gazzada - Tangenziale di Varese -Valganna - Luino - Maccagno -strada di montagna per Indemini ( CH ) - poco prima di giungere al valico ( I ) / ( CH ) si raggiunge Biegno, ultimo paese abitato italiano della Valle Veddasca.

Piacevole ed interessante uscita in Val Veddasca in compagnia di Emiliano.

A Biegno 892 mt, lasciamo l'auto in una piazzola a sinistra, sulla strada che prosegue ad  Indemini ( CH ), unica direzione.Risaliamo a piedi la larga strada sterrata tagliafuoco e raggiungiamo : Cangili di Biegno 1133 mt, poco dopo, sempre su pista larga e agevole, Monterecchio 1347 mt. Difficile dire quali dei due, di questi insediamenti di baite, possa essere il più bello, entrambi i luoghi suscitano una calma interiore, collocati geograficamente in uno dei più sperduti angoli all'estremità Nord della Provincia di Varese; la vista sulla sagoma piramidale del Monte Tamaro e' impagabile.

Superato Monterecchio, la strada sterrata lascia spazio ad un sentiero ben battuto, raggiungendo il valico : Passo di Fontana Rossa 1390 mt. A questo punto, l'itinerario, sempre ben visibile e segnalato, concatena con libero percorso, su dorsale erbosa le seguenti mete : Monte Corbaro 1539 mt, Monte Paglione 1554 mt, Monte Covreto 1594 mt. Le panoramiche da queste tre ravvicinate cime, e' molto suggestiva e limpida.Quest'oggi grazie ad un forte vento che ci ha accompagnato per lunghi tratti, possiamo ritenerci fortunati, per aver potuto ammirare favolose visioni sull'arco Alpino.

Torniamo al Passo di Fontana Rossa, percorriamo ora la : Costa del Faietto. Il sentiero, ben battuto, attraversa un bosco caratterizzato da giovani piante di betulle, il crinale e' prevalentemente chiuso a spazi panoramici; raggiungiamo anche il Monte Sirti 1344 mt.

Dal Monte Sirti, ripida discesa alla Forcora 1179 mt, nota stazione sciistica varesina ( quando nevica ), e con percorso ad anello, chiudiamo la nostra escursione passando nuovamente per : Monterecchio, Cangili ed infine Biegno.

NOTE : Favolosa escursione panoramica su creste/dorsali spartiacque tra : Italia-Svizzera, i sentieri sono sempre evidenti e segnalati.

Poncione
Giro rilassante e stra-panoramico come pochi, questo bell'anello da Biegno ci ha permesso di passare un'altra bella domenica tra i villaggi e le dolci dorsali di quest'ultimo lembo di varesotto sul confine ticinese.
Grazie ad Alessandro per l'invito e la compagnia.

Tourengänger: Poncione, GAQA

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

rochi hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 08:45
Interessante rapporto su un itinerario che ho in mente da tempo.
Utilizzerò....
Ciao!!!
R.

GAQA hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 10:36
Ammirando il Gradiccioli, a più riprese,mi chiedevo chi ci fosse in cima, in una giornata così ventosa, ma panoramica:)

E' un giro molto facile, ma molto bello, e' possibile inventarsi molte soluzioni, volendo anche da Armio partono sentieri.
Ciao Alessandro


Angelo & Ele hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 16:30
Sempre bella la Val Veddasca...

BRAVI e Buon Anno Alessandro...

Angelo

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 16:57
Grazie mille Angelo, auguri di nuovo :):)

Zone che ben conosci, considerando che lo scorso anno, da queste parti avete organizzato la gita Hikerata. Val Veddasca e Val Dumentina, sempre una garanzia.

Alla prossima.
Ciao Alessandro

GIBI hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 21:25
Sempre belle ed appaganti le escursioni in queste belle zone che anche se ripetute regalano comunque sempre qualcosa di nuovo !

complimenti ... bel giro

Giorgio

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 21:43
Ciao Giorgio, grazie mille e auguri di buon 2017.

Giro che mi e' piaciuto tanto anche a me, la Val Veddasca e tutti i suoi paesi, borghi, villaggi, insediamenti di baite, alpeggi e molto altro, regalano belle emozioni.Questa zona sconfinata e quasi "dimenticata" all'estremità Nord della Provincia di Varese e' unica !

Ti faccio i complimenti per tutte le tue uscite, seppur non le commento, le leggo e seguo tutte:)
Ciao Alessandro.

GIBI hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Januar 2017 um 21:47
Buon 2@17 anche a te Alessandro !


Kommentar hinzufügen»