Pizzo Troggi (2309m) – Skitour


Publiziert von tapio , 24. Februar 2013 um 14:05. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:23 Februar 2013
Ski Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 3:00
Aufstieg: 800 m
Abstieg: 800 m
Strecke:Cologno (1530 m) – Baite P. 1684 m – Alpe Fontane (1910 m) – Pizzo Troggi (2309 m) – ritorno per la stessa via
Zufahrt zum Ausgangspunkt:SS 33 del Sempione. Proseguire in direzione della Valle Antigorio, superare Crodo e Baceno e qui svoltare a sinistra per la Valle del Devero. Ampi parcheggi presso l'Alpe Devero (a pagamento: 5 € al giorno), oppure prima della galleria, subito dopo la sbarra dove viene richiesto l’obolo (come nel nostro caso).
Kartennummer:CNS 275 Valle Antigorio

tapio: Visto il peggioramento meteo previsto per il pomeriggio, oggi con tignoelino e Fabrizio (frazione skialper), nonchè Franca e Lorena (frazione ciaspole) scegliamo una meta dal dislivello contenuto ma al tempo stesso appagante e con pendii molto interessanti per la discesa. La scelta del Pizzo Troggi  si rivelerà molto azzeccata essendo l’unica cima in zona Devero risparmiata pressoché integralmente dalla nebbia.

Partiamo dal parcheggio di Cologno (1530 m) con un freddo che non fa ragionare. Personalmente percorro tutto il primo tratto in apnea, alla ricerca di una temperatura più umana.

In prossimità delle baite di quota 1684 m la situazione migliora e tutto rientra nella normalità. Poco oltre pieghiamo a destra e superando una piccola gola raggiungiamo l’Alpe Fontane (1910 m) dove ci ritempriamo definitivamente grazie al gradito caffè di tignoelino. Da qui continuiamo la salita sempre in direzione Est e sui pendii terminali del Pizzo Troggi, dove la neve dura e la pendenza impongono prudenza, qualcuno mette i rampanti, qualcun altro toglie gli sci o le ciaspole e qualcuno procede senza modifiche: ma in un batter d’occhio siamo tutti in cima!

Come detto tutto attorno c’è nebbia salvo dove siamo noi, ed allora ci prepariamo alla discesa pregustando i 20 cm di neve fresca che ricoprono la neve vecchia.

Poco sotto la vetta salutiamo Franca e Lorena che rientreranno con tutta calma a passo di ciaspole, mentre noi tre ci buttiamo nella discesa andando a ricercare i pendii più inclinati per poter assaporare maggiormente “l’effetto polvere”.

La discesa è godibilissima salvo l’ultimo tratto, dove manca totalmente il fondo sotto i pochi cm di neve fresca. Arrivati all’auto ci diamo appuntamento telefonicamente con Laura… e Ludovica, che erano presenti al Devero ma in altra zona rispetto alla nostra, presso la Strega Bacheca di Croveo.

Qui arrivati, le donne si fanno attendere un po’ (come – simpaticamente - loro abitudine…), ma alla fine siamo tutti e cinque con le gambe sotto il tavolo e concludiamo la giornata tra amabili chiacchiere, ottimo cibo ed un bel bicchiere di rosso, che non guasta mai.

Grazie Amici, alla prossima!

 

Nota finale: pur trattandosi di una gita facile, indichiamo PD come difficoltà generale in quanto i pendii affrontati in discesa presentano pendenze inadatte al grado F. Volendo seguire pedissequamente la traccia di salita, si rientrerebbe nella predetta classificazione.

 

tignoelino: Gita mordi e fuggi, oggi, a sfruttare quei 20-30 cm di polvere fresca con la compagnia
collaudata. Bella salita ed ottima discesa in un tripudio di polvere e poi bel convivio,
dalla Strega Bacheca, con l' inattesa partecipazione di Laura&.
Altra giornata da incorniciare. 

 

 


Tourengänger: tapio, tignoelino


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (8)


Kommentar hinzufügen

beppe hat gesagt: Bello il Pizzo Troggi
Gesendet am 24. Februar 2013 um 14:19
bravi
Ciao Beppe

tapio hat gesagt: RE:Bello il Pizzo Troggi
Gesendet am 24. Februar 2013 um 14:35
Grazie Beppe!
In una giornata di difficile interpretazione, il Pizzo Troggi si è rivelato perfetto!

Ciao, Fabio

ciolly hat gesagt: nel dubbio
Gesendet am 24. Februar 2013 um 18:11
In giornate dal meteo incerto la Corona dei Troggi è sempre una scelta sicura oltre che divertente.
Ciao
Ciolly

tapio hat gesagt: RE:nel dubbio
Gesendet am 24. Februar 2013 um 19:53
Ciao Adriano,
era esattamente questo l'obiettivo e la gita non ha tradito le aspettative! E poi ha contribuito ad arrivare con un certo appetito a tavola...

Ciao, Fabio

veget hat gesagt:
Gesendet am 24. Februar 2013 um 20:47
La fortuna premia gli audaci......Complimenti
Saluti cari a Tutti
Eugenio

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 24. Februar 2013 um 21:15
Grazie Eugenio, sempre gentile!
Un caro saluto a Te e a presto,
Fabio

gbal hat gesagt:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 18:56
Ma che bella gita con simpatico rendez-vous con due altre giovani donzelle!

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 20:54
ciao, G.( la mail non funziona per darTi
risposta, Te la mando sul tel.)
il rendez-vous è stato il top con
quel Terremoto di Ludovica!!


Kommentar hinzufügen»