COVID-19: Current situation

Sentee di Sort: da Cernobbio a Moltrasio (CO)


Published by rambaldi , 4 January 2014, 12h46.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:29 December 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:30
Height gain: 400 m 1312 ft.

Escursione sul Sentee di Sort che collega Cernobbio alle frazioni alte di Moltrasio. Partenza dalla piazza centrale del paese. Risalgo la strada che porta al monte Bisbino fino a trovare i segnavia in metallo della via dei monti lariani, tappa 1. Il primo è poco a destra dell'ultima cascata formata dal torrente Greggio, poco prima di essere “intubato” fino al lago. Seguendo i bolli si arriva lungo vicoli e mulattiere a Rovenna. Il sentiero che collega a Moltrasio parte alle spalle del cimitero e prosegue a mezzacosta con stupendi panorami sul lago. Noto che il tracciato è stato ripristinato di recente, sono state posate addirittura delle catene in acciaio che proteggono un tratto leggermente esposto. A me, pur essendo abbastanza imbranato sui terreni impervi, sembra una precauzione eccessiva. Però credo sia mirata a chi non è abituato a camminare in montagna visto che il sentiero è facilmente raggiungibile da tutti.

Raggiunta la località Niasc noto inoltre che sono state messe in sicurezza le antiche cave di pietra di Motrasio ed è stata ripristinata un'area di sosta con tavoli e panche in legno. Il luogo si presta per una sosta, oltre ad essere ben soleggiato ed a offrire ancora ottime viste sul lago, si può curiosare tra i ruderi della cava osservando quel che rimane degli insediamenti dei cavatori, muretti a secco e scalinate.

Proseguendo in breve si arriva a Casarico, frazione di Moltrasio, si scende su una mulattiera che supera con un ponte la valle Vesporina che proprio sopra il borgo forma una profonda e scura gola.

Arrivato a Tosnacco scendo lungo una mulattiera verso il centro di Moltrasio fino a raggiungere l'imbarcadero. Il paese offre numerosi scorci caratteristici, con vicoli e ponti che superano in più ponti il torrente che scende dalla valle. Per il ritorno seguo la strada interna che porta a Vergonzano e che si immette sulla strada Regina bassa. Raggiunta la regina la risalgo per 350 metri. Arrivato alla rampa che immette sulla strada panoramica, a destra, la risalgo e sulla sinistra, poco evidente, parte una mulattiera che, nel bosco, in breve raggiunge di nuovo Cernobbio, all'altezza di uno dei primi tornati della strada che porta al Bisbino.


Hike partners: rambaldi


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

Daniele66 says:
Sent 4 January 2014, 21h37
Bella balconata sul primo bacino del Lago di Como complimenti Daniele66

rambaldi says: RE:
Sent 5 January 2014, 16h21
Grazie, balconata sole e relax: ogni tanto ci vuole!

ciao


Post a comment»