Lej da la Tscheppa mt 2616-anello dal lej da Segl


Publiziert von turistalpi Pro , 30. August 2014 um 14:41.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum:28 August 2014
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 8:15
Aufstieg: 900 m
Abstieg: 900 m
Strecke:Parkplatz Furtschellas Talstation-Lej da Segl-sentiero diretto-Lej da la Tscheppa-sentiero per Buonarivo-i lajets-Buonarivo-via Engiadina-Lej da Segl-Furtschellas Talstation

Anche se Pinuccia ha purtroppo dormito pochissimo oggi gita famiglia al Lej da la Tscheppa con una giornata che finalmente rientra nei famosi 322 giorni di media insolazione in Engadina.....Era da qualche anno che non salivo più al lago. Lasciamo l'auto al solito parcheggio gratuito della Furschellas Talstation e percorriamo l'amena stradina prima sterrata e poi pavimentata con assi di legno che rendono il percorso veramente attraente passando in riva al lago sino al Beach Club di Sils. Da qui attraversiamo la strada carrozzabile e seguiamo il buon sentiero con la segnaletica del lago.Percorso sempre piacevole ed ombreggiato nel bel bosco e con panorama che salendo è sempre più bello. Fuori dal bosco il sentiero attraversa un canalone e poi ora sale piuttosto rudemente a zigzag sempre sopra al detto canalone e superando diverse gobbe ora rocciose ora erbose.Ci sono due tratti assicurati con corda e spesso il sentiero è sassoso e con qualche sasso di traverso ma sempre senza alcun problema a parte la fatica poiché sale abbastanza direttamente ed allo scoperto che con questa bella giornata solare ovviamente fa sudare (ed è quello che ci vuole...).Arriviamo al lago e che lago! Non me lo ricordavo così grande ma ricordo benissimo la seghettata Crasta Tscheppa e la fuorcla Tscheppa che dà nel vallone con ghiacciaio del Lagrev e che moolti anni fa avevamo raggiunto....Oggi approfittiamo della bellissima giornata per il nostro picnic familiare con molto piacere di Pinuccia...Qualche persona che sale da Buonarivo ed arriva al lago...Dopo aver mangiato,riposato e goduto dell'essere in un paradiso montano scendiamo via Buonarivo...Il sentiero va su e giù ed attraversa una bellissima zona (i lajets) ai piedi del piz Polaschin ed allietata da piccoli laghetti ognuno con diverse caratteristiche.....praticamente è un mosso altopiano che sembra la copia dell'altopiano sul versante opposto e che noi avevamo attraversato venerdì scorso (gita a Furtschellas e Wassenweg).E' un tratto da centellinare per rimirare i bei laghetti (Billie felicissima fa il bagno in ognuno di questi laghetti....). Dopo l'ultimo laghetto il sentiero gira a sinistra e con numerosi zigzag (gradini) nel bel bosco di conifere arriva a Buonarivo sulla strada dello Julier...Da appena sotto a tale località c'è il bivio segnalato per Sils. Si percorre la via Engiadina su fantastica stradina nei boschi sempre con delizioso panorama sul lago di Silvaplana ed il soprastante Corvatsch e poi il percorso diventa un attraente e piacevole sentiero sino di nuovo alla strada che si attraversa per arrivare al Beach Club di Sils. Ora tutto in piano costeggiamo la parte terminale del lago di Silvaplana  come già detto all'inizio su stradina pavimentata di legno e poi sterrata e giungiamo alla Furtschellas Talstation. Quest'ultimo tratto corona perfettamente questa gita e ci fa sentire a nostro agio in questa parte dell'Engadina....chissà se riusciremo a fare ancora qualche vacanza ivi  come in passato.....Per oggi comunque la famiglia è in festa con tutti felici e contenti (anche Billie per niente affaticata...).


Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

peter86 hat gesagt:
Gesendet am 30. August 2014 um 20:50
Bellissimo, uno dei miei laghetti preferiti dell'Engadina anche se ormai saranno 15 anni o più che non ci vado. Da bambini era una delle mete classiche e la consideravamo una gita impegnativa!!
Grazie per avermi fatto ricordare quei bellissimi momenti!!
Ciao e complimenti a te, Pinuccia e Billie!
Pietro

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. August 2014 um 10:44
Grazie Pietro e tanti auguri a te e famiglia ora allargata per tante piacevoli gite in montagna. Ciao Pinuccia ed Enrico (+ Billie)


Kommentar hinzufügen»