COVID-19: Current situation

Bondolero: giro dei tre passi.


Published by tignoelino , 14 October 2012, 19h11.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike:13 October 2012
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1 days 8:30
Height gain: 1620 m 5314 ft.
Height loss: 1620 m 5314 ft.
Route:24 km
Access to start point:A26 Gravellonatoce, Superstrada del Sempione uscita Crodo. a Baceno seguire per Devero fino al ponte quota 1014
Access to end point:idem
Maps:Helsenhorn

Escursione molto lunga senza particolari difficoltà in ambiente poco frequentato che, per un
breve tratto, tocca anche l' Alpe Devero.
Purtroppo la meteo, nel fine settimana, fà le bizze per cui scelgo di non salire molto in alto
in modo di evitare le nebbie. Partiamo con l' Amico Paolo alla volta del Vallone di Bondolero
seguendo l' ampia strada agrosilvopastorale per Esigo e, superata una salita, seguiamo il
sentiero a destra che ci fà risparmiare un pò di tempo. Arrivati all' Agriturismo proseguiamo
sulla strada in direzione Bondolero tra maestosi faggi fin dove la stessa, oltrepassato un
piccolo sbarramento, finisce. Seguendo i segni bianco/rosso, su di un bel sentiero, passiamo
da Case di Sotto giungendo all' Alpe Bondolero. Da qui il sentiero non è più segnato ma,
superato un dosso in direzione NW, vediamo in lontananza la prima meta: Passo di Valtendra.
Nessuna difficoltà però sembra di non arrivarci mai e con calma saliamo ognuno seguendo
la via che più gli aggrada. Al Passo seguiamo per Alpe Devero per un traverso che ci fà
perdere più di cento mt di dislivello e quindi sù alla Scatta d' Orogna. Breve desco, comincia
a nevicare fà freddo e allora veloci, a occhio, in direzione Passo di Buscagna tra il Cazzola
e il Pizzo Creggio poi giù per il ripido sentiero che riporta all' Alpe Bondolero.
Poco prima dell'alpe, per risparmiare strada, facciamo un traverso fuori pista su tracce animali
che ci porta a Case di Sopra poi Case di sotto a congiungerci per un tratto all' itinerario di
salita. Scendendo per la gippabile arrivati al segnavia per i sentieri 33.-34 prendiamo questa
direzione; al bacino, invece di seguire per Alpe Devero, proseguiamo diritti sull' ampio sentiero
(non segnato ma molto evidente) che porta a Cima Piaggio e, per un' erta discesa con  molti
tornanti, in breve siamo al fondovalle ed al punto di partenza.
roby 

Hike partners: tignoelino


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

ciolly says:
Sent 14 October 2012, 19h35
Un bel giro lungo a ridosso dell' affollato Alpe Devero.
Sono salito anch'io due volte quest'anno dal ponte 1014 per provare la diretta N ai Piani Alti... Entrambe le volte una fitta cappa di nuvole mi ha fatto cambiare percorso, ma in futuro insistendo arriverà anche la volta buona.
by Ciolly

tignoelino says: RE:
Sent 14 October 2012, 22h07
purtroppo la meteo prende in giro la nostra
voglia di fare!!!
ciao

veget says:
Sent 14 October 2012, 20h54
Chi la dura la vince.......,Meriteresti più benevolenza da parte della Meteo.
La scelta di effettuare un anello di questo impegno,andrebbe premiato.
Da parte mia Vi allego tanti ,tanti complimenti,e Grazie per la relazione,sarà utile a noi Tutti. A presto.
Ciao Roby
Eu.

tignoelino says: RE:
Sent 14 October 2012, 22h09
boia chi molla!!
a parte la neve, la pioggia ed il freddo,
poteva andare peggio.
grazie 1000, ciao Eu

tapio says:
Sent 14 October 2012, 21h02
Ciao Roby,

ormai, alla tua scelta "di non salire molto in alto in modo da evitare le nebbie" dovremo conformarci un po' tutti, vista la situazione e le previsioni, ma va bene così, a ogni stagione è giusto adattarsi!

Ciao, Fabio

tignoelino says: RE:
Sent 14 October 2012, 22h12
ciao, Fabio.
oramai, in questa stupida stagione,
dobbiamo navigare a vista.
roby

Vatar says:
Sent 15 October 2012, 16h05
Ciao Roby

caspita che giro! davvero notevole in questo periodo dell'anno; pensavo di conoscere quasi tutte le cime dell'Ossola ma Cima Piaggio, mi mancava!

Bravi!

Adry

tignoelino says: RE:
Sent 15 October 2012, 22h23
ciao, Adry. ci sono capitato per caso
in questo alpetto sperduto ma organizzato
al massimo per grandi festini!!
vai a visitarlo.
grazie, roby

gbal says:
Sent 15 October 2012, 22h09
Bravissimi Roby e compagno!
Un giro mica da ridere, oramai se non fai certi dislivelli e chilometri mica ti diverti tu!
Ciao

tignoelino says: RE:
Sent 15 October 2012, 22h27
ciao, Giulio. La meta doveva essere da tutt' altra
parte, con molto meno dislivello. Purtroppo la
meteo ci mette lo zampino e mi tocca camminare
di più.

gbal says: RE:
Sent 15 October 2012, 22h31
Modesto....è tutto allenamento; mi sotterrerai, lo sento!

tignoelino says: RE:
Sent 15 October 2012, 22h49
non ci penso neanche, conosco le Tue doti!!!


Post a comment»