Piz Pian Grand ( 2689 )


Published by beppe , 5 August 2019, 05h54. Text and phots by the participants

Region: World » Terra Incognita
Date of the hike: 3 August 2019
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Arbeola-Molera   CH-GR 
Time: 6:00
Height gain: 1240 m 4067 ft.
Route:Km.16,5

Francesco Bellissima gita in una valle a me sconosciuta,solo in parte visitata in inverno con le ciaspole e comunque rivista in estate è tutta un'altra storia.

Compagnia al top,oggi con me c'è Kiara, Beppe,Ivan e Claudio.Parcheggiamo l'auto verso le ore 8:30 e con un'aria frizzantina ci avviamo verso il Pass del Passit ,bivio della nostra tappa

Alle 11:30 giungiamo in vetta ,sostando per ca. 30\40 minuti,il sole andava e veniva e c'era anche un venticello poco gradevole. Scendiamo comunque spediti per la via del ritorno, prossima tappa\sosta all'alpe Arbeola che, con grande stupore la troviamo occupata da un pastore dell'alta Valtellina, dopo aver scambiato qualche curiosa chiacchiera,un buon caffè ci congediamo.
Ah dimenticavo,assieme al pastorello c'erano anche due coccolosi cani,di cui uno mi ha dato un morso sopra la caviglia....speriamo in bene.
Anche qui una pausa di oltre 30\40 minuti prima di riprendere in nostro percorso e chiudere l'anello programmato.

Ciao a tutti e buone vacanze. Francesco

ivanbutti Ritorno dopo quasi 10 anni sul Piz Pian Grand, allora ero solo mentre oggi siamo in un bel gruppetto. Il tour alterna paesaggi bucolici, come il Pass dei Passit allietato da 2 bei laghetti, ad altri più selvaggi, come il vallone che ci appare dopo la Bocchetta de la Cruseta, fino al vallone di pietre con alcune belle placche che porta in cima. Arrivo in vetta un pò sfiatato ma il ginocchio, che dovevo testare dopo la botta di 3 settimane fa proprio dall'altra parte della valle, tiene bene e sarà così anche in discesa. In cima  tira arietta fresca così scendiamo subito dopo la sosta pranzo; all'Alp d'Arbeola facciamo conoscenza del pastore delle pecore,  che ci offre anche il caffè. Viene da Bormio e passa ormai da qualche anno qui tutte le estati, perchè ci dice che si guadagna meglio in Svizzera come dipendente piuttosto che in Valtellina con le proprie bestie, un pò desolante anche se non  sorprendente. Dall'Alpe il dislivello in discesa non è molto ma bisogna camminare ancora parecchio, c'è un lungo traverso a saliscendi fin sopra il lago di San Bernardino; poi ci si abbassa definitivamente e in piano torniamo all'auto, certamente soddisfatti per la bella giornata di montagna

beppe Oggi torniamo nella zona del San Bernardino facendo un giro ad anello che ci porta in Val Calanca salendo al Piz Pian Grand, escursione molto bella in ambienti molto belli e di varia tipologia .
Un grazie agli amici per la piacevole compagnia .
Ritorno a casa molto contento per la gran bella escursione.

Hike partners: ivanbutti, beppe, Francesco


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

GIBI says:
Sent 6 August 2019, 11h10
Complimenti bella zona e bel tratto che conosco benissimo anche se poi sul Pizzo non ci sono mai salito preferendo sempre proseguire fino al Pian Grand salire alla bocchetta e quindi scendere al Trescolmen e a Mesocco ... ma prima o poi chissà mai che sulla vetta ci arrivi anche io !

ciao Giorgio

beppe says: RE:
Sent 6 August 2019, 11h27
Ciao Giorgio vai che merita
Beppe

danielina says:
Sent 6 August 2019, 17h53
Ciao Ragazzi, gran bel giro.
Un abbraccio.
Dany

beppe says: RE:
Sent 6 August 2019, 18h14
Ciao Daniela un caro saluto
Beppe

Deleted comment

beppe says: RE:
Sent 7 August 2019, 04h58
Bella ne vale la pena
Ciao


Post a comment»