Jatzhorn 2682 m


Published by pelle9360 , 16 August 2011, 21h14.

Region: World » Switzerland » Grisons » Davos
Date of the hike:10 August 2011
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 2:45
Height gain: 200 m 656 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.
Route:Jakobshorn - Jatzhorn - Rossboden - Witihüreli - Quota 2572 m - Quota 2087 m - Sertig Dörfli
Maps:CNS 1:25000 - 1197 Davos + 1217 Scalettapass

Oggi è il primo giorno delle nostre tanto sospirate, seppur corte, vacanze in montagna. Anche quest'anno, così com'era già accaduto nel 2009, siamo a Davos, una cittadina grigionese posta su un altipiano a 1560 metri di altitudine. Appena raggiungiamo Davos ci dirigiamo verso il nostro albergo dove depositiamo le valigie. Qui ci vengono date delle tessere, le quali permettono di utilizzare gratuitamente tutti gli impianti di risalita quali funivie, funicolari,..., i bus e la ferrovia retica nella regione compresa tra Davos e Klosters (si tratta di un'offerta all inclusive). Dato che il paese lo conosciamo già, non riteniamo opportuno fare un giro per Davos. Decidiamo quindi di effettuare un'escursione corta e poco impegnativa, un "riscaldamento" in vista dei prossimi giorni, sulla cresta che separa la Dischmatal dalla Sertigtal. Prendiamo dunque il bus in direzione della stazione ferroviaria, in prossimità della quale vi è anche la stazione a valle della funivia del Jakobshorn. In pochi minuti di comoda salita in funivia siamo in cima al Jakobshorn, 2590 metri. Da qui il panorama è molto esteso. In basso si vede Davos mentre alzando lo sguardo si possono osservare le varie montagne che separano Arosa da Davos. Il bellissimo panorama che si gode da qui ci invoglia a restare ma, essendo già pomeriggio inoltrato, decidiamo che è giunta l'ora di incamminarci in direzione della prima cima di questa escursione, lo Jatzhorn, 2682 metri. Inizialmente si scende per un centinaio di metri su una strada sterrata per poi imboccare un sentiero ben marcato che si alza sulla cresta. Seguendo questo sentiero, non ripido né esposto, si raggiunge in poco meno di 30' di cammino dalla partenza lo Jatzhorn, sulla cui vetta è presente un cartello indicatore. Dalla cima ci si abbassa sempre sulla cresta fino alla cima erbosa di nome Rossboden, 2613 metri, sotto la quale è presente un laghetto ben mimetizzato. Il sentiero continua quindi sulla cresta panoramica in direzione della Tällifurgga, evitando a sinistra il Witihüreli. Già che siamo qui decidiamo di salire anche su questa cima abbandonando il sentiero principale per seguire alcune tracce lasciate da animali che in breve ci conducono in vetta. Ritornati al sentiero principale raggiungiamo in poco tempo una diramazione a quota 2572 metri. Sono quasi le 17 e inizia a fare freddo. Decidiamo allora di lasciare la cresta per scendere lungo la Witiberg in direzione di Sertig Dörfli. Pur aumentando l'andatura non riusciamo ad arrivare in tempo alla fermata dell'autopostale e quindi ci tocca aspettare quasi un'ora per il prossimo. Ci sediamo quindi su una panchina per osservare comodamente il sole che scompare dietro le cime della valle...

Hike partners: pelle9360


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»