R.A.S.I.V.A DAY 2684M


Published by igor , 3 June 2017, 23h11.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike: 3 June 2017
Hiking grading: T5 - Challenging High-level Alpine hike
Mountaineering grading: PD-
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Monte Zucchero 
Time: 1 days
Height gain: 2121 m 6957 ft.
Height loss: 2096 m 6875 ft.

Sento in settimana il mitico Moreno,dalla nostra avventura al Pizzo di Vogorno non ci siamo più sentiti,ho delle cime piccole ma cattive,ci sei sabato ?

Preparo il materiale e partiamo su per la Verzasca dove pultroppo le cime anche se "piccole" restano a Nord, e sono ancora innevate,inutile correre rischi,non possiamo rischiare e quindi scatta il piano B.

Moreno ha gia salito il Rasiva nel mese di Ottobre ma la sua salita é stata da un versante molto scosceso e difficoltoso,pero' vogliamo andare a visionare la via normale,ma oggi non é giornata e poi vi racconto cosa é successo !

Parcheggiata l'auto in fondo alla Valle d'usura,dopo il ponte di legno prendere il sentiero non marcato che parte sulla destra dopo il muretto,il sentiero sale dapprima nei boschi per poi uscire alla scoperto,dove ci sono le prime baite,da qui saliamo sino ad incontrare il primo nucleo di case con la caratteristica cabina telefonica con wc....

Passato questo,si incontra una fontana,dove facciamo una breve pausa,Moreno mi spiega dove passa il sentiero.

Il sentiero prosegue sino ad arrivare al fiume, dove lo attraversiamo,da qui sale ripido in mezzo agli alberi,veramente molto bello e selvaggio.

Il sentiero non é marcato e bisogna prestare particolare attenzione e avere un po' d'occhio per non rischiare in alcuni punti di perderlo,arriviamo finalmente dove c'é una grossa ganna con alcuni ruderi,Moreno mi dice che dobbiamo salire su verso sinistra e valicare che li si trova la Corte di Gemogna,da qui il primo sbaglio che ci ha fatto perdere ben più di 2 ore !

Peccato pero', che arrivati alla corte di Gemogna non era quella ma pensi la Corte dei barbüi !

Cavoli Moreno ma non mi sembra la cascina che ho visto su hikr,resta ancora circa 120 metri,consultiamo la cartina e poi il mio telefono e poi Moreno mi dice:

Guarda Igor se andiamo di là dove dici tu non c'é nessuna cascina e quel versante del Rasiva e dirupato....
allora proviamo ad andare in direzione della cima 2373m e rotti seguendo delle genie e arriviamo a quota 2290m ma niente cascina,qui stiamo sbagliando e alla grande !

Ritorniamo alla corte dei Barbüi e se devo proprio dirla tutta, e non mi vergogno avevamo la cartina direzionata al contrario e ci siamo subito accorti per dire dopo più di 2 ore di ravanamenti vari che siamo saliti dalla parte opposta ! e abbiamo macinato km e dislivello per niente !

Comunque la colpa non é nemmeno di Moreno perché lui l'aveva salita da li e pensava che che fosse la corte giusta,io dal mio canto avevo studiato le altre 2 cime e il Rasiva non l'ho mai nemmeno guardato !

E adesso cosa facciamo ? Siccome ho gia visto che Moreno ha la testa dura come la mia non pensiamo neanche ad un attimo ad abbandonare la cima anche se ormai più di 2 ore sono andate a qual paese,allora scendiamo di nuovo per poi risalire l'altro versante e finalmente giungere alla corte di Gemogna,stavolta quella giusta !

Consulto la cartina ed iniziamo a salire verso destra rispetto alla cascina,dove poi troviamo i primi bolli blu,bene siamo sulla strada giusta !

Iniziano i nebbioni ma siamo decisi a continuare,ci troviamo poi nel canale con roccie sempre ben marcato con i bolli blu,che permette di superare la bastionata rocciosa,sbuchiamo fuori dal canale e poi sempre seguendo i segni blu iniziamo a salire il versante della montagna,molto ripido erboso,speriamo solo che non venga a piovere !

Siamo sotto la cresta,alcuni passaggi ripidi e saliamo in groppa al mostro,si può seguire la cresta integralmente,in un punto ci sono passaggi di I max II ma e breve il passaggio,poi si continua ancora e finalmente la lunga cresta ci porta all'omino di vetta ! 

Ci fermiamo a mangiare e guardare il libro di vetta che risale al 2008 e conta solo 35 iscrizioni,guarda caso l'ultima salita l'ha fatta Moreno nell Ottobre 2016....

Non possiamo permetterci una lunga pausa visto che il tempo si e messo male,decidiamo con prudenza di scendere,sarebbe un bel problema se iniziasse a piovere e ci trovassimo ancora in vetta !

Finalmente fuori dalla difficoltà ci troviamo di nuovo alla Corte di Gemona dove riusciamo di nuovo a sbagliare la discesa e siamo dovuti tornare in dietro ancora per niente !

Finalmente sulla retta via non ci resta che macinare il lungo percorso che porta alla  macchina dopo ben oltre 20 km di marcia .

Siamo stanchi ma soddisfatti,il grande rapiva é stato salito anche se abbiamo sbagliato un bel po' di volte,e visto che ci ha fatto tribolare scrivo qui sotto due righe per dare una dritta sulla giusta via per questa spettacolare montagna Verzaschese:

Percorso per il Rasiva:Punti chiave ! per non sbagliare come noi....


1.Subito dopo il pointe in legno di Daghei, c'é un muretto,dopo il muretto prendere a destra.

2.Il sentiero non é marcato,prestare attenzione in alcuni punti durante il percorso di capirne la giusta traccia.

3.Seguirlo sino al fiume da qui attraversarlo e poi seguirlo lungamente sino alla grossa ganna con ruderi.

4. Arrivati ai ruderi fate circa un centinaio di metri e poi troverete un bivio,prendete a destra che vi porterà alla Corte di Gemogna.

5.Prima di arrivare alla cascina troverete sun un grosso sasso in terra le indicazioni per la Rasiva,e quasi tutto bollato bianco e blu sino in cima ! poi in cresta potete scegliere se farci l'arrampicatina come abbiamo fatto noi eppure passare a lato.

Per finire ci animo portati kg di materiali che sono rimasti inusati,vabbe tutto allenamento...

thanks mille 1000 come si dice che la dura la vince ! alla prossima con i cattivi piccoli ciaooooo


NB: Il gps si è spento 200 metri prima della fine dell escursione batterie scariche !










Hike partners: igor


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (19)


Post a comment

blepori Pro says:
Sent 4 June 2017, 08h02
bravi e intrepidi! Benedetto

igor says: RE:
Sent 4 June 2017, 09h21
Grazie benedetto ! Sarebbe stato un vero peccato lasciare andare visto che ceravamo fatto il mazzo già a ravanare prima alla fine questa cima e marcata tutta e di problemi bon c'è ne sono ciaoooo

blepori Pro says:
Sent 4 June 2017, 09h25
Questo dimostra che sei un vero ravanatore doc! Questi soggetti, cui appartengo anch'io, non arrivano alla meta per la via "semplice" come gli altri, ma per una via molto più bella e complicata. Ciao Benedetto

gbal says:
Sent 4 June 2017, 09h29
Bravi, testoni, ma vittoriosi.

igor says: RE:
Sent 4 June 2017, 18h50
Grazie Giulio,diciamo che io e Moreno abbiamo 2 belle teste dure !

Menek says:
Sent 4 June 2017, 10h21
Due belle teste, non c'è che dire! :))) Bravi.
Menek

igor says: RE:
Sent 4 June 2017, 18h51
Grazie man ! Ciaoo

danicomo says:
Sent 4 June 2017, 11h11
Gran caparbietà e tenacia, oltretutto piuttosto "presto" nella stagione.
Ti trovi sempre dei gran soci.....!
Bravissimi
Daniele

igor says: RE:
Sent 4 June 2017, 18h52
Grazie Daniele ! Presto si ma di neve non c'è ne più puoi andarci senza problemi ! I soci bisogna avere la fortuna di trovarli giusti e che vai d'accordo ciaooo

Sent 4 June 2017, 15h30
Bella cima Igor!!!!

Complimenti anche per la tenacia.

Ora tocca a noi.
Ciao. ALE

igor says: RE:
Sent 4 June 2017, 18h53
Ciao Ale concordo bellissima cima, grazie! Allora vi auguro una buona salita ! Ciaoooo

Simone86 says:
Sent 5 June 2017, 08h31
Una grande cima per una grande coppia! Grandi ragazzi, il Rasiva è una super conquista. Quel meteo fa paura, meno male che non ha piovuto...

igor says: RE:
Sent 5 June 2017, 10h32
Grazie Simone bellissima cima che ti consiglio,per fortuna non ha piovuto !

saimon says: monster
Sent 5 June 2017, 18h02
Ciao mitico, tutto bene? Io arrivato ora dalla prima 3 giorni di corso alpinistico, andato tutto bene, ti racconterò poi tutto quando ci vediamo. Stamattina peccato ci siamo beccati l'acquazzone non da poco, ma siamo riusciti ugualmente ad uscire in cordate da 3. Sa sentom e complimenti per la cima. by saimon

igor says: RE:monster
Sent 5 June 2017, 19h54
Ciao Saimon bene allora per il corso e grazie ci sentiamo ciaooo

Poncione says:
Sent 5 June 2017, 20h51
Con bravura e caparbietà si arriva sempre alla meta...
Bravissimi Igor e Moreno.

igor says: RE:
Sent 5 June 2017, 21h27
Grazie Emiliano ! Una cima pregiata verzaschese come la corona e tante altre verzaschesi ma appartata rispetto alle altre....buona salita allora ciaoooo

GIBI says:
Sent 7 June 2017, 00h03
Bravissimi Igor e Moreno a non demordere nonostante le difficoltà e il notevole dislivello non previsto ... grandi !

igor says: RE:
Sent 7 June 2017, 09h52
Grazie mille Giorgio , sarebbe stato un peccato andare a casa senza cima ! Ma con 2 teste così era molto
Improbabile ciaoooo


Post a comment»