COVID-19: Current situation

(Striscia la) Mottiscia: dall'Alpe Veglia


Published by ciolly , 18 August 2013, 19h38.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:17 August 2013
Mountaineering grading: PD
Climbing grading: II (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS   I 
Time: 10:30
Height gain: 1900 m 6232 ft.
Height loss: 1900 m 6232 ft.
Route:Alpe Campo-Alpe Veglia-Punta Mottiscia
Access to start point:Gravellona Toce-Domodossola-Uscita Varzo-San Domenico-Alpe Campo
Accommodation:Rifugio Cai Arona all'Alpe Veglia
Maps:Kompass 89 Domodossola 1:50000

Dopo le nebbie di Ferragosto al [http://www.hikr.org/tour/post69065.html Barba Ferrero] oggi mi toccano le nuvole (cumoli) del Veglia.
Per carità, è andato tutto bene fino all'arrivo in cresta poi, in un attimo, il cielo si è annuvolato riducendo notevolmente la visibilità... Stile Fantozziano: quando te ne vai ritorna il sereno...
Salendo avevo notato che queste formazioni nuvolose lungo la linea di cresta continuavano ad inspessirsi, per cui mi  ero autopremunito, per il ritorno (ed anche per i futuri frequentatori), di costruire un po' di pile di ometti nei punti più scabrosi.
La parete non è nulla di difficoltoso,  si tratta per lo più di rocce appoggiate, che non superano il I°, ricoperte però da detriti e terriccio che le rendono al quanto scivolose.
Tutto il versante (compresa la cresta) è al quanto franoso (peggio dell'Andolla) per cui se si è in più persone, oltre al casco, consiglio di restare molto vicini e controllare bene ogni presa o appoggio prima di caricarlo.

Per quanto riguarda il percorso, posso assicurare che è molto logico e intuibile:
dal Veglia (Cai Arona) si segue il percorso alto per il Lago Bianco, fino al bivio segnalato con scritta Conca Mottiscia, si traversa in piano e, una volta raggiunto il bacino non resta che salire i due nevai (utili i ramponi ed anche la picca) portandosi al limite del residuo Ghiacciaio di Mottiscia.
Senza accedervi, deviare a dx e con una lineare salita (pericolo sassi) raggiungere l'evidente ampia sella presente circa a metà cresta. Dalla sella, in breve, con un passo esposto di II si raggiunge la Punta Mottiscia.

Quando sono arrivato non c'era ancora l'ometto,ma visto che una foto di vetta ([http://www.hikr.org/gallery/photo1201141.html?post_id=69205#1 con birra]) senza un bel segnale visivo dice ben poco, ecco che mi sono impegneto (come in parete) a costruirne uno...

Oggi mi sentivo in vena costruttiva... e i segnali sono sempre utili.

...Poi stona (stonava) una cima con il Libro di Vetta senza l'Ometto ... o tutto, o niente!!!!

Hike partners: ciolly


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

tapio says: Mottiscia
Sent 18 August 2013, 22h13
Un mio vecchio sogno rimasto nel cassetto: il Mottiscia!
(Ma come ogni altra montagna, non scappa...)
Complimenti a te e... d'accordo su tutta la linea: linea logica e intuibile, cosa chiedere d'altro?
Ciao, a presto, Fabio

ciolly says: RE:Mottiscia
Sent 18 August 2013, 23h25
Ciao, Fabio
Mancava anche a me il Mottiscia...
Secondo la Guida Alpi il nome in origine era "Molliscia" = Franoso...

Buon rientro

Ciao, Ciolly

bigblue says: RE:Mottiscia
Sent 18 September 2013, 22h16
Fabio....suvvia, se non ci fossimo incanalati nella valle sbagliata per 600mt di ravano, chissà oltre al "Buonacoscia".....se ci penso mi girano ancora......

Da questo versante, relazionato qui da Adriano non ci sarebbero state deviazioni??? qualcuno le avrebbe inserite:-))
Ti allego relazione versione con sci.........
http://www.camptocamp.org/outings/95236/it/punta-mottiscia-versante-s
.....butta l' occhio.......un saluto
Pia

tapio says: RE:Mottiscia
Sent 18 September 2013, 23h43
Lasciando perdere i 600 di ravano (ormai è andata..) quello a cui ti riferisci tu riguarda la crème della crème dello skialp nostrano, per cui, tanto di cappello, ma non alla mia portata (lo so che alla tua sì, ma veniamo da due pianeti diversi - non solo io da Marte e tu da Venere - ma diversi veramente per quanto riguarda il bianco, damm-a-trà...)
L'occhi l'ho buttato e lo butterò ancora, però...
Ciao, Fabio

tignoelino says: Mottiscia
Sent 18 August 2013, 22h41
Ottimo, come sempre.
Complimenti, Adry.
roby

ciolly says: RE:Mottiscia
Sent 18 August 2013, 23h28
Ciao Roby,

Grazie per i complimenti.

Ciao, Adriano


Antoniu says:
Sent 19 August 2013, 06h36
Non è la prima volta che mi soffermo a leggere delle tue uscite ed a guardare le tue foto, sempre molto piacevoli, grazie di condividerle.
Buona vita e buoni monti, ciao.

ciolly says: RE:
Sent 19 August 2013, 19h39
Grazie Antoniu,
Cerco di fare del mio meglio, ma non valgo un granchè come scrittore ne tanto meno come fotografo.

Ancora Grazie
e tanti auguri di Buona Montagna anche a te e al socio Climb 74

Antoniu says: RE:
Sent 19 August 2013, 22h38
:)

veget says:
Sent 19 August 2013, 09h21
Ciao Adry
come spesso avviene ci stupisci con escursioni per pochi,ma grandi intenditori..... Complimenti!!!! Mi spiace per le nuvole "fantozziane". Puoi ripetere (con bel tempo) contribuendo ad aumentare le presenze sul diario di vetta!!!! (naturalmente scherzo)
Buona continuazione

Eugenio

ciolly says: RE:
Sent 19 August 2013, 19h47
Ciao Eugenio,

Ci sono alcune belle Montagne(sono tutte belle le Montagne) che per la loro posizione o conformazione restano quasi sempre nell'anonimato... le mie preferite!

Ciao, ciolly


bigblue says: Strisssia strissia.... la Motti-scia
Sent 18 September 2013, 22h28
.......quasi non ci credo.....mancarti la Mottiscia........su scommessa avrei perso........strano ma vero, ora non più......invece manca a me....yeah!
Bel giro Ciolly.......una di quelle montagne che attirano e se come per me, per il nome......bello anche il titolo del report......Striscia la Mottiscia.....piace!
Ciao
Pia


Post a comment»