Il nostro primo 4000, su per la Piramide Vincent.....Magnifico


Published by Amadeus , 10 August 2018, 23h03. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 5 August 2018
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Mountaineering grading: PD+
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2 days
Height gain: 936 m 3070 ft.
Height loss: 895 m 2936 ft.
Route:rifugio città di Mantova, ghiacciaio Indren, Piramide Vincent
Access to start point:Da Alagna salire con i tre tronchi di funivia fino a punta Indren, salire tramite sentiero attrezzato al rifugio città di Mantova.

Amadeus
L'autostrada scorre veloce, velocemente superiamo Milano ed il suo intrico di svincoli, Varese, Como, ed oltre verso Torino via poi verso la Valsesia su arriviamo ad Alagna; è domenica ore 12, i parcheggi sono in pieno delirio, ci accontentiamo del parcheggio libero.
Parcheggiamo.
Ci prepariamo, ci tocca salire al primo tronco del Funifor a piedi attraverso il centro storico, che ci riserva uno spettacolo di case e vie piene di fiori, bella Alagna.
Biglietteria, ci spariamo il biglietto per i tre tratti di corda d'acciaio ed attendiamo il primo viaggio alle 14, mangiamo dei panini, birra e caffè, poi ecco i primi bidoncini, via saltiamo sù e inizia la danza. 
Arriviamo ai 3200 dell'Indren, freddino e pioviggina a tratti, ora davanti a noi una bella bastionata con due canalini di neve, pieghiamo a sx e attraversiamo quello che resta del ghiacciaio Indren, traccia esile su traverso scosceso, poi atterriamo sulla roccia.
Si inizia a salire di brutto aiutati da un bianco canapone, è un bel 300 mt di dislivello ma piacevole da salire, poi quasi sulla cresta facciamo un bell'incontro ravvicinato con due curiosi stambecchi.
Irene cerca di fraternizzare ma inutilmente, a 4-5 metri va bene ma non ti avvicinare.....
Il rifugio città di Mantova ci accoglie, sentiamo molto la quota, siamo saliti troppo velocemente ed un mal di testa leggero ci tormenta, prendiamo possesso della nostra stanza, due letti secchi e ci stendiamo per riposare.
Poi prima di cena un giretto attorno al rifugio, poi alle 19 cena(ottima) e verifica del percorso del giorno dopo, siamo un pò emozionati la quota del giorno dopo non l'abbiamo mai fatta, alle 22 spengiamo le frontali. Buona notte.
Ore 5,10, sveglia ed in piedi, difficoltà sempre a livello di dolore di testa, ci prepariamo ed alle 5,40 siamo in sala per la colazione poi usciamo, la giornata è splendida anche se la sera prima è piovuto per alcune ore, non fà freddo; iniziamo a risalire la parte degli sfasciumi che ci conducono all'attacco della lingua del ghiacciaio del Lys sotto il sovrastante rifugio Gnifetti.
Iniziamo a salire slegati, sono le 6.15 e le luci dell'alba iniziano ad inseguirci noi proseguiamo fino all'altezza dello Gnifetti, poi ci leghiamo, ramponi, corda, cordini da ghiaccio, picca e via iniziamo questa avventura bellissima, davanti a noi tre o quattro cordate sono alte sul Lys, noi proseguiamo di buon passo mentre la pendenza aumenta e cominciamo ad attraversare alcuni crepacci molto profondi ma facili da superare : sicurezza, salto e poi proseguiamo.
Quando il sole ci raggiunge siamo quasi al bivio, dritti per capanna Margherita a destra verso una sella che ci porta ad un ulteriore bivio dove a sinistra si va al Balmenhorn e al Corno Nero a destra verso la nostra meta : piramide Vincent. 
Il sole ora è alto, sono le 9.30, al bivio ci siamo fermati per uno spuntino e verificare la traccia, ora aggrediamo la salita con una pendenza evidente, siamo sopra i 4000, il mal di testa ci segue costantemente mentre la stanchezza per la rarefazione si fà sentire; adottiamo la tecnica dei 50 passi e poi stop 30 secondi, seguiamo la traccia che sale a zig-zag, ora la salita si addolcisce, e l'orizzonte si apre, di più, sempre di più, filmiamo gli ultimi metri che sono i più belli ed emozionanti, poi siamo sù in cima, sui nostri 4213 metri!

Hike partners: Amadeus, pirene


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD+
28 Apr 19
Piramide Vincent - 4215 m · irgi99
T3 PD III
PD II
PD
PD-

Comments (15)


Post a comment

andrea62 says:
Sent 11 August 2018, 08h16
E adesso cominciate a pensare al prossimo!
Bello il rif.Mantova, se tornerò su quelle montagne lo prenderò in considerazione, finora ho sempre usato il Gnifetti.
Complimenti
Andrea

Amadeus says: RE:
Sent 11 August 2018, 08h30
Grazie, si c'è rimasto qualcosa in bocca, vedremo..... Si il Mantova molto bello, cibo buono ed ambiente familiare e sereno

gbal says:
Sent 11 August 2018, 15h25
Almeno qualcuno della famiglia ora è salito lassù.
Complimenti, davvero una bella idea e una ottima realizzazione.
:):):)

Amadeus says: RE:
Sent 11 August 2018, 16h48
Grazie fratellone

Daniele66 says:
Sent 11 August 2018, 17h57
Bella li Complimenti. ....Daniele 66

Amadeus says: RE:
Sent 11 August 2018, 18h21
Grazie là

jkuks says:
Sent 12 August 2018, 07h55
Bravissimi entrambi!
Gianluca

Amadeus says: RE:
Sent 12 August 2018, 09h45
Grazie!

danicomo says:
Sent 12 August 2018, 14h17
Vedendo la gita ho sperato ci fosse pure il cremasco...
Bravi.
D

Menek says: RE:
Sent 12 August 2018, 14h36
io al lavoro, Doc, ma bravi i miei soci!

Amadeus says:
Sent 12 August 2018, 21h00
Noi in piena impresa, il Menego dal gelataio!

GIBI says:
Sent 12 August 2018, 23h51
Che bella meritatissima soddisfazione ... bravi ! bravi ! bravi !

ciao Giorgio

Amadeus says: RE:
Sent 14 August 2018, 11h41
Grazie, grazie, grazie

blepori says:
Sent 13 August 2018, 03h06
bella soddisfazione, bravi! Ciao Benedetto

Amadeus says: RE:
Sent 14 August 2018, 11h41
Grazie, Benedetti


Post a comment»