Hohsandhorn, Punta del Sabbione


Publiziert von stefano58 , 8. September 2014 um 20:08.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:10 Juli 1991
Wandern Schwierigkeit: T4 - Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: L
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-VS   I 
Zeitbedarf: 1 Tage
Aufstieg: 720 m
Abstieg: 720 m
Strecke:Rifugio Città di Busto, diga dei Sabbioni, Rifugio Claudio e Bruno, Ghiacciaio dei Sabbioni, Hohsandhorn.
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Domodossola percorrere la Val Formazza superando la Cascata del toce. Parcheggio a Riale o al Lago di Morasco. In due ore si raggiunge il Rifugio Città di Busto.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugi Città di Busto, Claudio e Bruno, 3A, Cesare Mores.
Kartennummer:Kompass n° 89 Domodossola

Quest'anno la Settimana Estiva di Alpinismo Giovanile del CAI MIlano la facciamo al Rifugio Città di Busto.
Di solito si fanno nei rifugi del CAI Milano, ma questo è un rifugio speciale che merita che si passi una settimana qui.
Abbiamo fatto diverse belle escursioni, questa è la più impegnativa della settimana.
Partiamo all'alba dal Città di Busto, raggiungiamo il Claudio e Bruno, e da qui in breve siamo sul Ghiacciaio del Sabbione.
Si formano le cordate, e si comincia la facile salita che non presenta difficoltà.
Risalito il pendio di ghiaccio ricoperto da neve compatta, si percorre una breve cresta tra neve e sfasciumi e si arriva in cima.
Un po' di caos per l'affollamento e le corde che si aggrovigliano, poi ristabilito un po' di ordine possiamo riposarci, mangiare qualcosa ed ammirare il panorama, che da ogni cima di questa zona è sempre fantastico.
Anche il tempo è bello, come lo è stato per quasi tutta la settimama.
Qualche foto, poi cominciamo la discesa prima che la neve diventi troppo molle.
La discesa coi ragazzi, contrariamente alla salita, è sempre veloce, e bisogna riuscire a frenare i ragazzi che corrono per evitare che si infilino in un crepaccio.
Arrivati al Claudio e Bruno facciamo una lunga sosta per il pranzo e restiamo fino al tardo pomeriggio, tornando poi al Città di Busto dove ci attende l'ottima cena preparataci dal gestore Marco.
Abbiamo passato una bellissima settimana, non troppo impegnativa sia per i ragazzi che per gli accompagnatori; ne ho approffittato per fare un'abbondante raccolta di foto dei fiori della zona, molto varia a causa della geologia locale, per l'abbondanza di calcescisti.
Ma per ora queste foto sono ancora sulle dia.

Ciao
Stefano

Tourengänger: stefano58


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»