Due gioielli: MONTE CAPEZZONE Mt. 2421 e CIMA LAGO Mt. 2401


Publiziert von ralphmalph , 25. September 2015 um 20:25.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:20 September 2015
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Hochtouren Schwierigkeit: L
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 2:45
Aufstieg: 1200 m
Abstieg: 1200 m
Strecke:A/R
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Si percorre la A-26 Genova-Gravellona Toce, uscire a Gravellona, si attraversa l’abitato e si raggiunge Omegna. Entrati in Omegna si seguono le indicazioni per la Valstrona che si risale superando il capoluogo e proseguendo sino alla frazione di Campello Monti dove si lascia l’auto nei comodi parcheggi antistanti le prime case.

Oggi siamo in una vallata a noi sconosciuta e tutta da scoprire: la Valle Strona.
Per questa escursione abbiamo preso spunto da un gruppo di Macugnaga, che è salito alla cima Capezzone nel mese di luglio.
La giornata che hanno scelto non era delle migliori e per questo motivo la cima non ha colpito la ns. attenzione più di tanto.
Senza saperlo, appuntando l’escursione sul quaderno delle cose da fare, abbiamo sepolto un tesoro.
Anticipo già che, complice il meteo favorevolissimo, il panorama dalla cima Capezzone è unico.
Ma andiamo con ordine e per cominciare un elogio a Campello Monti,villaggio walser: una fiaba che, dopo il lungo isolamento invernale, per alcuni mesi l’anno diviene realtà.
Agli occhi del turista che arriva, Campello Monti appare incastonato contro la montagna, con le sue case dai colori tenui.
Proprio da Campello Monti inizia la nostra escursione.
Bisogna precisare che la strada che conduce a Campello Monti, per gli ultimi 5 Km, è veramente stretta e bisogna incrociare le dita, sperando che nessuno arrivi dal senso di marcia opposto.
Dal parcheggio di Campello Monti si entra nell’abitato e ci si dirige verso la chiesa salendo la scalinata di fianco ad essa da cui, sulla sinistra, parte il sentiero.
Si cammina su una bella mulattiera erbosa, arrivando sino alla baita Sass da Mür.
Superata la baita ci si alza leggermente arrivando ad un bivio situato in prossimità di un ponticello che non si attraversa per proseguire sulla destra ( da qui parte il sentiero per la Bocchetta di Campello); salendo di fianco al torrente si arriva ad un altro ponticello che si attraversa sulla sinistra rimontando una bassa costola erbosa che, passati di fianco ad una bella cascata, ci porta in una conca superiore.
Si salgono alcuni stretti tornanti, che fanno guadagnare subito quota, arrivando ad un promontorio erboso dal quale il sentiero spiana decisamente in vista dell’Alpe Piana di Via.
Raggiunta la baita superiore si trovano le paline che ci indicano di proseguire sulla destra, compiendo un lungo traverso sotto una bastionata rocciosa dove si supera una cabina in muratura dopo la quale, attraversato un ruscello, si giunge ad un altro bivio .
Qui si devia decisamente sulla destra fino ad arrivare  all’Alpe Capezzone.
In seguito, arrivati nei pressi di una bassa bastionata rocciosa, la pendenza aumenta un po’ per risalire il pendio alla sinistra al cui termine si giunge ad un pianetto erboso.
 Si tiene la sinistra dirigendosi alla base di alcune balze rocciose.
Si salgono alcuni tornanti si prosegue su un traverso  fino ad arrivare al panoramico rifugio Traglio situato nei pressi dell’estuario del Lago Capezzone.
Da qui individuiamo il sentiero per la cima Altemberg, che faremo  un’altra volta......
Già in questa prima parte godiamo di una splendida vista sul Mottarone e sulla Bocchetta di Campello Monti.
Alla Bocchetta di Campello siamo saliti anni fa’ ma dal versante  di Rimella.
Ammiriamo il bellissimo lago Capezzone e dopo una brevissima pausa riprendiamo il cammino costeggiando il lago sulla destra.
Risaliamo poi un costone sempre sulla destra, fino a che non arriviamo ad una zona caratterizzata da sfasciumi.
Dopo aver attraversato  due pietraie e risalito  un ripido canalino, arriviamo ad una bocchetta: sulla destra il sentiero conduce alla cima Capezzone, mentre a sinistra si va alla cima Lago.
Arrivati alla Bocchetta siamo di fronte ad un magnifico panorama, tanto splendido, quanto inatteso ( confesso che è scappata qualche lacrima!!!!): l’intera catena del Rosa dalla Vincent alla Nordend che s’innalzano nel profondo cielo azzurro, con una grazia e una maestosità indescrivibili, sotto di noi un mare di cime montuose e di catene divise da vallate profonde.
Arrivati alla cima del Capezzone la vista è completata dai 4000 del Vallese, dal monte Leone, dal Fletschhorn,  dalla piana dell’Ossola, dai monti lombardi ( tra cui l’unico che abbiamo  riconosciuto  forse è il Legnone), e per finire la ns. pianura con la sagoma degli Appennini all’orizzonte.
Dopo le foto di rito e una breve pausa, scendiamo e arriviamo di nuovo alla Bocchetta.
Da qui prendiamo il sentiero sulla sinistra, che, attraverso pietraie,  ci porterà alla cima Lago, uno strapiombo di parete rocciosa a picco sul lago Capezzone.
Ma il tempo è tiranno, dobbiamo rientrare a casa e  ci aspettano un paio d’ore o forse più  d’autostrada.
Anche oggi il riposo è stato scarso, ma in compenso durante la discesa ci viene fatto un ulteriore regalo: un gregge di pecore con gli agnelli che saltano, giocano, si rincorrono e succhiano il latte dalle loro mamme....
Un’immagine d’altri tempi.....

Nadia

  

Tourengänger: Nadia, ralphmalph


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (18)


Kommentar hinzufügen

GAQA hat gesagt:
Gesendet am 25. September 2015 um 20:42
Bella escursione in lista d'attesa nei nostri progetti.Le foto invitati e la recensione impeccabile invogliano ancor di più...:)
Un saluto...
Alessandro...

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. September 2015 um 23:42
Grazie Alessandro! Te la consigliamo proprio, Campello e dintorni sono veramente bei posti, sempre da Campello noi abbiamo messo in nota Colle dell'Usciolo e lago Ravinella....magari il prossimo anno...
Ciao e buona montagna!
Graziano e Nadia

Menek hat gesagt:
Gesendet am 25. September 2015 um 21:06
Le belle foto dicono tutto... ma Capezzone... da quando ha mollato i Radicali per andare con Silvio I° da Macherio ha perso la verve!
Ciaooo

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. September 2015 um 23:47
.....te lo consigliamo vivamente il Capezzone....ovviamente la Cima!!!!
...a proposito si Silvio...preferiamo molto di più Menek I° da Crema!!!!!
Buone escursioni!!!
Ciao

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 26. September 2015 um 21:39
Cavoli Graziano, prima o poi qualcuno su Hikr penserà che io e Eric ti paghiamo per questi elogi! :) Cerca di smentire la cosa quanto prima... :)))
Ciaooo

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. September 2015 um 22:40
...vuoi dire che dopo " Roma Capitale " scoppi lo scandolo " Hikr " su presunte mazzette in cambio di elogi nei commenti?????
...comunque smentisco categoricamente!!!!

Poge Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. September 2015 um 07:40
... smentisci gli elogi? ..:)))

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. September 2015 um 17:34
...ovviamente!!!!! ...ma poi...saranno tutti così meritati questi elogi a Menek?????

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. September 2015 um 21:40
Osti, siamo passati dagli elogi alla merda? :)

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 28. September 2015 um 23:21
Urca!!! Ci hai stanato....me l'aspettavo una tua risposta....dai, era solo una battutaccia quella che ho fatto!!!
Ciao GRANDE!!!!!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. September 2015 um 10:16
:) il KGB è sempre all'erta! Ciao Graziano!

Poge Pro hat gesagt:
Gesendet am 27. September 2015 um 18:29
Molto bella la Val Strona.
Se ti può interessare un altro bel itinerario è la salita a Montagna Ronda (sempre da Campello Monti) e la traversata al Capezzone.

... poi c'è anche il Monte Capio ...

A.

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. September 2015 um 22:48
...In effetti,per noi, è stata una piacevolissima sorpresa...sicuramente ci ritorneremo presto, grazie per le dritte!!!!
Ciao e buona montagna!
Graziano

Simone86 hat gesagt:
Gesendet am 27. September 2015 um 20:53
Sempre magica la piccola e selvaggia Val Strona. Belle le due cime regine della valle! Bravi!

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 27. September 2015 um 23:02
...queste sono le sorprese che riservono le cosiddette "valli minori" ....ti assicuro che la sera non saremmo più venuti via da Campello!!!
Ciao, grazie e buone escursioni!!
Graziano

mauri87s hat gesagt:
Gesendet am 29. Juli 2016 um 16:37
bravo..bella descrizione, sintetica a emozionante:)

ralphmalph hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. Juli 2016 um 11:01
Grazie Mauri, giro i complimenti a Nadia, è lei la " scrittrice".....
A noi questa escursione è piaciuta tantissimo, due belle cime, bel lago, grandissima vista sul Rosa...e poi, Campello è un vero e proprio gioiellino.....beato tu che, ho visto su un tuo report, ci abiti in Valle Strona...noi siamo di Pavia.
Ciao e buone camminate!
Graziano

mauri87s hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. Juli 2016 um 13:50
Mi è piaciuto come siete riusciti a trasmette le emozioni che provo io (che ci abito vicino) quando ci vado..
Campello è un piccolo paradiso, peccato che sia così sperduto ed isolato, forse però è proprio questa caratteristica ad averlo valorizzato..
Un abbraccio ad entrambi
Al prossimo report!;)


Kommentar hinzufügen»