COLMINE di Crevola.... dal versante Sud


Published by veget , 14 June 2014, 17h02.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 5 June 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:15
Height gain: 1100 m 3608 ft.
Height loss: 1100 m 3608 ft.
Access to start point:Percorrere la vecchia strada della valle Antigorio. Superato il comune di Crevola d'Ossola, sulla sinistra si stacca una strada, seguire le indicazioni "palestra di roccia" Ampi parcheggi nei pressi dell'area per feste campestri

L'escursione odierna, si svolge su questa modesta "culmine" toponimo scritto su un vecchio cartello visto nella zona  e su un sasso.......  
Pur apparendo modesta  quando la vedi dalla piana Ossolana,  in alcuni tratti non è  così  banale.,... .. 
Vari gli  alpeggi dai quali si transita, soprattutto Gorta q,ta 1300 mt. mostra una cura  nei particolari architettonici di buon gusto.....Complimenti!!! A ciò  aggiungo che  da queste alpeggi i panorami sono di eccellenza.... , la vista spazia  sui  colossi montuosi Vallesani  sovrastanti la zona del Sempione.... Il tracciato è ben segnalato.Inoltre fino alla cima è stato effettuato un lavoro (encomiabile) di taglio piante cadute o per neve, oppure sradicate dal vento delle scorse settimane,le quali avrebbero reso difficoltoso superarle e continuare per terminare la salita.  Oltrepassato e usciti dal  fitto bosco di abeti , si  adduce alla parte finale della salita, transitando  da zone prative adatte a pascolo , attualmente sono utilizzate da  greggi di capre e pecore....Sulla cima la rara vegetazione, è  prevalentemente occupata da giganteschi  larici, parecchi dei quali hanno preso forme scheletriche e ridotti in questa guisa da incendi  avvenuti anni fa... 
Inoltre sulla sommità esiste una rarità, consistente in un largo pozzo  dalla profondità indefinibile, nei muri del quale sono inserite piode a sbalzo con la funzione di gradini per scendere  a riempire  i grossi recipienti ed essere sollevati con l'ausilio di una  robusta e lunga asta di legno. Avente la stessa, la funzione di sollevare   i recipienti carichi d'acqua con un ingegnoso sistema  a bilancia .... Costruzione progettata ed eseguita da straordinarie maestranze con l'intuito dei grandi  artisti, personaggi ormai spariti...... Sarà un successo per il futuro,  riuscire  a conservarle... Speriamo!!! Pensavamo di continuare   in direzione dell' Alpe Genuina, ma dopo aver superato l'alpe Colmine , troviamo il sentiero sbarrato da due enormi abeti...che scoraggiano il nostro entusiasmo e data un 'occhiata all'orologio , c'incoraggia a tornare sui nostri passi e recarci presso l'ospitale area esterna , attrezzata da funzionali tavoli e panchine del Bivacco  ANA di Crevoladossola. Complimenti agli Alpini per  il grosso impegno profuso per il lavoro svolto,  per attrezzare sia  l'interno che  l'esterno...  Terminata la pausa pranzo, iniziamo la discesa decidendo di passare dal punto panoramico( da mozzafiato) dove esiste una storica croce di Sasso....  Foto  di rito... alle località sottostanti....  ormai la gita prende "inesorabilmente" la strada del ritorno... Al "bivio per Colmine" a q.ta 1390mt. ci spostiamo a sinistra , effettuando un tracciato che ci consentirà di transitare da altri alpeggi , dai nomi a me sconosciuti( forse Fontanagoglio) .Anche questi ben conservati...visto che nella vicinanza  dei quali transita la strada consortile ,   utilizzata anche dai mezzi  di trasporto di materiali per i lavori edili....... Ultimamente la stessa è stata prolungata fino ad oltre l'Alpe Gorta. Dopo aver camminato , per un certo tratto sulla strada, visto che in questi punti i sentieri sono scomparsi.... ritroviamo l'imbocco dello stesso , sul  quale proseguendo  termineremo l'escursione.
Anche oggi l'ottima compagnia... ha contribuito alla positiva riuscita della gita... Grazie!!!
Ciao a Tutti
Alle prossime....
Eugenio

N. B. Il dislivello totale di salita è per difetto la somma dei sali e scendi, in direzione e oltre l'alpe Colmine.... 

Hike partners: veget
Communities: Hikr in italiano


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (11)


Post a comment

Sent 14 June 2014, 20h28
Complimenti per la gita e la solerzia nel pubblicarla. ciao, Eu.
roby

veget says: RE:
Sent 14 June 2014, 21h09
l'avevo effettuata lo scorso anno , ma avevo dimenticato la fotocamera..
Un posto straordinario come questo, ,non poteva mancare nelle mia modesta raccolta....
Grazie a Te
Eu..

Menek says:
Sent 14 June 2014, 22h15
Grande Veget... bel giro!
Un salutone
Domenico e Olmo

veget says: RE:
Sent 15 June 2014, 15h00
Grazie Domenico e Olmo
Spero di portarne a casa ancora per un po'...
magari in compagnia...

da Senigallia un caro Saluto

Eugenio
Ciao

Menek says: RE:
Sent 15 June 2014, 22h40
Buone vacanze...

tapio says:
Sent 15 June 2014, 14h12
> Costruzione progettata ed eseguita da straordinarie maestranze con l'intuito dei grandi artisti, personaggi ormai spariti......

Che tristezza, è proprio così... Speriamo che nelle nuove generazioni possa gergmogliare il seme del rispetto del lavoro dei nostri antenati. Cerchiamo di essere ottimisti...

Ciao, Fabio

veget says: RE:
Sent 15 June 2014, 15h21
Caro Fabio,
nel nostro (continuo) vagabondare, veniamo a contatto con numerose strutture ancora in ordine (e meno) ....Purtroppo , in alcuni casi è "amaro" riscontrare l'abbandono.... ma tant'è. Dobbiamo sperare, come scrivi Tu che il seme germogli., affinchè alcuni valori tornino in auge...
Ancora grazie per la Tua testimonianza.
Ciao
Eugenio

gbal says:
Sent 16 June 2014, 21h59
Caro Eugenio, magari gli altri lettori conoscono benissimo questi posti ma per me sono novità, anche nella toponomastica. Bella la descrizione e in particolare quella dell'ingegnoso pozzo. La necessità ha sempre aguzzato l'ingegno!
Leggo che vai a respirare un po' di aria iodata e allora.....buona vacanza al mare di Senigallia; goditela che anche il blu del mare ha il suo fascino.
Ciao

veget says: RE:
Sent 17 June 2014, 12h33
Ciao Giulio,
Capita anche a me , leggere e vedere dalle foto, località straordinarie , a me sconosciuti. Il merito del sito è "questo" mettere a disposizione le peculiarità di ciò che conosciamo.... Anche questo è straordinario.
Come ogni anno, ,passiamo un paio di settimane al mare di Senigallia.
Purtroppo ,questi primi giorni , offrono un immagine un po' triste causa maltempo, passerà...Aspettiamo pazientemente.
Grazie per il Tuo Commento
In attesa di una tua prossima...
Eugenio.

bigblue says:
Sent 17 June 2014, 11h12
Caro Eugenio,
mi fa molto piacere vederti così pimpante.....il nostro caro Dr non sa....già eri inarrestabile, ora ti dovremo legare.....se il polpaccio fa il bravo......ancor più su me ne vado :()))
Goditi il mare, ci sono posti solitari anche lì, sono certa non sarà un problema per te scovarli camminando :())).......e il mare fa bene.....allunga i muscoli, fa bene alle vie respiratorie......devo già preoccuparmi, quando torni chissà che gambetta fluida....Avran ci aspetta!
Un caro saluto a te e a Giancarla......
Pia

veget says: RE:
Sent 17 June 2014, 12h57
Ciao Pia,
Se fossi stata presente all' ultimo incontro con il Dr. Ale, assistitevi ad una sua "manettata ironica" sui dislivelli da me compiuti , nelle ultime settimane.....Troppo simpatico.... Per quanto riguarda il mare, spero tanto nelle proprietà terapeutiche del mare (aria, acqua, nuoto.... bicicletta), Purtroppo il maltempo "insistisce" ad essere per nulla simpatico..... E quando è così malmesso divento "tristerello"
Tutti compresi.... Luchy e pure Giancarla..
Per cui la tanto attesa fluidità, chissà quando arriverà!!!
A presto
Saluti a tutti voi, in particolare a Vitt.
ricambia i Saluti Giancarla
Euge


Post a comment»