Lai da Tuma (2345m)


Published by morgan , 1 August 2012, 12h57.

Region: World » Switzerland » Grisons » Surselva
Date of the hike:29 July 2012
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Piz Blas   CH-GR   CH-UR 
Time: 5:15
Height gain: 700 m 2296 ft.
Height loss: 700 m 2296 ft.
Route:Oberalppass (2043)- Lai da Tuma (2345)- Camona da Maighels (2309)- Oberalppass
Access to start point:Autostrada Lugano- Gottardo, tunnel del Gottardo ( o in alternativa il Passo del Gottardo)- Andermatt- Passo dell'Oberalp

Bella passeggiata su comodi sentieri nella Val Maighels con visita al Lago di Tuma, considerato la sorgente del Reno Anteriore. Lasciamo la macchina al passo dell'Oberalp (2043) e partiamo sul sentiero seguendo le indicazioni per il Lai da Tuma. Il tempo è nuvoloso. minaccia pioggia ed è piuttosto fresco.  La via procede per un primo tratto parallela alla strada perdendo un centinaio di metri di quota quindi si inoltra nella valle tagliando a mezza costa il pendio. Il sentiero prosegue pianeggiante restando alto sul sottostante piano Pardatsch, dove scorre il Reno di Tuma. Giunti ad un bivio, abbandoniamo la direzione in piano per la Camona da Maighels per svoltare a sinistra sul sentiero che inizia a salire ad ampie volte e con pendenze regolari. Accompagnati dalla nebbia che sale a banchi dalla valle, percorriamo un lungo traverso erboso che ci porta tra le rocce e dopo qualche tornante raggiungiamo un dosso da dove si scende nella conca che ospita il lago di Tuma (2345). Una lapide e una targa ci ricorda che siamo alle sorgenti del Reno. Sostiamo per un breve spuntino in riva al lago quindi, visto che arrivano alcune gocce di pioggia, riprendiamo la via. Il sentiero di divide: procedendo dritti si costeggia il lago e si sale alla Badushutte, invece noi svoltiamo a sinistra in direzione della Camona da Maighels. Attraversiamo l'emissario che esce dal lago e iniziamo a scendere su un tratto roccioso. Ignoriamo un evidente sentiero  (non segnato) che scende in valle per proseguire su un tratto pianeggiante che attraversa la valle e risale a larghi tornanti su un colle. Sulla CNS e sulla Kompass questo sentiero non è segnato, probabilmente è di recente tracciatura, mentre è segnato quello che scende subito in valle. Dal colle scendiamo dolcemente tra i pascoli e, tra due laghi arriviamo sulla pista sterrata che percorre il fondovalle. Nel frattempo le condizioni meteo sono migliorate e arriva il sole. Decidiamo di fare una deviazione e saliamo sulla strada sterrata alla Camona da Maighels, dove sostiamo per una fetta di torta e una birra. Ripartiamo sul sentiero che dalla capanna scende sulla pista sterrata. Proseguiamo seguendo la strada che si abbassa dolcemente quindi la abbandoniamo ad un bivio dove un traverso pianeggiante ci riporta al bivio per il Lai da Tuma incontrato al mattino e da lì ripercorriamo il percorso dell'andata risalendo all'Oberalppass.
Partecipanti: Dario, Rita.
Tempi di percorrenza:1h50' al Lai da Tuma, 20' sosta, 1h15' alla Camona da Maighels, 20' sosta, 1h35' all'Oberalppass. Tempo totale impiegato: 5h20' (4h40' di cammino)
Lunghezza del percorso: 12,4km.
Meteo: prima nuvoloso con nebbie, poi ampie schiarite, fresco.

Hike partners: morgan


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»