Wegen COVID-19 keine Wanderungen, bleib bitte zu Hause!
A causa del Corona Virus nessuna escursione, resta per favore a casa!
A cause du COVID-19 pas de rando, reste s'il te plait à la maison!

https://bag-coronavirus.ch/

Grigna Settentrionale dalla Val Cugnoletta


Published by Serzo , 22 March 2020, 20h41.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:22 July 2006
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 1800 m 5904 ft.
Height loss: 1800 m 5904 ft.

Escursione del 22 Luglio 2006.

Incuriosito da un report trovato su un sito web, mi dirigo verso il lato oscuro della Grigna Settentrionale. Come previsto, la frequentazione è riservata a chi da Baiedo sale verso il Rifugio Riva, ai rocciatori che affrontano le pareti dolomitiche del Pizzo d’Eghen e del Pizzo della Pieve, e a chi poi piega in direzione dell’ostico sentiero del Cornell Büs per il Grignone. In pratica, dopo il Riva quasi più nessuno.

Il percorso è ben segnalato. Da Baiedo si segue la stradina verso il Rifugio Riva, dopo il quale si sale lungamente nel bosco, incontrando il suggestivo passaggio obbligato della Stanga, e lasciandosi a sinistra il bivio per il mitico sentiero dei Vendüu Olt (che taglia tutta la Parete Fasana e al Passo del Solivo si congiunge con la via del Cornell Büs); il sentiero, letteralmente “delle valanghe alte” e descritto nella guida CAI/TCI sulle Grigne, è veramente riservato a pochi eletti: sul web si trova pochissimo, giusto un video e pochissime citazioni.

Sbucati in ambiente più aperto, si inizia a risalire l’incassata e oscura Val Cugnoletta, con la rassicurante presenza di qualche cavo nei punti più verticali (più che esposizione, è notevole la ripidezza), fino all’omonimo passo dove sembra davvero di essere sulle Dolomiti. Dal passo, basta salire nel bellissimo ambiente carsico del lato Nord del Grignone fino a intercettare la traccia rocciosa (necessario usare le mani, ma l’ambiente “di canale” non lascia vedere l’esposizione), che verso sinistra va a prendere la cresta Pizzo della Pieve – Grigna Settentrionale da percorrere poi comodamente fino al Rifugio Brioschi.

Discesa infinita lungo la via normale estiva fino al Pialeral e di lì a Baiedo, insieme a due escursionisti incontrati poco sotto al Passo di Val Cugnoletta e con cui avevo poi condiviso anche il resto della salita.

Hike partners: Serzo


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»