Die Zaubergeschöpfe vom Egelsee / L`incanto delle creature dell`Egelsee


Published by Winterbaer Pro , 22 August 2013, 23h22.

Region: World » Germany » Alpenvorland
Date of the hike:22 August 2013
Waypoints:
Geo-Tags: D 
Access to start point:Landsberg am Lech, Lechhöhenweg und Egelsee bei Hagenheim
Accommodation:Viele im Landkreis
Maps:TK 25 Blatt 7931 Landsberg a. Lech und 8031 Denklingen Bay. Landesvermessungsamt München

Wenn die Berge zu weit weg sind und man keine Zeit für eine richtige Tour hat, muss man in der Nähe nach Naturwundern suchen. Ich war schon lange nicht mehr am Egelsee, weil da nach dem Frühjahrshochwasser so viele Bremsen und Mücken waren, dass man es nicht aushalten konnte. Jetzt ist das Wasser stark zurückgegangen und einige zauberhafte Naturbewohner des Sees waren zufällig gerade zu Hause:-).
Viel Spaß in der Natur am Egelsee und am Lechhöhenweg bei Landsberg!

Se la distanza alle montagne è troppo lontana per solo poche ore di tempo libero, si deve cercare i miracoli della natura vicino a casa. A causa delle tante zanzare e tafani dopo l`inondazione della primavera non sono mai stata all`Egelsee di più. Adesso il livello dell`acqua è caduto fortemente e alcuni degli abitanti affascinanti della riva per caso sono stati a casa:-).
Buon divertimento nella natura all`Egelsee e al Lechhöhenweg vicino a Landsberg.

Hike partners: Winterbaer


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (5)


Post a comment

stefano58 says:
Sent 23 August 2013, 13h58
Come sempre, bellissime foto!
Ciao
Stefano

Winterbaer Pro says: RE:
Sent 23 August 2013, 14h26
Grazie Stefano!
Sono stata fortunata di incontrare almeno questi animali. Trovare il silenzio solo per un momento al lago, purtroppo non era possibile. C`erano due uomini con i suoi cani che hanno dovuto chiamare rumorosissimamente per tutto il tempo. I cani, come credo, avrebbero preferito di avere la sua pace anche loro!

Ciao
Uschi

stefano58 says: RE:
Sent 23 August 2013, 19h33
La schiavitù esiste ancora, per gli animali.
Ma almeno in questi posti bisognerebbe lasciargli un po' di libertà.
Purtroppo spesso ci sono persone che non amano i cani e non tollerano che il padrone li lasci liberi, anche se non sono pericolosi.
Ciao
Stefano

Winterbaer Pro says: RE:
Sent 28 August 2013, 12h49
Ciao Stefano!
Io amo i cani. Un cane è un animale molto intelligente e fedele, più amico che qualchevolta un uomo potrebbe mai essere. Ma un cane è un animale che dalla natura vive in un branco e chi è un cacciatore. Bisognerebbe che sia ben educato, poi è l`amico migliore che si può immaginare. Tante persone invece si acquistano un cane per avere un oggetto da coccolare e dimenticano che dall`origine è un animale selvatico. Un cane non affatto o mal educato può essere un grande problema per tutti gli altri. Dove abitiamo c`è questo grande problema. Siamo qua da più che 25 anni, ma non possiamo entrare nel nostro giardiano senza esser sommersi del latrare arrabbiato e infinite del nuovo cane dei nostri vicini, chi sono venuti molto più tardi che noi. Con il tempo fa molto schifo e qualchevolta si spaventa anche moltissimo. Il cane c`è solo da pochi anni. Ci sono andata, l`ho toccato e detto: io sono...., abito qua e tu adesso mi consoci e non devi più arrabbiarti se mi vedi, vero?
Secondo me il cane non è educato. Ma i nostri vicini non ci vogliono capire e io non vorrei avere la guerra con loro. Per me un problema "inutile" come tanti, ma c`è.
La stessa cosa se incontro un cane libero che corre verso me con i denti digrignanti. Se è un cane grande, ne ho veramente paura, perché i morsi di un cane non sono da scherzare. Se io avessi un cane, non mi piacerebbe se corre così verso altre persone. Ciò è che non capisco. Se loro sanno, che "il suo cane non fa nulla" devono sapere, che un altro non lo può sapere. Allora l`educazione di un cane è che fa un cane molto amabile e simpatico. Ma l`educazione di un cane è una "scienza" che molti padroni non sanno o non vogliono praticare. Fa fatica. I cani ben educati mi piacciono moltissimo, sovente più che l`uomo per se. A me, in linea di massima, gli animali piacciono molto più che la folla umana, come sai:-).

Ciao
Uschi

stefano58 says: RE:
Sent 31 August 2013, 14h40
Hai ragione, una persona che vede un cane libero non può sapere se è pericoloso o no; però io, che sono un uomo mezzo selvatico e non ancora "rincoglionito" dalla tecnologia, lo capisco subito il carattere del cane.
Ciao
Stefano


Post a comment»