COVID-19: Current situation

Bivacco Caldarini Mt.2486


Published by ralphmalph , 6 September 2016, 23h23.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:21 August 2016
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 2:30
Height gain: 700 m 2296 ft.
Height loss: 700 m 2296 ft.
Route:Parzialmente ad anello
Access to start point:A Bormio prendere per la Valdidentro e Livigno, giunti ad Arnoga, nei pressi di un tornante a destra, svoltare a sinistra e parcheggiare, oppure proseguire per Altumeira ( strada a pagamento...circa 5 km ).

Oggi prima escursione della nostra vacanza in Valtellina.
La meta è il Bivacco Caldarini in Val Viola. 
L'imbocco della Val Viola si trova ad Arnoga, sulla strada statale che collega Bormio a Livigno.
Giunti ad Arnoga si può  parcheggiare in un parcheggio  in discesa, oppure proseguire  fino alle baite di Altumeira su carrozzabile, ma pagando un pedaggio.
Noi la facciamo tutta a piedi, sono solo  4 km.
Giunti alle baite di Altumeira sulla sinistra si stacca un sentiero che scende al torrente e arriva sul versante  opposto sino all'alpe Dosdè, dove si trova il rifugio Federico in val Dosdè.
Alla grossa malga  dell'alpe Dosdè  si prosegue  diritto lungo il torrente Viola Bormina, in direzione della bastionata di cima Viola, cima di Lago Spalmo, Sasso di Conca, ci si addentra nella val Cantone.
Si prosegue in salita fino ad un ponte di legno, dove ci sono indicazioni che invitano a proseguire lungo la sterrata. 
Ad un certo punto si comincia a salire su ghiaioni e sfasciumi e aiutandosi  con bolli  di colore rosso si arriva al bivacco. 
La sosta è  breve perché  le nuvole nere incombono, ma lo avevamo messo in conto e abbiamo volutamente scelto questa escursione che presenta poco dislivello, proprio causa meteo incerto.
Sicuramente è  una delle escursioni meno conosciute della val Viola, rispetto ai ben più famosi rifugio Federico e rifugio Viola, ma che vale la pena di fare.
Dalla sua facciata la vista spazia sulla vallata sottostante e il rifugio Federico appare come un puntino in lontananza. 
Sull 'altro lato della valle il Corno Dosdè s'impone allo sguardo.
Al ritorno facciamo un giro parzialmente ad anello passando dal rifugio Federico Dosdè, dove troviamo un enorme greggie di pecore che ci fa compagnia fino quasi al parcheggio....
Nadia

Hike partners: ralphmalph


Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

numbers says:
Sent 6 September 2016, 23h48
Mi manca,
me la segno, prima o poi viene buna.

Mario

ralphmalph says: RE:
Sent 7 September 2016, 00h15
Visto il meteo molto incerto e il dislivello minimo l'abbiamo scelta come prima escursione...la Val Viola comunque merita di essere visitata...ciao Mario!
Graziano

Menek says:
Sent 7 September 2016, 21h12
Interessante Ciano...

ralphmalph says: RE:
Sent 8 September 2016, 00h26
...una prima molto soft in una zona per noi completamente nuova...
Ciao Dome!!!
Graz

veget says:
Sent 8 September 2016, 13h06
..... spero che la prossima escursione delle vostre vacanze,vi regali la meteo meravigliosa che meritate. Comunque sia,L'esperienza in questa zona,è stata profiqua...o no?.
Ciao Nadia e Graziano
Buona continuazione
Eugenio

ralphmalph says: RE:
Sent 8 September 2016, 14h27
Ciao Eugenio,
fortunatamente è stata solo la prima giornata un pò così...poi, vedrai...abbiamo trovato una meteo perfetta....comunque, molto bella l'alta Valtellina, come del resto tutte le nostre Alpi....
Un salutone a Te e Giancarla!!!
Nadia e Graziano


Post a comment»