Edelweißhütte (1821 m)


Published by siso Pro , 17 July 2013, 13h40.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Ötztaler Alpen
Date of the hike: 6 July 2013
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Time: 2:30
Height gain: 434 m 1424 ft.
Route:Chiesa di Sölden (1390 m) – Grünwald (1520 m) – Edelweisshütte (1821 m)
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg – Landeck – Autostrada A 12 – Uscita Ötztal – B186 fino a Sölden.
Maps:Inneres Ötztal – Wander-, Bike-, und Skitourenkarte, 1:25000, Kompass 042; Ötztal, Wander-, Rad-, MTB- und Tourenkarte, 1:35000, Mayr.

Passeggiata pomeridiana sugli alpeggi ad Ovest di Sölden. Un sabato pomeriggio dedicato alla fienagione. Ho visto intere famiglie, dai bambini ai nonni, con il rastrello in mano, intenti al rivoltamento e all’accumulo in andane del fieno. Qui viene utilizzata una tecnica tradizionale: essiccazione naturale sul prato, molte braccia umane e pochissime macchine agricole: la falciatrice e il trattore con carro per caricare il fieno.

 

Inizio dell’escursione: ore 14:00

Fine dell’escursione: ore 16:25

 


                                                     Fienagione a Sölden

Dopo il viaggio in auto fino a Sölden decido di sfruttare il bel tempo con una salutare camminata fino ad una delle numerose capanne poste su di una malga della Ötztal.

Dal centro della nota località tirolese imbocco la Rettenbachstrasse, che aggirando la chiesa mi porta sulla Panoramastrasse. Osservo le baite, i numerosi chalet, le trattorie e gli alberghi posti su questo tranquillo terrazzo naturale. Il fondovalle mi offre un sontuoso panorama, caratterizzato dal verde delle conifere e dai prati appena falciati. Impressionanti i torrenti: la piena sta raggiungendo l’apice.

Superata un’ampia pista da sci presso il “Panorama Alm” di Grünwald (1520 m) imbocco un sentiero, in un bosco di conifere, che in moderata salita mi porta all’Edelweisshütte (1821 m). È a poco più di tre chilometri dalla chiesa di Sölden.

Il rifugio offre una panoramica terrazza, sulla quale gli escursionisti possono gustare torte e strudel fatti in casa. Rainer, il ristoratore, mi riprende scherzosamente in quanto faccio pubblicità alla concorrenza: maglietta con la scritta Ischgl e cappellino della Pitztal. Poco importa, il Tirolo è bellissimo ovunque, indipendentemente dalla valle!

La capanna è molto visitata anche dagli amanti del rampichino: sempre più frequenti sia sui sentieri sia sulle sterrate.

 

Passeggiata di ambientamento sugli alpeggi di Sölden, caratterizzata da un bel panorama e da una piacevolissima brezza.

 

Tempo di salita: 1:10 h

Tempo totale: 2:30 h

Dislivello in salita: 434 m

Sviluppo: 6,4 km

Difficoltà: T1

Copertura della rete cellulare: buona


Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

maxcross1 says:
Sent 17 July 2013, 14h10
le tue "passeggiate" sono sempre altamente istruttive, oltre che stupende. Complimenti

siso Pro says: RE:
Sent 17 July 2013, 17h45
Grazie Max!
Imperdibile la Oetztal per gli amanti dell'escursionismo: offre una quantità incredibile di possibilità dalle più semplici a quelle impegnative su ghiacciai ripidi e crepacciati. Ce n'è per tutti i gusti!
Ciao,
siso


Post a comment»