COVID-19: Current situation

Rifugio Ferioli (2264m)- Valsesia


Published by morgan , 1 October 2013, 22h33.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:29 September 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:15
Height gain: 975 m 3198 ft.
Height loss: 975 m 3198 ft.
Route:Rima San Giuseppe (1411)- sentiero 96- Alpe Valmontasca (1819)- Alpe Vorco (2075)- Colle del Mud (2324)- Rifugio Ferioli (2264)- ritorno stessa via.
Access to start point:Prendere l'autostrada A26, uscire a Romagnano Sesia e seguire la statale della Val Sesia, a Balmuccia svoltare a destra per la Val Sermenza, a Rimasco svoltare a sinistra fino a Rima S.Giuseppe, dove finisce la strada

Escursione organizzata dal CAI di Laveno con meta il rifugio Ferioli del CAI di Olgiate Olona nell'alta Valsesia. Lo scopo della gita è raggiungere i nostri amici che, come ogni anno, si occupano della gestione del rifugio nell'ultimo weekend di settembre. Le previsioni meteo sono pessime ma, visto che il percorso non presenta difficoltà e che ci aspetta una polentata al rifugio decidiamo comunque di andare. Due sono le vie di salita al rifugio. Si può salire da Alagna o da Rima San Giuseppe in Val Sermenza. Scegliamo la seconda opzione che presenta un percorso meno ripido. Il gruppo, a causa delle condizioni meteo, è ridotto. Siamo in quattro escursionisti, guidati da Roberto. 
Arriviamo a Rima (1411) sotto la pioggia, ci equipaggiamo con mantelle e ombrelli e, dopo il caffè al bar del paese, partiamo seguendo il sentiero segnato con 96. Usciamo dal borgo e, attraversato il ponte sul torrente Sermenza, iniziamo a salire nel bosco. Percorriamo una mulattiera che sale a stretti tornanti e, ignorato il bivio per il Monte Tagliaferro, usciamo dal bosco all'altezza dell'Alpe Valmontasca (1819). Proseguiamo sul costone, tra mirtilli e rododendri e raggiungiamo le baite dell'Alpe Vorco (2075). La via procede in direzione della sella tra tra il Monte Mud e il Tagliaferro. Nel frattempo la pioggia ci ha concesso una tregua. Arriviamo al colle del Mud (2324) e, dopo una breve discesa raggiungiamo il rifugio Ferioli (2264). Veniamo accolti dai nostri amici e, dopo esserci asciugati, consumiamo insieme il pranzo a base di polenta e spezzatino. Dopo le varie operazioni che comporta la chiusura del rifugio iniziamo la discesa. Al nostro gruppo si uniscono Leo ed Emilio, che hanno la macchina a Rima San Giuseppe, mentre gli altri 6 scendono ad Alagna. Non piove e riprendiamo il cammino sulla stessa via percorsa al mattino. Durante la discesa ci fermiamo spesso a raccogliere mirtilli. Arrivati all' Alpe Valmontasca riprende a piovere e, sotto l'acqua scendiamo a Rima.
Partecipanti 4: Roberto C. (capogita), Luigi, Dario, Roberto G. (in discesa anche Leo, Emilio).
Tempi di percorrenza: salita 2h17' (1h57'di marcia), sosta al rifugio 2h53', discesa 2h02'(1h33' di marcia). Totale: 7h12' (3h30' di marcia).
Lunghezza del percorso: 10,1km.
Meteo: nuvoloso e pioggia. 

Hike partners: morgan


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3
6 Sep 15
Corno Mud (2802m) · Max64
T3
T3
24 Jun 17
Corno Mud (2802 m) da Rima · francesc92
T2
T3
17 Jul 16
Corno Mud Mt. 2802 · ralphmalph

Post a comment»