COVID-19: Current situation

Traversata Chilchhorn ,Pizzo Gallina,Mittaghorn e Galmihorn


Published by Adventurer , 21 July 2017, 16h26.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:25 August 2016
Hiking grading: T4+ - High-level Alpine hike
Mountaineering grading: PD+
Climbing grading: III (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   CH-VS   Gruppo Pizzo Gallina   Gruppo Grieshorn 
Time: 6:45
Height gain: 922 m 3024 ft.
Height loss: 827 m 2713 ft.
Access to start point:Uscire ad Airolo e seguire le indicazioni per la Vala Val Bedretto fino al Passo della Novena(Nufenenpass)
Accommodation:Nufenenpass

Dopo aver campeggiato poco prima del Passo della Novena partiamo alle 6 per questa nuova avventura ispirati dal rapporto di Laura. Per me è la prima volta da queste parti e l'idea di salire in giornata queste 4 bellissime vette mi emoziona parecchio. Dopo circa 1h siamo già sul Chilchhorn,piccola ma aerea vetta, un banco di nubi basse ricopre la Val Bedretto regalandoci un super panorama. Qualche minuto di sosta e ripartiamo puntando al canalone del Gallina,una volta giunti alla base mettiamo il casco e con grande sorpresa incontriamo un numeroso gruppo di stambecchi insieme ad una capretta, intenti ad arrampicare quà e là sulla pareti circostanti. Il canale è ripido con rocce instabili,l'uscita presenta un breve ma bel passaggio di II grado che permette di cavalcare la cresta est fino alla base della cupola sommitale. Raggiunta la vetta più alta della giornata sostiamo e mangiamo osservando incuriositi il tratto di cresta che collega il Mittaghorn al Galmihorn. Riprediamo la traversata e dopo aver superato alcuni facili ma aerei passaggi raggiungiamo il Mittaghorn e con un breve ma atletico passagggio (II+) raggiungiamo l'aerea vetta. La cresta che lo collega al Galmihorn sembra complessa e molto aerea quindi non sostiamo troppo e riprendiamo il "cammino"; il primo ostacolo consiste  nell'aggirare dei gendarmi sul lato meridionale,attraversando un pendio molto ripido e franoso fino ad una prima gola,in seguito siamo scesi da un altro breve canale ed arrivati ad una seconda gola abbiamo dovuto superare un passaggio di III su rocce instabili e con un traverso esposto in direzione dell'anticima abbiamo raggiunto quest'ultima e per grossi blocchi la vetta. Siamo scesi per la facile cresta ovest compiendo un bellissimo giro ad anello ed arrivando alla macchina con un bel sorriso e tanta soddisfazione.

Hike partners: Adventurer


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»