Oberiss-Alm (1742 m) - EMTB


Published by siso Pro , 16 July 2019, 20h50.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Stubaier Alpen
Date of the hike: 8 July 2019
Mountain-bike grading: F - Easy
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Time: 1:45
Height gain: 801 m 2627 ft.
Route:Neder – Neustift – Scheibe – Milders – Oberbergtal – Bärenbad – Edenhaus – Seduck – Holderlochalm – Stöcklenalm (1596 m) – Oberissalm – Oberisshütte (1742 m).
Access to start point:Dalla Svizzera: Feldkirch (vignetta autostradale per 10 giorni: 10.- €) – Passo dell’Arlberg – Autostrada A14 – Autostrada A12 – Innsbruck – Autostrada A13, uscita Schönberg (tassa 3.- €) – Stubaiertal – Neustift.
Accommodation:Alberghi a Milders o a Neustift.
Maps:Wanderkarte Stubai, Alpenwelt Verlag Bruneck– 1:40000.

Nel primo pomeriggio di soggiorno nella Valle dello Stubai, dopo il viaggio in auto dal Ticino, mi organizzo per una gita in mountain bike nella Oberbergtal, fino alla Oberisshütte (1742 m).

 

Inizio dell’escursione: ore 16:36

Fine dell’escursione: ore 18:20

 

È una giornata nuvolosa, con banconi di nebbia ed elevata umidità: sembrerebbe una giornata autunnale piuttosto che di piena estate. Dall’albergo di Neder, dove alloggio, raggiungo in meno di un quarto d’ora la località turistica di Milders. Continuo verso NW su una bella stradina asfaltata, che tocca diversi alpeggi di questa valle laterale della Stubaital.

A circa 1400 m di quota comincia a piovere: proprio non ci voleva! Indosso la giacca a vento leggera e decido di continuare fino alla meta prevista.

Inevitabilmente arrivo alla Oberiss Hütte bagnato fradicio! La cosa che più mi dà fastidio sono le scarpine inzuppate, che danno veramente una sgradevole sensazione.
                                               
Oberiβ-Hütte (1742 m)
 

Non cerco nemmeno un riparo; scatto un paio di foto e inizio la discesa, colpito dagli spruzzi di entrambe le ruote, che si aggiungono alle gocce cadute dal cielo. Mi devo pure togliere gli occhiali. Alla pioggia si aggiunge il freddo, decisamente fuori stagione. Malgrado calzi i guanti da ciclismo invernali, sono costretto ad un paio di pause per rilassare i muscoli delle dita completamente anchilosasti, irrigiditi per la continua pressione sui freni.

 

Dopo un’ora e quarantacinque minuti dalla partenza raggiungo finalmente l’albergo, intirizzito e raffreddato. Non mi resta che indossare l’accappatoio e rifugiarmi nella sauna finlandese, dove mi riprendo ad una temperatura di 80°C.

 

Prima pedalata del soggiorno a Neustift nell’Oberbergtal, una laterale della Valle dello Stubai, che dopo avermi attirato mi ha inzuppato di pioggia come raramente mi era capitato. Per la cronaca, l’acquazzone non mi ha procurato né raffreddori né mal di gola.

 

Tempo di salita fino alla capanna: 1 h 5 min

Tempo totale: 1 h 45 min

Dislivello in salita: 801 m

Sviluppo complessivo: 26,9 km

Difficoltà: F

Copertura della rete cellulare: buona

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

GIBI says:
Sent 18 July 2019, 09h03
... io dell'Austria conosco abbastanza solo le Zillertaler Alp ma anche qui non è per niente male ... Buona Vacanza !

siso Pro says: RE:
Sent 18 July 2019, 18h13
Non è proprio "niente male", tant'è vero che che da una decina d'anni frequento più volte all'anno diverse vallate tirolesi.
Grazie Giorgio!

siso Pro says: RE:
Sent 18 July 2019, 18h14
Scusami il "che" di troppo, non sono balbuziente... -:)


Post a comment»