Strahlhorn


Published by Marchino , 29 October 2012, 15h08.

Region: World » Switzerland » Valais » Mittelwallis
Date of the hike:10 May 2008
Ski grading: PD+
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS 
Time: 2 days
Height gain: 1210 m 3969 ft.
Height loss: 2401 m 7875 ft.
Access to start point:Autostrada A26 poi SS33, passo del Sempione. A Briga proseguire per Visp, passato il centro, all'ultima rotonda del paese girare a sinistra e iniziare a risalire la Vispertal. Giunti a Stalden seguire per Saas-Almagell. Poco prima di Saas-Grund prendere per Saas-Fee. Prima del paese è obbligatorio entrare nel grande parcheggio.
Accommodation:Britannia Hutte 3030m
Maps:CNS 284S Mischabel

Per la consueta due giorni scialpinistica di maggio quest'anno scegliamo un 4000. Vorremmo qualcosa di sciabile ma con anche qualche passaggio su roccia che non guasta mai. Il rimpfischhorn sembra ok. Prenotiamo con largo anticipi la Britannia huette visto che è sempre piena, previsioni abbastanza buone, si va.
La salita il primo giorno è molto semplice, funivia fino a Felskinn, poi circa 150m di dislivello su pista battuta dal gatto. Cena in rifugio e sveglia alle 4:45. Il tempo è pessimo, visibilità zero, nevischio. Ma le previsioni non erano così orrende, d'accordo non ci aspettavamo sole e zero nuvole ma neanche la tormenta. Che si fa? Diamo fiducia a MeteoSvizzera e si parte. Scendiamo senza pelli nella tormenta i circa 100m che ci separano dall'Allalingletscher, montiamo le pelli e si inizia a salire.
Lentamente prendiamo quota sul lungo ghiacciaio e, quando compare il sole, le nuvole si diradano e sbuchiamo al sole, siamo a mezz'ora dall'Allalinpass. Lo raggiungiamo e traversiamo verso sinistra. La vista è stupenda, all'orizzonte una sfilata di cime di 4000m, sotto Zermatt.
Il pendio che porta alla Rimpfischsattel è piuttosto ripido e, essendo quasi a 4000m, la quota si fa sentire. Le nuvole che si addensano veloci sulla cresta finale non fanno presagire nulla di buono, infatti arriviamo alla sella nella tormenta. Stesse condizioni della partenza, neve, vento e freddo. Solo che qui siamo a 4090m. Lasciamo gli sci al deposito e cerchiamo di percorrere il canale nevoso che porta alla cengia da seguire fino alla cima. Niente da fare, il vento è molto fastidioso e se si scivola qui si combinerebbe un casino. Si potrebbe salire assicurati ma si perderebbe troppo tempo ed il brutto incalza.
Vabbè, dietrofront, speriamo almeno nella sciata, la neve sembrava buona.
Ripercorriamo l'ultimo pendio e ci fermiano al sole a pranzare. Una cosa veloce, però, le nuvole ci inseguono. Nei pressi dell'Allalinpass sentiamo anche dei tuoni, decidiamo di non fermarci più fino alla Britannia. Durante la discesa il tempo migliora di nuovo così, con calma, affrontiamo i 100m in salita verso la Capanna. Da qui riusciamo a scendere sulle ormai chiuse piste da sci. La neve peggiora con la quota, in basso facciamo anche qualche metti-togli, alla fine, arriviamo sci ai piedi fino 3 min a piedi dalla stazione di partenza, non male.
Il momento veramente più duro della gita è stato attraversare Saas-Fee fino alla auto, sole di maggio, scarponi ai piedi zaino e sci in spalla.

Hike partners: Marchino


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

AD- III AD
15 Apr 22
Rimpfischhorn · ᴅinu
AD III PD+ WI2
7 Apr 14
Perfekter Tag am Rimpfischhorn · MatthiasG
AD- II AD
11 May 18
Rimpfischhorn 4199m.ü.M. · budget5
PD+ II AD
AD+ III PD+
13 May 19
Rimpfischhorn 4199m · Bombo

Post a comment»