ANELLO ALLA CIMA DELLA ROSETTA


Published by Ricky e Lalla , 25 September 2017, 23h44.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:24 September 2017
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:30
Height gain: 660 m 2165 ft.
Height loss: 660 m 2165 ft.
Route:PERCORSO AD ANELLO
Access to start point:Da Rasura salire al Rifugio Bar Bianco; per salire in macchina occorre un pass da acquistare a Rasura o direttamente al Bar Bianco.
Maps:Kompass n. 105 - Lecco Valle Brambana

Continua la nostra scoperta delle Montagne di Lombardia.

Approfittando di una bellissima giornata e della levataccia già fatta per lasciare i figli al Lago alla Base, ci dirigiamo verso la bassa Val Gerola alla volta di Rasura.

Da li saliamo timidamente in macchina verso il Rifugio Bar Bianco senza il necessario Pass; alla nostra richiesta in paese ci siamo sentiti dire che si acquista in Municipio, chiaramente chiuso alla domenica o, in alternativa, direttamente al Bar Bianco.

Arrivati fin su, ci sono già parecchie macchine... chiassa' se tutti hanno il pass....

La gentilissima Signora del Bar ci dice che non c'e' problema, ce lo prepara all'istante gratuitamente e, non possiamo fare a meno di prenotare il pranzo per il nostro rientro,  visti i generosi taglieri di salumi e formaggi che erano già in preparazione!!

Ci incamminiamo sul ripido sentiero che sale nel bosco proprio alle spalle del Rifugio; al termine della salita, girando a destra, incrociamo la prima baita a quota 1.680 e da li imbocchiamo sulla sinistra l'evidente sentiero GVO(Gran Via delle Orobie) che, in men che non si dica ci porta, al lago Culino ricco d'acqua e di curiose piante in acqua che si vedono in trasparenza disegnando curve sulla superficie.

Sulla destra del lago - in direzione nord-est - si vede il ripido sentiero che sale sul fianco della montagna. Ormai manca veramente poco e, percorso l'ultimo tratto di cresta eccoci sulla cima, dal quale si gode un ottimo panorama sulla Valtellina e, nuvole permettendo, sul Disgrazia; a Sud lo sguardo spazia sulla val Gerola.

Dopo una breve sosta sulla vetta dove tira vento fresco, iniziamo la discesa percorrendo il sentiero più diretto, che parte sul ripido crinaletto alle spalle della croce di vetta e si inoltra poi in un boschetto di larici, per riuscire infine sui pratoni che abbiamo percorso saltellando alla Heidi e Peter tagliando il sentiero fino alla Baita del Gaspar e poi alla Baita del Prato, risparmiando così un bel po' sul tempo di discesa. L’anello merita veramente!!

Lauto pranzo al Bar Bianco e siesta al sole con abbronzatura!!


Hike partners: Ricky e Lalla


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

Daniele says:
Sent 26 September 2017, 08h08
Cima frequentatissima d'inverno... forse un po' trascurata (a torto, vedendo le foto) d'estate.
Bel giretto!
Ciao
Daniele

Ricky e Lalla says: RE:
Sent 26 September 2017, 13h46
Grazie,.... vorra' dire che dovremo tornare con le cispole!!
Ciao

Menek says:
Sent 26 September 2017, 11h46
Senza essere troppo local...la Lombardia (montagna) è bellissima. Ciaooo

Ricky e Lalla says: RE:
Sent 26 September 2017, 13h47
Vero!!!!
Più giriamo e più scopriamo posti e panorami stupendi....
Ciao


Post a comment»