Wegen COVID-19 keine Wanderungen, bleib bitte zu Hause!
A causa del Corona Virus nessuna escursione, resta per favore a casa!
A cause du COVID-19 pas de rando, reste s'il te plait à la maison!

https://bag-coronavirus.ch/

La mia prima Cristallina (Capanna Cristallina 2575mt)


Published by giorgio59m (Girovagando) , 18 February 2013, 14h19. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:17 February 2013
Snowshoe grading: WT3 - Demanding snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Cristallina   CH-TI 
Time: 6:30
Height gain: 1330 m 4362 ft.
Route:Ossasco (1313 m) Alpe di Cristallina (1800 m) Alpe Torta (2214 m) Capanna Cristallina (2575 m)
Access to start point:Autostrada A2 direzione Gottardo-uscita Airolo, seguire per ValBedretto-Nufenen. Proseguire fino a Ossasco. Ampio parcheggio sulla sx all' uscita del paese.

Dura, faticosa, appagante, una bella soddisfazione

 

Erano anni che i miei compagni di viaggio puntavano alla Cristallina … ci sono andati tutti … una ciaspolata tutta filata …

Ogni scusa era buona per convincermi.

Ma il dislivello da percorrere è già sulla carta oltre le mie potenzialità di fiato … ed un caro e saggio amico (notare che non ho scritto vecchio), parlando di questa possibilità, mi ha detto “guarda che la Cristallina non è una passeggiata!”, ed ha assolutamente ragione.

Ma qualche volta le cose vanno prese “di petto”, bisogna mettersi in gioco per potersi misurare e magari migliorare, e questa domenica mi sento lesionista e propongo la Cristallina, inutile dire che è pienamente condivisa.

Parcheggiamo ad Ossasco alle 8:00, preparazione e alle 8;15 prendiamo il sentiero con già calzate le ciaspole, oggi tutto ciaspole fino alla fine.

Il sentiero impenna subito salendo con lunghi zig-zag nel bosco, poi un po’ meno pendenza, non sono in buona forma, il fiato già scarseggia e siamo solo all’ inizio.

Sotto l’ Alpe Cristallina a 1800mt circa un bel balzello ripido, spacca-fiato, poi traversi in falso (ma falso …) piano.

Non c’e’ pericolo di sbagliare, ci sono piste di ciaspolatori e di sci-alpinisti, pista battuta, più che battuta.

Io arranco, ed il gruppetto di cinque si divide in due, tre proseguono, mentre Paolo con una pazienza senza fine, mi fa da badante e mi aspetta nelle mie numerosissime pause per prendere fiato.

Mi accorgo di essere troppo lento, mi sfiora anche l’idea di abbandonare, ma tengo duro, attendo di vedere la meta, che fino all’ ultimo si nasconde.

Traversi, saltelli, della capanna nessuna traccia, solo il Barba che c’e’ stato sa bene che solo dopo il passo del Naret (alla sinistra salendo) si ha il piacere di vedere la meta.

Vedere la destinazione mi carica certo, ma di fiato sempre meno.

Un’ altra cosa mi ha detto il caro amico “gli ultimi 200mt sotto la capanna” sembrano non finire mai …”.

Già scarso di fiato, dai 2400 in su, sotto la capanna, proprio non ne ho più, passo più tempo a fiatare che a muovere dei passi, ma procedo.

Vedo gli amici già alla capanna verso mezzogiorno, ma per quei maledetti 240mt, ci impiego ben un’ora, sempre controllato dal mio “badante”.

Arrivo alla capanna alle 12:55, solo la forza di volontà mi ha permesso di arrivarci, in altre occasioni mi sarei fermato per una mezz’ora di pausa e merenda, ma con questo freddo … è stupido fermarsi con la capanna così vicina.

All’ una mi accomodo nella grande locale pranzo della capanna, c’e un gruppo numeroso che pranza, la capanna è gestita da tre persone.

Mi siedo e riposo, in un attimo consumo tutti i liquidi che mi sono portato, poi panini e pranzo solito. Chiudiamo con caffè e liquori, il dolce lo ordiniamo ai capanat, strudel e torta di castagne ottimi!

Riposo, riposo, riposo, senza dormire ma godersi il panorama, l’ambiente e perché no … l’impresa portata a termine.

Alle 14:20 ci prepariamo, giretto attorno alla capanna, o meglio al Passo Cristallina, c’e’ un po’ di sole e molte nuvole, a volte anche nevischio, purtroppo non c’e’ una grande visibilità.

Alle 14:30 scendiamo, Paolo liberato dall’ incombenza “del badante” scivola sui pendii come una libellula, scendiamo abbastanza veloci, alle 16:40 siamo al parcheggio di Ossasco, dove stanchi ci godiamo la meritata vittoria.

 

Poco da aggiungere, ho superato uno dei miei limiti, un sassolone nella scarpa tolto, non posso dire di essere pronto subito per ri-affrontare oltre 1300mt di dislivello, ma posso prepararmi al prossimo saltello.

 

Un ringraziamento enorme al mio badante !

Giorgio

 

 

 

 

 

Vista da Roberto  - (roberto59)

 

Capanna Cristallina, finalmente ti ho vista, dopo anni in cui diecevamo dobbiamo andare oggi 17 febbraio e' il girono e' arrivato.
Bella escursione con ciaspole, impegnativa ma piacevole per paesaggi e atmosfera.
Unica nota mi scuso con Giorgio per non averlo aspettato, ma come gli ho detto gia' a voce, fermarsi con un percorso lungo e impegnativo, rompere il passo significava che poi non sarei piu' stato in grado di salire, mi si rompeva il fiato.
Certo che il giovane e baldo Brown che invece non ha questo problema, aspettandolo sarebbe arrivato comunque, grazie Brown, Giorgio ha capito, complimenti a tutti noi per la meta.

Robi, Eze anche conosciuto come l'abuelo  ..........

ciao ciao
 

 

Vista da Paolo  - (brown)

 

Una nuova esperienza coronata.

E' andato tutto bene:una valle lunghissima , la Val Torta.

Ma presa con il giusto ritmo e percorsa in tranquillità puoi senz'altro assaporare ogni singolo tratto del percorso.

Era davvero una meta ambita da tempo e , concordo con i miei compagni , è stata un'esperienza davvero molto molto appagante ... assolutamente memorabile. 
Il tempo e' stato fortunatamente dalla nostra e , a parte il freddo della mattina , il sole ci ha accompagnato per diverso tempo.

La capanna vista dall'esterno e' alquanto antiestetica e accusa i segni dell'usura degli agenti atmosferici.
Non appena si entra l'ambiente e' accogliente ,tutto in ordine ,pulito e funzionale.
L'ampio salone che accoglie gli ospiti e' confortevole e avendolo trovato riscaldato in quanto gestito abbiamo potuto gustare i  "dolci della casa".
Una nota di rammarico per non essere stati al "completo", ma rimane la possibilita' di ripetere l'escursione anche con chi ieri non ha potuto esserci,magari la prossima  estate.
A presto

Paolo 

 

 

Vista da Luciano  - (barba43)

Sono felicissimo per questa ciaspolata alla Cristallina, per vari motivi.
Primo perchè ho talmente rotto i ...... a Giorgio da un paio d'anni,dicendogli che è una vera ciaspolata, che ti fà impazzire, poi con tutta questa neve che abbiamo visto, almeno 2 metri forse anche più.
Poi insistendo dicendogli, si è abbastanza impegnativa, ma se ci riesci, ti appaga tutta la fatica che hai fatto per salirla.
Bravo Giorgio, ti ho visto molto contento, e vedevo che ti incuriosiva tutto, il panorama di cime.

Eravamo nella conca e di cime ce ne sono a josa,non ti perdevi uno scatto fotografico.

Arrivato in capanna eri un pò stanco, ma anche noi lo eravamo, anche se siamo arrivati un momento prima di te.

Sappiamo che dato la tua stazza fai un pò fatica, oggi Paolo ti ha fatto da accompagnatore, la prossima volta lo farò io, se sarà molto impegnativa come questa.

L' importante è stare insieme e godere tutti gli attimi che la vita ci offre.
Alla prossima Gio
ciao a tutti

Barba

 

 

Il solito riassuntino:

Percorso:  

13.5 Km totali, 8h:30m totali, 6:00m di cammino

Andata: 6.7Km, 4:42 lorde, 45m soste

Ritorno: 6.6Km, 2:12 lorde, 10m soste

 

Dislivello:  

1257 di assoluto, 1330 mt di relativo                   

 

Partecipanti:  Giorgio, Roberto, Paolo, Cecco, Angelo, Luciano

  

Altre foto, diario, tracce sul nostro sito     

www.girovagando.net       escursione # 153




Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

AD
7 Jan 13
Cristallina (2912m) · أجنبي
AD+
4 Mar 18
Cristallina "Überfahrt" · D!nu
PD+
PD+
7 Dec 19
Cima di Lago (2833m) · belvair
T3
28 Sep 16
Cima di Lago 2833m · chaeppi

Comments (23)


Post a comment

giorgio59m (Girovagando) says: Grazie Barba
Sent 18 February 2013, 14h37
Mi sento in dovere di ringraziare il Barba per le belle parole, mi hano emozionato e commosso.
Faccio mia la tua ultima frase:
L' importante è stare insieme e godere tutti gli attimi che la vita ci offre.

Spero tanto di averne ancora tanti-tanti di questi attimi, da condividere tutti assieme !!

Alberto says: RE:Grazie Barba
Sent 20 February 2013, 10h32
complimenti per la riuscita escursione,ma in particolare a Luciano: frasi nobili!

Massimo says: Bravi, bravi,bravi
Sent 18 February 2013, 15h31
....... finalmente anche voi sul libro delle presenze alla capanna Cristallina... era ora!!! Un bravo in più a Giorgio che si è superato grazie allo spirito di gruppo dei suoi compagni di escursione, anche per me tante volte è stato fondamentale il supporto morale e la presenza dei soci d'escursione, un grazie a loro che ci sopportano e ci aiutano per noi in queste piccole imprese!!!!
P.S. l'Ivan ha richiesto un polentino con brasato in qualche capanna, c'è da mettersi all'opera.

Ciao

giorgio59m (Girovagando) says: RE:Bravi, bravi,bravi
Sent 18 February 2013, 15h41
Grazie per le belle parole Max, tutto giusto quando parli del gruppo e dello spirito che lo muove.

Per il "brasato" sarebbe "interessante" poter vedere te ed il Barba ai fornelli (lo so che gli chef si "usmano" poco assieme", ma soprattutto gustarne i risultati.

Butta qualche idea, ma considera che noi usciamo ogni 2 settimane ..... :-)

roberto59 (Girovagando), says: RE:Bravi, bravi,bravi
Sent 18 February 2013, 21h37
Caro Elephant of the Alps, ........ciao
Quand ghe' de' magna' e magna' ben mi ga sun semper........presente......grazie saludi
ul rubert

beppe says: Bravissimi
Sent 18 February 2013, 16h16
a tutti e mi fa molto piacere per te Giorgio perchè la Cristallina in invernale merita veramente.
Ciao
Beppe

giorgio59m (Girovagando) says: RE:Bravissimi
Sent 18 February 2013, 16h57
Grazie Beppe, sei il solito gentilissimo !
Ma hai ragione merita ... merita.

Francesco says: Caro Giorgio....
Sent 18 February 2013, 17h57
Gli amici cari e saggi sono come le stelle:
sono presenti anche se invisibili
Complimenti a Tutti Voi.
Ciao

roberto59 (Girovagando), says: RE: Caro Giorgio....
Sent 18 February 2013, 21h40
Caro Francis.........
la tua frase ......" ti sembra di essere arrivato perche' la vedi ma e' ancora lontana", mi e' risuonata nella testa e mi ha permesso di percorrere il tratto finale con la crapa giusta ciao
Roberto

Barba43 (Girovagando) says: RE: Caro Giorgio....
Sent 19 February 2013, 08h50
Grazie Francis,per le belle parole,sei sempre nelle nostre escursioni con la mente.
ciao

giorgio59m (Girovagando) says: RE: Caro Giorgio....
Sent 19 February 2013, 09h14
I cari e saggi amici oltre ai preziosi consigli sono colpevoli della riuscita, hanno contributo con album artistici in BN a dipingere il luogo come incantato e da vedere di persona
:-)

ivanbutti says:
Sent 18 February 2013, 21h24
Complimenti a tutti, ma in particolare a Giorgio. Tanto più una cosa è sofferta tanto più poi la gusti quando riesci ad ottenerla.E adesso siete pronti per attraversare il Gottardo e andare allo Stotzigen, ve lo consiglio proprio.
Ciao, Ivan

Sent 18 February 2013, 21h38
Caro Ivan,
grazie io il Gottardo l'ho attraversato tante volte..........in auto quando andavo in Germany per lavoro.........vale?

Amedeo says: Bravo Giorgio
Sent 18 February 2013, 21h32
Bravo Giorgio....e anche gli altri, io la Cristallina in invernale non l'ho mai fatta (almeno con la "nuova" capanna)
Più avanti ti/vi proporrò la capanna Merigetto (del mio CAI di appartenenza, CAI Germignaga) con ritorno e pranzo a Monteviasco e lì.......altro che fiato...ci vuole spazio nello stomaco!!!hahahaha
Ciao
Amedeo

roberto59 (Girovagando), says: RE:Bravo Giorgio
Sent 18 February 2013, 21h39
Caro Amedeo,

ma chi offre?
Paghi tu? presente.........scherzo ciao

Amedeo says: RE:Bravo Giorgio
Sent 18 February 2013, 21h44
Ad un gruppo di buongustai come voi......non sono mica pazzo, meglio farvi il guardaroba!!
Ciao
Amedeo

Barba43 (Girovagando) says: RE:Bravo Giorgio
Sent 19 February 2013, 08h56
C'è anche il Da..Da..Ja..Ja..
ciao

Amedeo says: RE:Bravo Giorgio
Sent 19 February 2013, 12h28
Eh si...e poi??? Devo pagarvi anche la pensione???
Non sono furbo ma nemmeno balengo!!!
hahahaha
Ciao

Gabri says: Bravi a tutti
Sent 18 February 2013, 23h18
La salita alla Capanna Cristallina non delude mai e
la fatica viene ampiamente ripagata!!
Ciao
Gabri

Sent 19 February 2013, 09h06
Un GRAZIE
generale, ed un saluto a tutti gli amici.

gbal says:
Sent 19 February 2013, 15h28
Caro Giorgio, ci sarai anche arrivato sbuffando ma sei avanti a me di qualche lunghezza perchè io non ho neanche cominciato a pensarci :):)
Complimenti a tutti quanti, badanti e "pungolatori più maturi" compresi.
Ciao

Sent 20 February 2013, 08h35
Grazie Giulio,sei sempre grato nei nostri confronti,pensaci che la puoi farcela anche tù,l'importante è crederci,grazie ancora
ciao

heliS says:
Sent 20 February 2013, 09h39
Superare i propri limiti è una soddisfazione impareggiabile .... bravo!
S.


Post a comment»