Monte Berlinghera: magnifico balcone panoramico nell'Alto Lario


Publiziert von Gabri , 15. Mai 2013 um 07:19. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 Mai 2013
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 6:15
Aufstieg: 1368 m
Abstieg: 1359 m
Strecke:KM 17,2
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Strada SS340 del Lago di Como a Gera Lario svoltare in direzione Bugiallo. Partenza lungo la strada che porta all'Alpe Zocca,sopra Montalto.

ivanbutti Tra le varie possibili mete, visto che si preannuncia una giornata ottima come meteo puntiamo sull'alto Lario. Gabri non ci è mai stato e lo deve ammirare in una giornata che merita. Decidiamo così di abbinare la salita al panoramicissimo Berlinghera con un giro ad anello che ci farà toccare alcuni degli alpeggi della zona. All'ultimo si aggrega al gruppo con piacevole sorpresa anche "the King of upper Lario", cioè il mitico Paolino, che ha dovuto rinunciare agli sci per presunti problemi di rigelo mancato, he he. Partenza lungo la strada che porta all'Alpe Zocca,sopra Montalto. Imbocchiamo il sentiero dei Monti Lariani che ci porta ad addentrarci nella boscaglia della valle di Sorico; la notte ha fatto temporali e, vista oltretutto la piovosità dell'ultimo mese, i rigagnoli sono tutti belli pieni. Così quando arriviamo al torrente Sorico siamo costretti a toglierci scarponi e calze e guadarlo facendoci un bel pediluvio, poco male. Per un secondo rio un pò meno gonfio ce la caviamo buttando un pò di sassoni. Poco dopo sbuchiamo all'alpe Palin, da dove il panorama si apre in tutto il suo splendore. Proseguiamo incrociando per un breve tratto la carrozzabile che porta a San Bartolomeo, ma la lasciamo quasi subito per andare verso l'alpe Cagarozza; dopo un pò perdiamo il sentiero e nasce la amichevole polemica tra Gabri, ferreo guardiano della traccia caricata sul Galaxy, ed il Paolino, propugnatore come sempre della via più diretta in mezzo al bosco che porterebbe verso il Berlinghera, che a tratti intravediamo. Ritroviamo comunque un ampio sentiero che ci porta ad un bivio dove, ingolositi da un cartello che indica il Berlinghera, lasciamo la traccia originaria per seguire la nuova direzione, anche perchè inizialmente vediamo un bel sentiero. Superata una bocchetta molto panoramica anche sul lago di Mezzola, la traccia inizia però a perdersi; così, dopo una bella ravanata che ci è costata un'ora e mezzo circa, torniamo sui nostri passi e prendiamo l'ampio sentiero che porta a Pescedo-Alpe di Mezzo, poi alla bocchetta di Chiaro e da lì in vetta al Berlinghera. Max, che è andato anche un pò in affanno durante la ravanata, oggi non è al top e sale con fatica; a Pescedo gli alleggeriamo lo zaino dividendoci un pò della sua mercanzia (con il contenuto del suo zaino potrebbe proprio fare il mercato, he he). E così pian piano arriva in vetta anche lui. Il panorama dalla cima è una super cartolina che personalmente mi appaga sempre. Dopo il pranzo scendiamo a Pescedo-Alpe di Mezzo, con il Paolino, seguito da Massimo61, che per tenere fede al suo credo taglia per la via di massima pendenza in mezzo al paglione, mentre gli altri seguono a ritroso il sentiero d'andata. Poi, per chiudere l'anello puntiamo all'alpe Gigiai, da qui intercettiamo la cresta della Corvegia e scendiamo ad un altro punto super panoramico, cioè l'alpe Zocca, dove si fanno le ultime foto. Poi con un taglione per prati, del quale stavolta sono uno dei propugnatori, torniamo alle auto per chiudere il bel giro ad alto tasso di panoramicità.

pm1996 . "Nella tela del ragno" :
  •  Alpe Palin (1091 m)
  •  i Vallen (1110 m)
  •  Fordeccia (1076 m)
  •  Alpe Godone (1410 m)
  •  Alpe Derscen (1528 m)
  •  Alpe di PURO (1715 m)
  • Tentativo di salita diretto verso il Berlinghera
  •  Alpe Pescedo (1559 m)
  •  Bocchetta Chiaro (1660 m)
  •  Monte Berlinghera (1930 m) (Poderoso e complesso bastione della Catena dei Muncech)
  •  Alpe di Mezzo (1536 m)
  •  Alpe Gigiai (1630 m)
  •  Alpe Prato (1353 m)
  •  Alpe Piazza (1265 m)
  • ... e ne rimango sempre affascinato !!!


Oggi è la volta di andare a fare una bella escursione nell'Alto Lario. 
Per vari motivi nelle varie uscite in zona non sono mai stato della partita 
ed oggi sono contento di poterci finalmente essere anche perchè la meteo 
si prospetta buona e gli spendidi panorami ben ammirabili!
Partiamo con la gradida presenza del Paolino, super esperto della zona, che 
si presenta con numerose proposte dell'ultima ora. 
Ma noi andiamo avanti da programma che prevede un ampio giro ad anello
tra i bei alpeggi dell'alto Lario con la salita al Monte Berlinghera, notevole
balcone panoramico.
Partiamo e subito entrati nel bel bosco dobbiamo togliere scarponi e calze 
per guadare un fresco torrente e poi un secondo guado più semplice.
Sbuchiamo fuori dal bosco e subito la vista sul lago è superba all'Alpe Palin.
Poi avanti cercando di trattenere il Paolino che vuole salire per diretta via al 
Berlinghera si arriva all'Alpe Godone dove girando a dx tentiamo la salita lungo la cresta 
S-E. Ma dopo una bella ravanata su sentierino per capre decidiamo di scendere 
e salire per via normale raggiungendo l'Alpe Pescedo.
Suni è in perfetta forma e bella pimpante, l'Elefante un po meno e colpa 
della zaino proporzionato alle sue dimensioni e della giornata no arranca assai.
Lo alleggeriamo un po e su verso la Bocchetta di Chiaro.
Da qui la salita alla cresta del Berlinghera non riserva alcuna sorpresa ed è facile.
Di buon passo seguito dal  Paolino arriviamo all'anticima e poi senza problema alcuno
alla vetta del Monte Berlinghera. Vista ottima , panorama super!
Vediamo anche la zona  e il punto in cui ci siamo fermati sull'altra cresta aspettanto
l'Elefante che caparbiamente non demorde e sale un po con la proboscite strisciante 
ma arriva in vetta per il meritato riposo.
In vetta l'allegria non manca, le libagioni nemmeno e il vino come sempre è al top!
Stiamo in vetta un bel po ammirando lo splendido panorama e poi scendiamo per 
andare verso l'Alpe di Mezzo,l'alpe Gigiai e poi per taglioni verso l'Alpe Prato da cui si gode
di una vista strepitosa. Poi giù sempre tagliando per prati verso l'auto dove chiudiamo 
questo bellissimo anello.
L'elefante si è ripreso ma per rimetterlo in sesto del tutto ci fermiamo per un'ottima birra
in allegria. 
Poi via verso casa.... ma complice la chiusura della galleria il ritorno a Lecco si fa 
assai più difficile di tutta l'escursione!!
Va beh! La giornata è stata ottima e un po di coda non la può certo rovinare!!
Peccato per i problemi stradali sulla S36 che paiono di non immediata soluzione,
l'Alto Lario mi è piaciuto molto e mi sa che dovremmo attendere un po prima di tornarci!!
Un grazie agli amici per la bella giornata passata insieme in montagna;
un grazie a Sun,come sempre, perfetta compagna di escursione !!
massimo61
Bella gita panorami mozzafiato compagnia ottima non si può pretendere di più
Ciao a tutti alla prossima Massimo61

Massimo  Prendendo spunto da una passeggiata di morgan http://www.hikr.org/tour/post43629.html propongo agli amici un bell'anello in alto lago con salita alla cima del Berlinghera.
Giro superpanoramico fatto in allegra compagnia ( graditissimo il ritorno del Paolino anche se con la sua presenza le supposte sono sempre dietro l'angolo e in fase di svolgimento c'è sempre da ostiare... he he he), meteo eccellente peccato che il mio fisico da elefante oggi mi ha abbandonato, una fatica indescrivibile per raggiungere la cima, sembravo un morto parlante..... basti pensare che ho declinato il brindisi di vetta!!!
Un grazie agli amici per avermi atteso e spronato per portare a termine la salita alla vetta, oggi Ivan era il mio fido gregario che si voltava in continuazione per non perdere di vista il capitano alla deriva; per farla breve ho preso la classica COTTA!!!
Altra nota dolente di giornata il rientro in auto sulla sponda orientale del lago..... un incubo!!!!
Per i prossimi mesi addio Valtellina, Valchiavenna, Engadina e Alto Lario.
Comunque Alto Lario è sinonimo di territorio da esplorare e da scoprire.


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 15827.gpx Nella tela del ragno M. Berlinghera
 15854.gpx

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4 I
T2
WT3
13 Mär 16
Traversata Monte Berlinghera E-O · Panoramix
T3 L
9 Mai 15
Monte Berlinghera 1930 m · cristina
T2
20 Aug 15
Monte Berlinghera m 1930 · grandemago

Kommentare (13)


Kommentar hinzufügen

giorgio59m hat gesagt:
Gesendet am 15. Mai 2013 um 09:07
Un gran bel giro, gli alpeggi, l' ambiente !
Le montagne del lago sono tutte speciali, il Berlinghera poi ha una posizione in "primo piano".
Ciao!

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 15. Mai 2013 um 09:25
Tutto bellissimo.
E poi il Berlinghera e' davvero una delle tante
Montagne che ti danno la certezza che a volte
Non serve salire molto in alto
Per poter ammirare panorami al top!!!
Ciao
Gabri

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Mai 2013 um 08:44
Ciao Giorgio; il Paolino ha ragione, però stai attento. Se fai un'uscita con lui in alto Lario di sicuro ti regala, come dice il Gabri, una bella supposta, he he he .

pm1996 hat gesagt:
Gesendet am 15. Mai 2013 um 09:30
Ciao Giorgio,
hai ragione e ogni uscita ha sempre qualcosa da regalarti.
La valle che da sul lato del lago di Mezzala dicono che ha il suo fascino... Tutta da scoprire ... A presto e complimenti anche per le vostre uscite.
Paolo

beppe hat gesagt: BRAVI
Gesendet am 15. Mai 2013 um 10:34
bel giro e bella giornata l'alto lago non delude mai.
Ciao
Beppe

Gabri hat gesagt: RE:BRAVI
Gesendet am 15. Mai 2013 um 13:35
Ciao Beppe
a presto !
Gabri

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 15. Mai 2013 um 17:04
Bravi Bravi ciao Daniele66

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Mai 2013 um 09:01
Ciao Daniele
troppo gentile!!
Grazie grazie
Gabri

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 16. Mai 2013 um 08:39
Complimenti,un grande giro con sempre bellissime foto,che mostrate le nostre bellezze del Lario
ciao

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 16. Mai 2013 um 09:05
Ciao Barba
Come dice il Paolino
L'Alto Lario ti fa rimanere
sempre affascinato!
Gabri

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 16. Mai 2013 um 12:06
Ciao ...leggo solo ora giornate in giro per lavoro capi che arrivano.vanno........ci mancherebbe ......veghel ul lavura'.....meglio cosi' certamente anche se poi il ritorno economico e' limitato, ma chi se ne frega torniamo a noi.....
W la montagna bel giro.......ul Berlinga al merita semper..ciao

Gabri hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Mai 2013 um 13:48
Ciao Roberto, grazie! E
non lavorare troppo !!!!
Pensa anche alla montagna!!!
Gabri

roberto59 hat gesagt: RE:
Gesendet am 17. Mai 2013 um 14:16
.hai ragione perfettamente.ma.....
fosse per me .grazie cmq ciao a presto Roberto


Kommentar hinzufügen»