COVID-19: Current situation

Pizzo delle Segade dal ponte del bivio per Piazzolo


Published by ser59 , 14 May 2017, 11h31.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:13 May 2017
Hiking grading: T4- - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 9:00
Height gain: 1750 m 5740 ft.

Oggi percorso in parte nuovo per me e nelle Orobie la cosa non succede spesso.
Parto dal ponte prima del Bivio per Piazzolo qui c'è la centrale elettrica dell'Italcementi, vicino al cancello d'ingresso parte un sentiero che poco dopo passa vicino alla condotta che va ad alimentare la centrale, a servizio di questa c'è la scalinata di servizio con cautela visto il terreno bagnato riesco a prenderla portandomi circa 450 m più in alto con due tratti in galleria utile la frontale in cima alla condotta c'è una casetta e si incrocia un sentiero bollato a sx va verso Averara a dx verso Mezzoldo io vado verso Mezzoldo ma senza raggiungerlo devioprima verso Piazzolo per poi proseguire ed andare a incrociare il sentiero 113 che daa mezzoldo sale a Cà S. Marco passndo per laa Costa Gambetta.
Pausa caffè al rifugio fin qui pestato poca neve, metto gli scarponi e seguendo la cresta sud ovest cercando i tratti senza neve arrivo in vetta al Pizzo delle Segade tempo sin qui buon e buon panorama.
L'intenzione era di arrivare sino al Rif. Balicco ma le condizioni del percorso non sono ottimali neve marcia che mi costringe ad una progressione lenta il lungo traveerso sino alla baita colomber ha dei traversi infidi che costringono a valutare bene i passi cercando per lo più di toccare il terreno sotto la neve
quindi giunto alla baita Colomber scendo verso la casera Azzarini e il Rif. Madonna delle Nevi dove giungo che inizia a piovere nei pressi del rist. Genzianella fortunatamente una gentile copia di Erba che ringrazio mi da un passaggio evitandomi circa 9 Km di asfalto e una bella lavata

Hike partners: ser59


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»